Fino alla fine – il progetto mio e di Rossana Roxie Lozzio

Rossana Roxie Lozzio ritrae con leggerezza e vigore le vite di questi ed altri personaggi, dando a ciascuno di essi un valore, un ruolo nelle esistenze delle protagoniste. Il tutto accompagnato dai disegni di Evelyn Storm. Avventuratevi in questo mondo affascinante con noi. Ogni settimana aggiungeremo nuovi interessanti capitoli con tanto di illustrazioni. https://www.facebook.com/home.php#!/pages/Fino-alla-fine-La-Pagina/435512593171213

http://www.roxieplace.com/index4.html

1) Cominciamo con presentare i personaggi protagonisti del romanzo… partiamo da Meg Hamilton. Meg è una giovane donna americana che vive in quel di Milano, dove ha una Casa di Moda che dirige e dove fa la stilista con successo, creando Collezioni prettamente femminili e di grande stile. Meg è castana ed ha splendidi occhi verdi… ama moltissimo la sua professione e se ne lascia assorbire, anche perché preferisce non pensare ad un segreto che custodisce nel cuore dall’età dell’adolescenza. Un segreto che la farebbe ancora soffire e che il destino riporterà prepotentemente al suo cospetto…

2) Ed eccoci a presentare Amber Rose… che dire di lei? Amber Rose Hamill è una giovane donna inglese. Vive a Milano, dove lavora in una Scuola Elementare privata. Insegna la sua lingua madre ed ama moltissimo i bambini che le sono stati affidati. Da sempre, è innamorata di un noto attore italiano e pur sapendo di non avere speranze, anche perché è sposato ed ha una meravigliosa famiglia, si nutre del sogno di incontrarlo e di poterlo semplicemente amare. Per quello che è, senza vantare pretese. E’ la migliore amica di Meg ed è con lei che si confida…

3) Kevin Hill… attore di fama mondiale, in piena crisi esistenziale, arriva direttamente dalla platinata Hollywood a Milano con un piano preciso in mente che non sa se e quando potrà rivelare. Raggiunge Kim, sua amatissima sorella e fra le mani tiene un prezioso biglietto d’invito per assistere alla sfilata di debutto della nuova Collezione “Maggie” di Meg Hamilton…
4) Matteo Casiraghi… attore ed intrattenitore televisivo, sposato con Elisa e padre soddisfatto di due bellissime bambine.
Da sempre incarna il sogno d’amore di Amber Rose ma non ne ha la più pallida idea… fino a quando, incontrandola per caso, ad una riunione scolastica…
5) Daniel Weston, cantante inglese di fama mondiale, ha una tenuta in Toscana e sta incidendo lì il nuovo album. Grande amico di Kevin, decide di offrirgli supporto durante uno dei periodi più complicati della sua vita e… la sua splendida tenuta di campagna farà da sfondo a molte delle più belle avventure di tutti i protagonisti della storia.
6) Simon Weston, attore inglese e fratello di Daniel. Diventerà collega di Matteo, durante una bella esperienza di cinema condivisa e poi, raggiungerà il fratello maggiore nella sua splendida tenuta in Toscana… per diversi motivi, avrà modo di interagire con tutti i personaggi protagonisti del romanzo.
Scopriteli, insieme a noi, durante la nostra avventura!
7) Amber Rose insieme a due dei suoi amati alunni… è grazie al suo lavoro che avrà modo di incontrare personalmente Matteo, vedendolo materializzarsi in carne ed ossa, direttamente da uno dei suoi tanti sogni ad occhi aperti!
Prima parte Inverno – Primavera 1999 Capitolo 1 Una giornata come tante, forse, non proprio… piuttosto una giornata meno complicata delle solite, trascorse a tentare di gestire una classe di bambini vivaci e che, Amber Rose dovette ammetterlo, riusciva sempre a condurre a termine con ottimi risultati. Sarebbe bastato pensare al pomeriggio che l’attendeva come ad una manciata di ore qualsiasi di una di quelle giornate, dopo tutto… tenere bene in mente il suo ruolo all’intern…o della scuola e ricordare che sarebbe stata attorniata da colleghi con i quali intratteneva buoni rapporti. Quell’ultimo consiglio della serie che le stava dispensando il cervello, la fece persino sorridere… nel goffo tentativo di aiutarsi ad alleggerire la tensione che l’accompagnava da una settimana, stava scioccamente rischiando di peggiorare la situazione. Accanto a lei ci sarebbero stati i colleghi insegnanti ma non erano certo i suoi più cari amici e comunque, la riunione che l’aspettava, l’avrebbe avuta unica protagonista, dato che avrebbe dovuto parlare singolarmente e per la prima volta, con i genitori dei suoi piccoli allievi. Amber Rose aveva poco più di trent’anni, un ottimo curriculum professionale alle spalle e una dote speciale, quella di saper comunicare, soprattutto con il mondo incantato che apparteneva ai bambini. Era approdata in quell’istituto scolastico milanese solamente qualche mese prima, quando aveva deciso di mettere a frutto il suo diploma e la sua capacità nel rapportarsi con l’infanzia e fino a quel momento non c’era stato ostacolo che non avesse superato con serenità. Insegnare la sua lingua madre, l’inglese, alle due classi che le erano state assegnate, l’appassionava e la teneva impegnata quel tanto che le bastava per evitare di concentrarsi sulla solitudine che avrebbe altrimenti potuto logorarla. Sospirò, gettando un’occhiata in direzione dell’entrata del ristorante, nel quale aveva dato appuntamento alla sua migliore amica e sollevò una mano, scorgendola arrivare.
298937_446768572045615_16100816_n
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...