La recensione di “Amici di letto” di Gina L. Maxwell by Evelyn Storm

amici di letto
Titolo: Amici di letto
Autrice: Gina L. Maxwell
Casa Editrice: Fabbri
Numero pagine: 156 secondo il mio ebook reader
Trama: Dopo un matrimonio fallito, Lucie è determinata a evitare relazioni passionali per mettersi alla ricerca dell’uomo giusto: bello, in carriera, desideroso di farsi una famiglia e caratterialmente compatibile. Stephen, il brillante medico con cui lavora, sarebbe il candidato ideale, se non fosse che non la degna nemmeno di uno sguardo. La soluzione arriva insieme a Reid, il migliore amico del fratello di Lucie, nonché sua cotta adolescenziale: Reid ha bisogno di fermarsi in città per un breve periodo e in cambio di un posto letto sul divano di Lucie è disposto a dispensarle consigli su come conquistare il dottore. A Lucie, perennemente insicura e abituata a nascondersi dentro maglioni sformati, serve prima di tutto un po’ di consapevolezza del proprio fascino. In pochi giorni, però, le “lezioni di seduzione” si trasformano in giochi erotici sempre più spinti e coinvolgenti. E quando c’è feeling tra le lenzuola, è difficile fermarsi… Ma quello che c’è tra Lucie e Reid è solo intesa fisica o qualcosa di più?
Recensione: Questo romanzo mi è piaciuto più di altri. E’ vero, anche qui non mancano le scene di sesso che ultimamente abbondano nella maggioranza dei libri, ma c’è molto di più. La vita scorre, evolve, si devono affrontare i grandi-piccoli problemi quotidiani, situazioni irrisolte, barriere mentali che impediscono di lasciarsi andare completamente o che fanno credere all’altro ciò che non è. Ma torniamo indietro alla trama e ripercorriamo la storia di Lucie e Reid. Lucinda, detta Lucie, è una fisioterapista ventinovenne e, dopo un matrimonio fallito, non si vede particolarmente bella né sa come valorizzarsi. E’ innamorata segretamente da anni di Stephen, un bel dottore che però non la degna di uno sguardo e anzi, le chiede il numero della sua migliore amica. Reid, migliore amico del fratello di Lucie, è un pugile professionista di trentaquattro anni, che deve rimettersi in sesto per l’incontro della sua vita. Mancano solo due mesi a quella data e Reid si augura, anzi, pretende, che la fisioterapista che gli è stata assegnata gli curi la ferita alla spalla e lo faccia tornare in forze come prima. Quando Lucie e Reid si rivedono, dopo anni, c’è un certo imbarazzo misto allo stupore e alla gioia della coincidenza che li ha portati a incontrarsi di nuovo, anche perché lei era stata innamorata di lui quand’era solo un’adolescente. Ma ben presto i loro ricordi in comune e la confidenza pian piano si riaccendono. Lucie riesce a confidare a Reid i suoi problemi di cuore e così l’uomo ha un’idea: lei dovrà diventare la sua fisioterapista personale e in cambio lui le insegnerà come prendersi il suo dottore. Detto fatto. I due decideranno di convivere a casa di lei e l’attrazione aumenterà al pari del desiderio che li porterà a unirsi carnalmente. Come andrà finire? Tante incognite troveranno una risposta nel corso della narrazione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...