Segnalazione di “Cenere sulla Brughiera” di Francesca De Angelis

Buon pomeriggio. Vi segnalo il libro “Cenere sulla Brughiera” di Francesca De Angelis, edito da Arduino Sacco Editore.

Titolo: Cenere sulla Brughiera”
Editore: Arduino Sacco Editore
Autore: Francesca De Angelis
ISBN: 978-88-6951-219-3
Numero pagine: 228
Data di pubblicazione: settembre 2016
Sito editore: http://www.arduinosaccoeditore.eu (il libro si acquista tramite il sito ma lo si può comprare anche in libreria se lo si ordina XD)
Link casa editrice: https://www.arduinosaccoeditore.eu/products/cenere-sulla-brughiera/
Link Amazon: https://www.amazon.it/Cenere-sulla-brughiera-Francesca-Angelis/dp/8869512193
Sinossi: Catherine Barret nacque in una piccola cittadina dello Yorkshire, crescendo felice fra le brughiere che caratterizzano quei luoghi. Un’infanzia ridente che sembrava poter durare in eterno viene spezzata dalla morte dei suoi genitori Elizabeth e Robert Barret. Cathy assieme alla nonna Mary e alla sua infantile zia Clarisse è costretta ad immigrare negli Usa. Dopo la morte della nonna, seguita successivamente da quella della zia, Catherine viene affidata ai Finch una coppia snob e sgarbata che la maltratta in continuazione. La ragazza troverà un po’ di sollievo con l’amicizia e successivamente storia d’amore con il tormentato Logan suo compagno di classe, ragazzo fragile che cela la sua infelicità con un facciata allegra e solare. Dopo giorni di idillio, Logan scompare. Catherine dovrà così fronteggiare da sola il bullismo dei suoi compagni di classe. Fra mille peripezie dopo essere scampata ad una violenza di gruppo da parte dei suoi compagni, si ritroverà a fuggire per la campagna, braccata dalla polizia che la considera responsabile della morte dei suoi amici e dei suoi genitori adottivi. Cathy da innocente verrà condannata alla pena capitale dopo essersi ricongiunta con Logan ed aver appreso di essere stata usata da John Cabol un perfido avvocato amico dei Finch, assassino degli stessi che ha visto in lei lo strumento ideale per realizzare i suoi loschi piani. Il lieto fine arriverà solo con la pace eterna, poiché nelle mie storie spesso è solo l’aldilà il luogo di pace. Nei miei racconti i protagonisti sono quasi sempre ragazzi soli e gli adulti che dovrebbero proteggerli diventano spietati carnefici senz’anima. Solo gli adulti deboli, in questo caso rappresentati dall’infantile ed un po’ pazza zia Clarisse e gli anziani nonni di Logan rappresentano il bene che però è sempre destinato a soccombere. In questo romanzo ispirato a “Cime Tempestose” spesso citato nel libro come romanzo preferito dalla protagonista ho voluto rappresentare il lato oscuro nel mondo dove la vita, la felicità e l’amore vengono abbattuti dal denaro e dalla sete di potere qui rappresentati dal malvagio avvocato Cabol.

Biografia dell’autrice: Francesca De Angelis nacque a Roma il 10-04-1991 in una gelida giornata di primavera, l’unica sopravvissuta ad potenziale parto plurigemellare. Per avere un quadro di quella che fu la sua infanzia, basta guardare uno di quei film anni 30 con protagonista Shirley Temple dove il lieto fine è presto detto. Le sua giornate erano scandite dalla scuola e dai giochi con gli amici sotto l’occhio vigile della nonna, una signora energica e un po’ mascolina che le raccontava spesso le storie e le leggende che aveva appreso dal paesino di montagna dov’era cresciuta. Così nutrita da storie su fate, folletti e principesse l’immaginazione della piccola Francesca iniziò ad essere fertile. Un contributo venne anche dalla florida e grassottella zia materna che ogni pomeriggio, aiutata dalla collana dei libri “I Quindici” rendeva ancora più forte il suo desiderio di lettura. C’era un periodo della sera, che Francesca trovava magnifico in cui il buio cadeva sulla casa della nonna, dove ogni angolo poteva celare un mistero od un bizzarro animale. Essa appariva agli occhi della bimba come un castello incantato. Qualche anno dopo il castello incantato arrivò davvero. A nove anni, dopo la morte della nonna, seguita a breve da quella della zia, la depressione iniziò a divagare nel suo corpicino spingendolo a vedere il lato più orribile del mondo. Qualcuno però non voleva vederla soffrire. Il giorno del suo decimo compleanno qualcuno le recapitò un regalo molto speciale che cambiò per sempre la sua vita. Il regalo era il terzo volume della saga di Harry Potter, della scrittrice britannica J.K. Rowling che divenne da allora la sua Fata Madrina cosmica. Quel romanzo le fece capire come la scrittura, il semplice poggiare una penna su un figlio potesse rinvigorire il suo animo in maniera ancora maggiore di quanto potesse fare qualunque medicina. Da ragazzina Francesca prese ad amare la scrittura e usando delle vecchie bambole prese a dar vita ai suoi personaggi. Oggi, che la sua vita è passata per un quarto ha da poco pubblicato il suo primo romanzo “Cenere sulla Brughiera” per la casa editrice Arduino Sacco. E, sebbene il cammino verso la felicità sia ancora lungo e tortuoso, la ragazza continua a scrivere non volendo mai abbandonare l’attività che ama di più e che la salva ogni giorno dal finire nel baratro.

