Intervista alla scrittrice Sandy Raven

Buongiorno. Siete pronti a leggere una nuova intervista? Ecco quella che ho fatto alla scrittrice Sandy Raven e al suo libro “L’amore di Sarah”.
12336422_10208239916506383_544038204_n

1) SANDY, BENVENUTA. DA COSA PRENDI ISPIRAZIONE PER I TUOI SCRITTI?
Probabilmente per prima dalla mia immaginazione, poi dal mio amore per la famiglia e dal fatto che ho una famiglia numerosa.

2) HAI UN AUTORE PREFERITO? SE SÌ, CHI È?
Ce ne erano due, ed entrambe non scrivono più. Beatrice Small è morta quest’anno; amavo le sue storie sexy. Judith McNaught scriveva di personaggi di cui ci si innamorava e, anche se erano viziati o cattivi nei confronti di altri, si potevano sempre redimere.

3) QUAL È STATA LA MOLLA CHE TI HA SPINTO A METTERE PER ISCRITTO LE TUE STORIE?
La frustrazione. A volte guardavo un film o sentivo una canzone, che non ‘finiva’ nel modo in cui avrei voluto. Quindi, nella mia testa, la rendevo una storia a lieto fine, di solito con del romanticismo dentro. Normalmente sono film e canzoni scritte da uomini. Sai, credo che l’interpretazione maschile del romanticismo sia molto diversa da quella femminile: le donne vogliono il finale da favola, gli uomini la soddisfazione momentanea.

4) NEI TUOI LIBRI C’È QUALCOSA DI AUTOBIOGRAFICO, È TUTTO INVENTATO O MISCHI UN PO’ E UN PO’?
No, niente di autobiografico. Scrivo di famiglie nobili o molto ricche (abbastanza da frequentare la nobiltà). Mio padre era un pescatore e mia madre restava a prendersi cura dei figli e della casa. Eravamo tutt’altro che ricchi; d’amore, sì, ma non di denaro.

5) UN SOGNO CHE CONSERVI NEL CASSETTO LEGATO LA MONDO LETTERARIO.
Mi piacerebbe molto vedere il ritorno delle librerie indipendenti; credo che ormai il mercato sia maturo per avere più librerie indie.

6) PARLIAMO DI “L’amore di Sarah”. TRE PAROLE PER DESCRIVERLO.
Avventuroso, sexy e commovente.

7) QUANTO C’È DI Sarah IN TE?
Forse la parte avventurosa mi somiglia un po’; mi piace fare cose che escano dalla mia zona di comfort.

8) PERCHÉ UN LETTORE DOVREBBE LEGGERLO?
Per provare il potere dell’amore e della famiglia, che può redimere una persona.

9) COSA VUOI LASCIARE AI LETTORI CON QUESTA STORIA?
La consapevolezza che due persone possono vivere lo stesso evento in modi diversi dal punto di vista emotivo. Quello che si può prendere per vero potrebbe essere solo una maschera per qualcosa di molto più grande. Ian pensava che suo nonno cercasse di ucciderlo, ma non era così, anzi, lo stava proteggendo nel miglior modo che conosceva.

10) TRA I LIBRI CHE HAI SCRITTO NE HAI UNO NEL CUORE?

Sono tutti nel mio cuore; sarei una cattiva madre se dicessi che amo un figlio più di un altro. Quando li scrivo li amo moltissimo, come una madre con un figlio appena nato. Quando ne faccio le revisioni, non li amo così tanto; diventano una specie di adolescenti. Quando il libro finito esce, ne vado veramente fiera, come una madre che vede la riuscita del figlio negli studi e nel matrimonio.

Biografia: Di una famiglia di origini italiane, Sandy è cresciuta sulla costa del Golfo del Texas, con la sabbia tra le dita e i capelli costantemente crespi, ed è questo il motivo per cui ora vive nel mezzo del nulla in Virginia, in un posto con un’umidità minima o moderata (per dei ricci perfetti e non crespi), colline ondeggianti e boschi coltivati. La sua casa è una vecchia fattoria ristrutturata, che condivide con il suo marito eroe, ai piedi delle Blue Ridge Mountains, dove ha avuto più gatti, cani e cavalli di quanti voglia ammettere. La sua seconda passione, dopo la scrittura, sono i suoi animali: pratica l’equitazione naturale, e ama cavalcare i suoi Tennessee Walkers scalzi sui sentieri e nei boschi intorno alla sua casa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...