Intervista a Tiziana Iaccarino sulla saga di Lanty

Ciao!!! Sto procedendo come un razzo con le mie opere, spero di farne uscire una al più presto, ma come al solito, ecco una nuova intervista. Questa volta è il turno di Tiziana Iaccarino, a cui ho chiesto della sua saga su Lanty, la sua protagonista. COPERTINA STRAAA-DEFINITIVA 2_jpeg tiziana
1) Quanto ami scrivere?
Scrivere, in questo momento della mia vita, è di vitale importanza. Quasi una ragione di vita. Mi fa sentire felice. E soprattutto mi permette, in ogni storia, di raccontare sentimenti e sensazioni che per prima provo oppure ho provato in passato, dando via libera a una valvola di sfogo che mi aiuta nei momenti più difficili.

2) Riassumici la tua esperienza letteraria fino a questo momento.
La mia esperienza letteraria è stata davvero dura, perché mi ha fatto affrontare un mondo (quello editoriale) davvero tosto. È difficile riassumerla quando il percorso è stato irto di ostacoli e ti ha portata, a volte, persino a sacrificare la vita privata. Ma io non ho scelto questa strada, me la sono semplicemente trovata sotto i piedi fin da molto giovane e la sto percorrendo anche se non so dove mi porterà.

3) Dove ti piacerebbe arrivare come autrice?
Un tempo la mia risposta sarebbe stata diversa. Mi sarebbe piaciuto fare grandi cose, poi ho capito che non sta nella grandezza degli obiettivi l’importanza di ciò che facciamo, ma nella qualità, perché conta realizzare cose che abbiano un senso e che siano apprezzate davvero. Quando un lettore mi dice che si è rispecchiato in ciò che ho raccontato o che si è sentito rincuorato da un mio libro, ecco che per me questo vale più di tutto.

4) Stai avendo soddisfazioni dalle tue pubblicazioni su Amazon?
Sì. Assolutamente. Non me lo sarei mai aspettato, perché l’esperienza del self-publishing fino a poco tempo fa non mi attraeva particolarmente, ma ho voluto provare per poter raccontare un giorno un’esperienza diversa e anche per comprendere le differenze con quelle precedenti.

5) “Lanty & cookies” e “Lanty in love”. A quale delle due storie sei più legata?
Sono la stessa cosa. Sono legata a Lanty. La mia eroina più moderna, divertente, giovane, frizzante. A lei devo tanto, devo il conforto di giorni difficili. Lanty è nata in un momento difficile per me, di crisi personale davvero complessa durante la quale sentivo il bisogno di scrivere qualcosa di leggero, che risollevasse il mio stesso animo e facesse sorridere e divertire altri.

6) Quanto cʼè di Lanty in te?
Non ho mai detto che Lanty ha un pezzo importante di me. Mi ci riconosco al 90%. Non poco. Anche se lei è molto più bella e trasgressiva di me.

7) Una motivazione per cui un lettore dovrebbe leggerli.
Perché penso che potrebbe ricevere messaggi diversi e piacevoli a seconda di ciò che legge. Ogni mia storia è diversa, per un pubblico diverso, ma soprattutto ho la speranza di trasmettere qualcosa di positivo e piacevole.

8) Un link dove i lettori possano trovarti.
Chi fa una ricerca sul web mi trova facilmente, ma il mio sito ufficiale è: http://www.tizianaiaccarino.com .

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...