Annunci

Due uscite “Butterfly Edizioni”: “Il mio angolo perfetto” e “E’ qui che volevo stare”

Scusate l’assenza. Ecco due libri di “Butterfly Edizioni”: “Il mio angolo perfetto” di Melissa Spadoni e “E’ qui che volevo stare” di Monica Brizzi.

Titolo: Il mio angolo perfetto
Autore: Melissa Spadoni
Editore: Butterfly Edizioni
Genere: Romance
Collana: Digital Emotions
Prezzo: 2,99 €
Disponibile su Amazon e Kindle Unlimited
Data di uscita: 12 giugno 2018
Link: https://www.amazon.it/mio-angolo-perfetto-Melissa-Spadoni-ebook/dp/B07DNSWHLT/ref=sr_1_1?s=books&ie=UTF8&qid=1529934093&sr=1-1&keywords=il+mio+angolo+perfetto
Sinossi:
Ofelia, timida e impacciata, ha una grande passione per i libri e, appena può, si rifugia nel suo mondo fatto di parole e fantasia. Dietro ai suoi occhi sfuggenti e alle magliette fin troppo larghe si nasconde però un passato fatto di abusi e privazioni. Quando per caso incontra Dominick in libreria, le sue paure e i suoi incubi ritornano a galla. Il suo obiettivo è quello di allontanarlo a tutti i costi, perché fidarsi di nuovo di qualcuno è troppo complicato. Ma quel ragazzo dagli occhi grigi ipnotici e scintillanti come diamanti non ha intenzione di arrendersi tanto facilmente e decide di farle una corte spietata. Ofelia non è pronta a lasciarsi andare alle emozioni contrastanti che la sorprendono, perché non ha mai avuto un ragazzo e vive rinchiusa nelle sue paure, ma pian piano la dolcezza di Dominick saprà alleviare anche le ferite più nascoste fino a farle scoprire il piacere della passione e l’amore.


Titolo: È qui che volevo stare
Autore: Monica Brizzi
Editore: Butterfly Edizioni
Collana: Love self
Genere: Romance
Pagine: 150
Prezzo: 2,99 € [Per tutto il mese di giugno in offerta a 0,99 €]
Disponibile in ebook su Amazon e Kindle Unlimited
Data di uscita: 19 giugno 2018
Link: https://www.amazon.it/È-qui-che-volevo-stare-ebook/dp/B07DVV1DGM/ref=sr_1_1?s=books&ie=UTF8&qid=1529934159&sr=1-1&keywords=e%27+qui+che+volevo+stare
Sinossi:
Una promessa fatta dieci anni prima. Tornare in Grecia, ancora una volta, tutti insieme. È questa l’idea che spinge un gruppo di trentenni a ripetere la gita dell’ultimo anno di scuola. Peccato che Sofia, così rossa e piena di lentiggini da essersi meritata il soprannome di Gnomo, non sia pronta a ritrovare tutti, soprattutto Michele, l’ex da cui cerca di scappare. Ma anche Tommaso, l’amico di sempre, per cui prova una segreta attrazione. I sentimenti taciuti da anni rischiano di scoppiare da un momento all’altro e di rovinare la loro amicizia, ma i due sono legati da uno strano rapporto per cui non riescono a stare lontani a lungo. In una notte stellata, tra la spensieratezza del viaggio e le risate degli amici, ci scappa un bacio e la situazione diventa più complicata del previsto…

Uscita “Il destino di due sorelle” di Grazia Elettra Cormaci

Buongiorno, rieccomi qua con un altro libro da segnalare: “Il destino di due sorelle” di Grazia Elettra Cormaci.

