Intervista vip all’attore Stefano Bianco

Ciao a tutti Era da un po’ che non mi dedicavo alle interviste vip e oggi ho rimediato. Vi mostro le domande che ho fatto all’attore Stefano Bianco.
stefano bianco
1) Buongiorno Stefano, dici che essere di origine piemontese, francese e calabrese ti ha dato una marcia in più?
Ciao Evelyn, il mix di origini diverse mi ha aiutato ad avere lati del carattere completamente differenti ed in contrasto tra loro, marcia che per fare l’attore, può essere veramente utile. Tirar fuori la grinta quando serve ma sapersi calmare e raffreddare al momento opportuno ma, diciamocelo, fondamentalmente sono sempre stato una testa ‘calda’.

2) Quali ricordi ti porti nel cuore del “Teatro Nuovo” di Torino dove hai studiato?
Esperienza fantastica, ho conosciuto personalità importanti, istituzioni della Torino Spettacoli e del Teatro Piemontese, come Germana Erba e Gian Mesturino. Cinque anni al Teatro Nuovo mi hanno dato le basi necessarie ad intraprendere questa strada

3) E degli altri corsi di recitazione che hai frequentato cosa puoi dirci?
Ho frequentato la Sergio Tofano di Torino e un corso di recitazione a Roma con Giuliano Chiarello, qualsiasi persona che vuole intraprendere la strada dell’attore è consapevole che non bisogna mai smetter di studiare. Attualmente sono laureando in DAMS.

4) A quante fiction hai preso parte come attore e figurante speciale?
Ora non so dirti con esattezza ma ho iniziato da semplice comparsa per arrivare, negli anni, a prender parte a film (indipendenti e non) e fiction con figurazioni speciali e anche ruoli minori. Per citare qualche mia esperienza sul set: ‘ Il peccato e la vergogna’, ‘Fuga di Cervelli’, ‘Mia madre’ e tanti altri…

5) In quale di queste fiction ti sei trovato più nel personaggio che dovevi interpretare?
Ti dirò che in quasi tutte le fiction o film anche indipendenti al quale ho partecipato, mi sono sempre trovato in ‘divisa’ come poliziotto , carabiniere o soldato. … farò domanda per entrare ad honorem nelle forze dell’ordine. Chiaramente ci sono state anche delle eccezioni tipo sicario, donnaiolo o studente..

6) Parliamo ora del lungometraggio “La promessa del sicario”. Che ruolo hai avuto?
stefano bianco 1
La promessa del sicario regia di Max Ferro produttore esecutivo Antonio Castronovo. Sono entrato prepotentemente immedesimandomi nel ruolo di Fabrice (coprotagnista nel film), giovane sicario freddo e spietato, come vedrete nel film sono talmente impassibile alle emozioni che non mi trattengo dallo sparare a qualcuno alle prime occasioni

7) Con chi degli altri interpreti ti sei trovato meglio?
E’ un grande team, ho avuto un forte feeling con Antonio Castronovo e Max Ferro e con tutto il resto del cast in modo particolare con Enzo Dino (Brandon) e Ferdinando Vetere (Andreas) e ovviamente con la Guest Star George Hilton che ha una presenza scenica ed un carisma unici..

8) Facciamo un passo indietro. Come hai ottenuto il ruolo?
Il regista Max Ferro ha notato in me lo sguardo freddo del sicario…

9) Hai progetti in corso o futuri di cui ci puoi parlare?
Attualmente tra i miei primi obiettivi c’è il completamento del percorso universitario.. per il resto sto seguendo dei progetti che spero si realizzeranno presto… ti svelerò questo segreto..

10) Dove possiamo seguirti?
Su facebook ..su twitter (anche se la mia pagina è in fase di aggiornamento).. le fans possono seguirmi fino a casa.. A presto Evelyn ci sentiamo non appena uscirà il film La promessa del sicario.

Perfetto. A presto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...