Le 13 recensioni su Amazon e la pubblicità sul blog “Le passioni di Brully”

Non voglio mostrare le recensioni che mi hanno scritto sul mio libro per spiattellare agli altri “guardate!”. No, lo faccio per condividere la mia soddisfazione nel leggere le 13 recensioni sul mio libro “La voce del sentimento”. Ma anche per ricordarmene nei momenti di sconforto… quando magari aspetto qualcosa e non succede niente. Inoltre, ringrazio anche il blog “Le passioni di Brully” per avermi ospitata.
Le recensioni che ho ricevuto sono ovunque: Anobii, Goodreads, Amazon, InMondadori, ma anche privatamente o sui blog. Quelle più numerose, però, sono su Amazon. Eccole:

51SkAkJx0DL__AA258_PIkin4,BottomRight,-36,22_AA280_SH20_OU29_
1) 4.0 su 5 stelle LA VOCE DEL SENTIMENTO 2 ottobre 2014
Di Monica Pasero
Acquisto verificato
L’essere umano, da sempre, insegue il bisogno di completarsi. Quest’opera esprime, appieno, tale bisogno. Accompagnandoci in quattro narrazioni, dove i protagonisti lotteranno,con tutte le loro forze, per realizzarsi. Farà da filo conduttore il “sentimento” questa voce, interiore che vive in noi, da sempre, alimentando desideri, speranze ,sogni e aspettative. In ogni pagina trapelerà forte la necessità di amare e completarsi come fulcro principale di un’intera esistenza. La penna eclettica dell’autrice, con bravura rende il testo scorrevole, alternando storie diversissime tra loro. Dove traspare la sua versatilità nel raccontare tematiche differenti, complice il suo grande estro. Quattro vicende, in cui si evidenzia l’ urgenza di amare, la necessità di far forza su questo sentimento per poter seguire anche le strade dei propri sogni. L’amore diviene principe in tutte le quattro narrazioni e conferma ancora una volta la grande forza del sentimento, che può ridonare speranza e nuova rinascita in ogni situazione della vita.
Monica Pasero.
2) 4.0 su 5 stelle Un libro che colpisce veramente al cuore. 12 settembre 2014
Di Roberta
Acquisto verificato
Una lettura che scalda i cuori.
Scorrevole e che si legge in fretta ma che lascia un segno.
Sentimenti a mille.
Come ho letto in giro, c’è davvero un filo rosso che unisce questi 4 racconti.
3) 3.0 su 5 stelle il filo del destino 28 settembre 2014
Di grazia cormaci
Acquisto verificato
dopo aver letto con piacere la voce del sentimento, della giovane autrice Evelyn Storm, sono rimasta affascinata dal filo sottile che unisce il destino dei protagonisti. Con destrezza narrative, la Storm riesce a raccontare la vita, l’amore dei personaggi dei Quattro racconti, iniziando dall’era medioevale ai giorni nostri e, avvolgendo gli scenari in un mistico alone di mistero e presagio di morte…
4) 4.0 su 5 stelle Una raccolta molto bella 12 settembre 2014
Di Aura
Acquisto verificato
Questa raccolta di racconti di Evelyn Storm, mi ha davvero sorpresa. E’ stato davvero toccante e mi ha fatto anche scendere qualche lacrimuccia devo ammetterlo, specialmente il primo racconto. Spero Di poter leggere al più presto qualche altro lavoro di Evelyn.
5) 5.0 su 5 stelle Ottimo libro, lo consiglio a tutti. 25 agosto 2014
Di Bobbi
E’ strutturato molto bene.
La descrizione dei paesaggi e dei personaggi è buona.
Lettura profonda e consapevole.
Pur essendo uno scritto impegnativo, la lettura è scorrevole.
Libro consigliatissimo!
6) 5.0 su 5 stelle una carica sentimentale 29 agosto 2014
Di chaby
“Sentimenti e passioni in quattro sfaccettature diverse. si legge tutto d’un fiato. A volte fa sorridere, altre commuovere. non si puó non amare
7) 4.0 su 5 stelle racconti romantici 21 ottobre 2014
Di elimod RECENSORE TOP 500
Acquisto verificato
Quattro racconti lunghi e articolati, scritti bene ed impeccabili nella forma, per chi come me ama sognare e leggere storie romantiche. Sono belli tutti e quattro: il primo è in assoluto il mio preferito per sensibilità, dolcezza e originalità. Nel secondo c’è una trama paranormale, il terzo ed il quarto sono dei mini romance ambientati uno in Inghilterra e l’altro in America. Consigliatissimo!
8) 4.0 su 5 stelle Di Lidia Ottelli “Lidia” (brescia) – Visualizza tutte le mie recensioni
(TOP 500 RECENSORE)
Acquisto verificato(Cos’è?)
Questa recensione è su: La voce del sentimento (Formato Kindle)
RECENSIONE A CURA DEL BLOG IL RUMORE DEI LIBRI
La voce del sentimento è una raccolta di quattro racconti molto bello.
Racconti che ti toccano per l’intensità dei sentimenti, dell’amore, che imprigiona dentro di essi. Vari argomenti, vari scenari che ti affascinano con semplicità e eleganza.