Titolo: Il destino di due sorelle
Autrice: Grazia Elettra Cormaci
Editore: Libromania
Prezzo: 3,99 euro
Sinossi: Caterina e Alice sono due sorelle, molto diverse tra loro. Così diverse che basterà un po’ di rivalità per portarle ad odiarsi. In realtà, tutto è iniziato quando Alice, durante una serata trascorsa insieme ha visto Claudio, il suo ragazzo, coinvolto tra le seducenti insidie della bellezza di Caterina. O almeno questo è quello che ha pensato subito. Alice è la maggiore tra le due, ma vede in sua sorella Caterina, una rivale da cui difendersi.
Passano gli anni e Alice e Caterina vanno avanti in silenzio, muovendosi sullo sfondo di una grande città come Roma che le accoglie entrambe, ma le divide per anni.
A rompere questa bolla di silenzio è una chiamata improvvisa ad Alice: è sua madre che le dà una bruttissima notizia, Caterina è venuta a mancare.
Alice improvvisamente rivede tutto, cambia le unità di misura della sua vita e soprattutto ridimensiona il rancore e la rabbia verso sua sorella.
Nella testa di Alice iniziano a nascere nuove domande: la verità era davvero quella che aveva visto e interpretato? Oppure c’è un segreto nell’anima di Alice che l’ha fatta precipitare nell’atroce dubbio di un immaginario tradimento?
La scomparsa di Caterina oltre a stravolgere radicalmente la vita di Alice porta a galla nuove verità.
Link di Amazon: https://www.amazon.it/gp/product/B07D5HVPQT/ref=as_li_qf_asin_il_tl?ie=UTF8&tag=readom-21&creative=21718&linkCode=as2&creativeASIN=B07D5HVPQT&linkId=62d6c04708380b4fc8231fbfd51eaea8
Link di Libromania: http://libromania.net/libri/il-destino-di-due-sorelle

