“La collezionista di sogni” di Viola Lodato. Recensione by Evelyn Storm.

La-collezionista-di-sogni

Titolo: La collezionista di sogni
Autrice:
Viola Lodato
Casa Editrice: La Mela Avvelenata Book Press
Collana:
Free, Fantascienza
Prezzo: Ebook gratuito
Genere:
Racconto breve, Fantascienza
Pagine: 10 p.
Trama: Lei è mezza umana e mezza etharu. Fa un lavoro molto particolare: colleziona i vostri sogni, peccato che siano tutti così simili fra loro…
Recensione: Recensire un racconto di poche pagine non è facile. Bisogna dire e non dire, non svelare più del dovuto ma tracciare almeno i contorni della storia ed è quello che cercherò di fare. La protagonista, senza nome, non è altro che uno scherzo della natura, come si definisce lei stessa, frutto dell’unione di due specie diverse, quella umana e quella etharu. In poche parole è fatta di carne ma è anche sintetica. L’esperimento che l’ha resa tale le sta concedendo una vita dignitosa, permettendole di lavorare per poche ore al giorno cercando di rendere felici i suoi clienti. Cosa che in passato ha anche odiato. Da qui il nome “Collezionista di sogni”. Ma non è tutto così nobile come si potrebbe pensare, lei assorbe i desideri e gli istinti altrui, ma tutto in forma negativa, perché di certo non si tratta di desideri puliti che non hanno nulla da nascondere, semmai l’inverso. E ce ne possiamo rendere conto mentre è all’opera con un un cliente… Poche pagine sì, ma chiare, descritte con un linguaggio ricercato, a volte crudo, proprio delle storie di fantascienza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...