Già sapete che io non amo gli spoiler e anche questa volta non ne farò. Non avevo mai letto l’autrice prima di questi racconti e devo dire sono stata piacevolmente sorpresa. Uno stile lineare, semplice e piacevole.
Bellissima l’idea di passare in diversi periodi dal passato al presente. Racconti profondi, mai banali, passionali, emozionanti e originali.
Ben scritti, mai noiosi, storie appassionanti, fluide e coinvolgenti. Racconti avvincente che ti catturano dall’inizio alla fine. Devo dire subito che questi scritti mi hanno coinvolto, sono scritti con particolare cura, con un’emozione che ti scorre parola dopo parola. Le vicende si susseguono tra passione, commozione, in un ritmo piacevole e mai scontato.
9) 4.0 su 5 stelle Complimenti Evelyn!!, 11 novembre 2014
Di RAMONA – Visualizza tutte le mie recensioni
Acquisto verificato(Cos’è?)
Questa recensione è su: La voce del sentimento (Formato Kindle)
Innanzitutto premetto che nn amo molto il fatto di storie diverse nello stesso libro,ma xche c e un ma ho apprezzato tantissimo lo stile dell autrice che ha saputo tenermi incollata alle pagine con le sue parole ma soprattutto sentimenti forti che danno voce anche al cuore…quindi brava seguirò sicuramente a leggere altri tuoi libri xche mi hai fatto ricredere…CONSIGLIATISSIMO!!
10) 5.0 su 5 stelle Una bella sorpresa!, 8 novembre 2014
Di E-writer – Visualizza tutte le mie recensioni
(TOP 500 RECENSORE)
Acquisto verificato(Cos’è?)
Questa recensione è su: La voce del sentimento (Formato Kindle)
Inizio dicendo che sono rimasta molto colpita, non avevo mai letto nulla della Storm, di questo bellissimo romanzo “particolare”.
Mi soffermo sulla parola “particolare” perché è composto da quattro storie che catturano indistintamente (non saprei quale scegliere, sono tutti molto belli) il lettore.
L’autrice parla d’amore e di sentimenti con un tocco delicato ed emozionante. Le vicende dei protagonisti nei quattro racconti ci regalano un excursus di emozioni che dal medioevo arrivano fino ai giorni nostri.
Quattro esposizioni molto ben articolate, scritte attentamente e soprattutto impeccabili nella forma. Quattro racconti a tema romantico dove il sentimento vero è l’indiscusso protagonista.
Nel primo racconto domina la sensibilità e quel pizzico di originalità che ti infonde ad andare avanti nella lettura. Nel secondo veniamo coinvolti in una trama paranormale. Nel terzo e nel quarto abbiamo dei veri corti-romance collocati: uno in Inghilterra e l’altro in America.
Le rappresentazioni dei luoghi sono molto descrittive e accurate, sembra quasi che guidino il lettore all’interno di quelle realtà.
Tutto il testo è molto scorrevole ed è dedicato a chi vuole trascorrere una lettura piacevole circondato da emozionii e dal giusto romanticismo.
Consigliatissimo!
11) 3.0 su 5 stelle Quattro storie per sognare, 30 ottobre 2014
Di Claudia Mameli – Visualizza tutte le mie recensioni
Questa recensione è su: La voce del sentimento (Formato Kindle)
Grazie ad una scrittura leggera, semplice e senza mezzi termini, fatta di emozioni delicate e violente al tempo stesso, i protagonisti di questi racconti incantano velocemente il lettore romantico, che non aspetta altro se non il lieto fine. Quattro storie infuocate e travolgenti che coinvolgono i sogni e i sensi di tutti.
Giunta al suo terzo romanzo, Evelyn Storm vanta una lunga lista di collaborazioni con vari siti letterari, partecipazioni a concorsi di poesia e narrativa, pubblicando inoltre con successo Grido d’amore – Quando il sogno non basta edito da Letture animate nel 2012, e Il covo degli spiriti guardiani grazie al gruppo editoriale David and Matthaus nel 2013, e la favola Ridolina si addormenta.
12) 4.0 su 5 stelle Lasciati coinvolgere dalla magia dell’amore, 25 settembre 2014
Di Silvano Camerin – Visualizza tutte le mie recensioni
Acquisto verificato(Cos’è?)
Questa recensione è su: La voce del sentimento (Formato Kindle)
Preferisco i romanzi, ma non sono rimasto per niente deluso da questi racconti.
Mi sono piaciuti.
Lo consiglio a tutti.
13) 4.0 su 5 stelle Lettura coinvolgente, 12 settembre 2014
Di Antonio Montieri – Visualizza tutte le mie recensioni
Questa recensione è su: La voce del sentimento (Formato Kindle)
4 racconti intensi che, in vita o in morte, in gioia o in crisi, danno una speranza. Un invito alla positività.