Biografia e curriculum dell’autrice scritta di suo pugno
Fin da Piccola ho dedicato con passione il mio tempo alla narrativa. Mi presento al mondo dell’editoria con lo pseudonimo di “Peg Fly” per i fantasy, già autrice di “Alit e lo spirito dei sogni”, editore il Ciliegio, esalogia adottata come lettura narrativa per le scuole elementari e medie di primo e secondo grado. (Scuola Gianelli Roma e Cerreto laziale, Giosuè Carducci di Roma). Una raccolta di poesie è stata scelta nel concorso indetto per nuovi poeti contemporanei dalla casa editrice “pagine- Poeti e Poesie”, diretta dal Poeta Elio Pecora.
Pubblicazione con Genesis Publishing, il primo libro della trilogia fantasy: “Tristan l’ultimo cavaliere drago”.
Pubblicazione Libromania – Dea Planet con il romanzo: “Il destino di due sorelle”.
Pubblicazione primo libro trilogia Dark/thriller: “Scarlett la ragazza dagli occhi viola” con GDS edizioni.
In corso, attendo risposta da altre case editrici per eventuali pubblicazioni.
Nome anagrafico: Grazia Elettra Cormaci; (tuttavia mi piace firmare i miei romanzi con diversi pseudonimi secondo il genere – Mary Winter per “Il destino di due sorelle”).
Formazione scolastica: Diploma di specializzazione in scrittura creativa – cinema e fiction TV. Anno 2005-2006. Corso di professional Reader anno 2005-2006.
Indetto dall’editore Giulio Perrone.
Scrivo sceneggiature per fiction TV. Tra cui lo sceneggiato “Io non dimentico” per il cinema tratte sia dai miei scritti che da autori celebri.
Abilitazione insegnamento – In educazione degli adulti “Educare gli adulti alle Life skills”.
Istituto D’Istruzione superiore “S. Aleramo” anno: 2103/2014.
Training su: autoefficacia, gestione delle emozioni e tecniche di rilassamento. Anno 2011/2012
Diploma di maturità: Educatore sociale per l’infanzia e tecnico dei servizi socio sanitari (78/100.) Sibilla Aleramo Roma. 2013/2014 ((cinque anni di inglese relativo alle materie scolastiche studiate: psicologia, metodologia, filosofia, pedagogia, igiene e sanità, malattie relative alle disabilità, diritto ed economia aziendale, matematica e scienze.)
Corso e attestato: Certificazione delle Competenze relativa al
Video Corso “Didattica Inclusiva DSA e BES”
Dott.ssa Cristina Franceschini (con esame finale) in DSA E BSE – Sapere più.
Accademia (AISF) indirizzo: Examiner Forensic di studi in psicologia criminale investigativa. Presidente dott.ssa Criminologa ‘Roberta Bruzzone’ e il criminologo ‘Nicola Caprioli’ 2015/17.
Qualifica Professionale di Forensic Examiner 90/100. Maggio 2017.
Esperto in Scienze Forensi. Criminologia Investigativa e criminal Profiling.
Tirocinio formativo: ‘Indagine su fascicolo di Cold case’
R.A.S.E.T. – Qualifica in:
Formazione Ricerca e Sviluppo -Training Course: EVIDENCE COLLECTION – Crime Scene Investigation Techniques and Strategies Training Course. (marzo 2016)
Attestato di frequenza e profitto per il corso teorico/pratico in dattilografia (27/30) conseguito all’Istituto D’Istruzione ‘Aurelio Fevola’ di Roma, il 6 febbraio 1975.
Attestato 5° livello: Corso Inglese Intermedio scuola Borsi Roma Insegnante Anna Ferretti.
Corso della durata trimestrale in criminologia investigativa alla Upter con il professor Luca Marrone Lumnsa.
Psicologia Criminale – corso online dott.re Igor Vitale; – attestato.
Attestato di autoipnosi e ipnosi regressiva con il dott.re Igor Vitali e il Dr. Marco Paret.
Diploma in editing e correttore bozze specialistico con Firstmaster. Redattore, Lettore e consulente editoriale esterno di testi. Scouting. Editor Freelance.
Diploma in Storia, arte cinema e spettacolo con Life Learning.
Corso in new journalism Firstmaster.
BLOGGER e GIORNALISTA FREELANCE
Consulente editoriale: il Ciliegio edizioni e Freelance. (Curo e scrivo articoli nel mio blog sulla criminologa Roberta Bruzzone) Master in sociolinguistica e lingua italiana E-Learning.
Traduttore dall’inglese all’italiano. Con test di ammissione. − Una razza maledetta di Elizabeth Gaskell − “La Matita Rossa”
Indirizzo abitazione: Via Galla Placidia, 15 00159 Roma
Indirizzo posta elettronica: grazia.cormaci@gmail.com
Blog: alit-grazia.blogspot.com l’angolo della fantasia.
Profilo Facebook: Grazia Elettra Cormaci.
Ho partecipato al meeting indetto dalla Castelvecchi editore, e con lo scrittore Carlo A. Martigli per un contest di scrittura horror per ragazzi con il romanzo, “Il vestito di carta”. Un mio breve racconto, “l’urlo della bestia” di genere Steampunk è stato inserito nella raccolta di racconti: “365 storie cattive”, i cui ricavati delle vendite sono andati all’associazione Onlus per i bambini malati di emiplegia alternante. Un altro racconto sul femminicidio è stato selezionato e inserito nell’antologia “Roma” per il concorso “Scrivendo racconto” “Giubilei Regnani-Historica”. Ultimamente ho vinto il concorso con l’Oublette edizioni, con il racconto, “Come una farfalla”, e sono entrata in finale e vinto il concorso: “Emma alle porte della solitudine” con un breve racconto. Tra i ritagli di tempo mi diverto a scrivere soggetti comics. Svolgo attività di volontariato presso l’associazione umanitaria “Tracce”, lavorando a stretto contatto con le problematiche sociali di ragazzi, bambini e anziani. Collaboro con l’insegnante Barbara Onofri al progetto: “La magia della lettura” di cui sono promotrice.
Insegno scrittura creativa di primo e secondo livello al centro culturale “Gabriella Ferri” di Roma e presso vari istituti scolastici tra cui la Gianelli di Roma, i cui ricavati servono per ampliare le biblioteche scolastiche e sostenere i rispettivi centri culturali.
Il mio motto è: “Aiutare gli altri per migliorare sé stessi”.
Grazia Elettra Cormaci
Potete trovare tutti i miei libri, compreso il mio nuovo romanzo: “Il destino di due sorelle su tutti gli store.

E’ uscito “A girl for me” di Evelyn Storm

Ieri è uscito il mio nuovo libro “A girl for me”, facente parte della duologia “Love Games” dopo “A girl for two”. Ma si può leggere anche senza aver letto il primo. Se mi sono assentata è per terminarlo.

