La mia anteprima su “Symposium”

http://www.polvereallapolvere.net/2012/05/anteprima-symposium-lungo-la-strada.html

In libreria: “SYMPOSIUM – Lungo la strada” di aa. vv.

Pubblicato da
Antologia uscita il 30 aprile 2012

Titolo: Symposium – Lungo la strada Autore: AA. VV. (I bardi oltre la soglia) Editore: GDS Edizioni Pagine: 200 Prezzo in e-book: 1,99 euro Prezzo in cartaceo: 12 euro ISBN Cartaceo: 9788897587637Symposium è un’antologia illustrata a cura di Alexia Bianchini con prefazione di Paola Boni. L’antologia comprende 10 racconti di genere fantastico. E il ricavato degli autori del progetto, che sono Alexia Bianchini, Samantha Baldin, Nicola D’Onofrio, Claudio Cordella, Anna Grieco, Gaetana Fiorella, Stefano Sacchini, Maurizio Landini, Serena Myriam Barbacetto e Sabrina Rizzo, andrà all’associazione “Liberi Tutti!”. Per maggiori informazioni: www.associazioneliberitutti.it
Ma non è finita, perché tanti sono anche gli illustratori: Max Rambaldi che ha fatto la copertina, Lucia Alocchi, Simone Messeri, Teresa Guido, Sara Cuccu, Jessica Primani, Francesco Simone e Valentina Maschio, che ha creato anche i book-trailer.
Questi invece sono i racconti racconti presenti nell’opera: 1)Le figlie dell’arca Scritto da Samantha Baldin – Genere: fantascienza – post-apocalittico 2)Tagli netti sulla nuda pelle Scritto da Alexia Bianchini – Genere: fantasy – dark-weird 3) Deterso dalla brace delle mie dita Scritto da Maurizio Landini – Genere: fantascienza militare 4) Polvere Scritto da Nicola D’Onofrio – Genere: fantasy classico 5)Anche gli orchi piangono Scritto da Stefano Sacchini – Genere: fantasy demenziale 6)Genetrix Scritto da Gaetana Fiorella – Genere: fantascienza cyberpunk 7)Libertus Scritto da Serena Barbacetto – Genere: fantascienza – viaggi nel tempo 8)Stavros Di Anna Grieco – Genere: fantasy – mitologico 9)Servo della luna Scritto da Sabrina Rizzo – Genere: fantasy – licantropi 10)Filakismeno soma Scritto da Claudio Cordella – Genere: fantascienza – post-umani
Sinossi Trattandosi di vari racconti, scrivere la sinossi è quasi impossibile. Ma la curatrice Bianchini ci ha spiegato dettagliatamente di cosa si tratta. Questo è quanto ha detto: “Il progetto “Symposium” è nato con l’intento di raccogliere racconti di genere e sottogenere fantastico, in modo da offrire al lettore una carrellata di stili e storie diversi fra loro, pur appartenendo tutti quanti al mondo dell’immaginario. La mitologia classica, le stranezze del weird, i paradossi dei viaggi temporali, le creature dei racconti horror come i lupi mannari, vampiri e demoni, senza dimenticare Intelligenze Artificiali e post-umani, nessuno di loro è stato tralasciato, cercando di offrire un panorama il più possibile completo dei regni della fantasia. Tutti i partecipanti, auto-nominatisi Bardi oltre la Soglia, sono stati coinvolti in un lavoro letterario di gruppo, analogo a quello dei circoli letterari tradizionali, protrattosi per più di un anno. Istituito un gruppo segreto su Facebook, utilizzando questo social network come uno strumento di lavoro e cooperazione, sono stati dati i termini e le condizioni per partecipare. Oltre alla lunghezza del testo, abbiamo fatto in modo che nessun racconto si accavallasse, cioè senza ripetizioni di temi-chiave o di qualsiasi altro elemento importante nella narrazione, imponendo al tempo stesso un identico incipit per tutti: Lungo la strada… Ogni volta che una novella era pronta, veniva postata nel gruppo per avere il riscontro da parte di tutti i partecipanti, scrittori e disegnatori compresi. È stata data la possibilità di inviare anche due racconti, in modo che il gruppo avesse la possibilità di scegliere il migliore. Il lavoro è stato svolto in maniera accurata e democratica. Lo scopo di questa antologia non è stato solo quello di riunire amici scrittori e disegnatori, ma anche di poter offrire al lettore una visione ampia della letteratura fantastica, creando scenari e intrecci diversi tra loro in grado di sorprenderlo. Purtroppo negli ultimi anni c’è stata una generale tendenza a ghettizzare certi generi, mettendone al contrario in risalto alcuni. In tal modo molti potenziali lettori non si avvicinano a tutta una serie di opere, a causa dell’errata convinzione che esse non siano di loro interesse. Quest’antologia nasce anche con l’obiettivo di combattere simili pregiudizi e far conoscere temi, generi e modi di raccontare che a nostro avviso possiedono ancor oggi la capacità di affascinare il lettore.”
Il gruppo aperto sul social network Facebook dedicato a questo progetto lo trovate qui: https://www.facebook.com/groups/381847558510263/
I book-trailer di S. V. Maschio sono visibili su Youtube: http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=XyFr12MtI2Q http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=pVYeL06Tybs http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=S9Tp3ULCGVA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...