Questa, invece, è la pubblicità sul blog “La passioni di Brully”: http://lepassionidibrully.blogspot.it/2014/11/la-voce-del-sentimento-di-evelyn-storm.html?spref=fb
venerdì 14 novembre 2014
“La voce del sentimento” di Evelyn Storm


Un romanzo… che contiene quattro racconti! Quattro storie che vi faranno sicuramente emozionare!
Titolo: La voce del sentimento
Autrice: Evelyn Storm
Genere: Romance – Paranormal romance
Pagine: 197
Prezzo: Ebook €0,99
Link Amazon: Ebook
Quattro avventure in un unico romanzo e con un argomento specifico, che spazia dalla vita vera al fantasy, dallʼombra alla luce, dal sentimento alla passione, dallʼItalia allʼestero.
Qualche estratto…
“Gli adulti non capiscono mai le cose, si dimenticano troppo spesso di essere stati anche loro bambini.”
“Un bagliore innaturale attraversò gli occhi di Daralis. Sembrava avesse la vista velata di porpora, tanto i suoi occhi erano rossi.”
“Non mi preoccupavo di poter cadere, farmi male, soffrire le pene dell’inferno, perché la danza era per me il paradiso tanto agognato, in grado di scacciare la paura.”
“La ragazza lo accolse e la cadenza del loro amore aumentò sempre più fino all’estasi.”
Estratto dettagliato del primo racconto
“Ricominciare”
Protagonisti sono Veronica e Roberto. Il bosco prese a rumoreggiare intorno a noi, sempre più forte. Mi sembrava gli urlasse di fermarsi, ma sicuramente era soltanto la mia immaginazione che si prendeva qualche libertà, mentre i nostri respiri si facevano più affannosi ogni volta che smettevamo di gridare, di far valere le nostre ragioni, di arrabbiarci o di muoverci.
Misi in allerta tutti i sensi, e quasi senza accorgermene, strinsi tra le mani un poʼ di muschio, era così umido, così soffice che lo stritolai tra le mani prima di farlo cadere di nuovo a terra. Sentivo più che chiaramente lo stormire delle foglie variopinte, gran parte delle quali giacevano morte ai nostri piedi e lo scorrere di un fiume impetuoso sotto di noi, che potevo vedere sporgendomi un poʼ. E quanti odori! Le fragranze di muffe e di legno bagnato mi penetravano nel naso. Chiusi gli occhi e la testa mi girò. Quando posai di nuovo gli occhi su Roberto, mio malgrado, lo vidi a terra. Si era già messo in ginocchio, incurante delle mie raccomandazioni. Speravo solo non si credesse invincibile, io non avevo bisogno che mi dimostrasse un bel niente.
Altro estratto del primo racconto
“Ricominciare”
Lo vidi protendere a fatica la sua mano verso i miei ricordi contenuti in quellʼinvolucro sporco e che sapeva di vecchio, mentre i pantaloni e la punta delle scarpe si macchiavano sempre più di terra, dato che avevamo dimenticato in giro il telo trasparente. Con lʼaltra mano si teneva alla corteccia di un faggio maestoso, i tendini che si tiravano per lo sforzo. Mancava pochissimo, ma la terra cedeva e lo costringeva a tornare indietro per ricominciare tutta lʼoperazione daccapo. Intanto nella mia testa vorticavano suoni e immagini diverse: acqua, terra, scatola, vento, Roberto, tendini, polso, mani, cortecce, foglie.
Mi guardai intorno, non cʼera nessuno come prima, ma il cielo non prometteva nulla di buono. Difatti, pochi minuti dopo, una pioggia sottile che divenne in fretta fitta cominciò a scendere. Ci saremmo bagnati come pulcini e il mio primo impulso fu di scappare alla ricerca di un posto dove ripararci, ma evidentemente era soltanto un mio desiderio.
«Ti conosco Veronica, ma non contarci. Non ce ne andremo prima di aver finito.»
Rassegnata, mi avvicinai per dare il mio contributo, ma mi venne impedito.
«Non aiutarmi! Il peso di noi due insieme potrebbe essere più dannoso che utile. Ce la faccio.»
Booktrailer

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...