Titolo: A girl for me
Autore: Evelyn Storm
Editore: Self publishing
Genere: Romance contemporaneo
Collana: Love Games (Volume 2)
Il Volume 1 è A girl for two. Ciascun libro è autoconclusivo e si può leggere indipendentemente se si è letto lʼaltro
Numero pagine: 259 in A5
Prezzo ebook: 1,49 €, ma resterà in offerta a 0,99 fino al 14 giugno
Il cartaceo: Prossimamente
Data di uscita: 31 maggio 2018 in ebook
Link: https://www.amazon.it/girl-Love-Games-Vol-ebook/dp/B07DFNDFQQ/ref=sr_1_4?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1527845265&sr=1-4&keywords=evelyn+storm
Sinossi: Dopo la forte delusione provata, Kayl Davis si chiude in se stesso in un crescendo di dolore, rabbia e incertezze, ed è talmente tormentato che alla fine decide di abbandonare il vecchio lavoro di pr e Salt Lake City, nello Utah, per provare lo scambio di casa che lo porterà altrove per un mese e mezzo.
Tra i possibili sviluppi e le possibilità gli capita di farsi travolgere dal mondo dei gigolò a Orlando, in Florida, e si concede la possibilità di sperimentare la sua nuova vita.
Per il suo primo incarico da accompagnatore ha a che fare con la travolgente e incredibilmente bella Kery Lindsay Landon, che non esula dai cliché di comportamento tipici di chi è una ricca ereditiera e che lo vuole come finto fidanzato per zittire i genitori e tenere lontani i pretendenti arrivisti.
Lʼimpatto di Kayl con Kery, però, è tuttʼaltro che semplice, quanto imprevedibile e altalenante, e la sua libertà di azione viene condizionata da un ricatto che non gli lascia scampo: nel bene o nel male è costretto con lei.
Riuscirà Kayl a non impazzire e a portare a termine il suo incarico con la caparbia cliente? E sarà in grado di scavare nel proprio cuore e, soprattutto, a scavare dentro di lei?
La foto dei due libri della serie Love Games.

La biografia dellʼautrice:
Evelyn Storm, con il vero nome, ha scritto e pubblicato fumetti cartacei e bimestrali su una rivista in vendita a Milano. E poesie uscite su inserti di giornale, riviste del settore e siti online.
Con lo pseudonimo di Evelyn Storm ha collaborato con riviste letterarie, blog/siti e case editrici.
Ha ideato un racconto di gruppo con ventidue autori e ha continuato a pubblicare poesie e racconti su diverse antologie di case editrici e siti.
Attualmente scrive più che altro romanzi ed è blogger.

Contatti:
https://www.facebook.com/EvelynStormautrice/

Due uscite Butterfly Edizioni: “Nessuno è intoccabile” di Thomas Melis e “Attendi l’arcobaleno” di Jessica Verzeletti

Buongiorno. Sto ultimando il mio prossimo libro, così devo rimettermi in pari. Ecco due uscite di Butterfly Edizioni: “Nessuno è intoccabile” di Thomas Melis e “Attendi l’arcobaleno” di Jessica Verzeletti.

Titolo: Nessuno è intoccabile
Autore: Thomas Melis
Editore: Butterfly Edizioni
Genere: Noir
Collana: Digital Emotions
Data di uscita: 27 aprile ebook / 14 maggio cartaceo
Già in Pre-ordine sul nostro store: http://www.blomming.com/mm/ShopButterflyEdizioni/items/nessuno-%C3%A8-intoccabile
Prezzo: 2,99 € ebook / 15,00 € cartaceo
Attenzione: i prezzi potrebbero subire delle modifiche
Disponibile su Amazon e Kindle Unlimited
Link: https://www.amazon.it/Nessuno-intoccabile-Thomas-Melis-ebook/dp/B07CPJGBP2/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1526904566&sr=8-1&keywords=nessuno+%C3%A8+intoccabile
Sinossi:
In una Sardegna nascosta dove mare e montagna si fronteggiano, due famiglie malavitose combattono una guerra senza tempo in nome di un codice antico. Vissente Degortes e il Castigliano vogliono imporre un dominio di sangue sulla provincia di Porto Sant’Andrea, spazzando via la fazione avversaria dei Corràsi. Lungo la loro strada incontrano Giovanni Fenu, un politico ambizioso fedele a un imperativo: cogliere le occasioni che la vita regala. La discesa negli inferi della violenza più spietata. Il dovere della vendetta. I rapporti con le organizzazioni criminali nazionali, la politica in cerca di voti e la speculazione imprenditoriale senza scrupoli. In una terra che non vuole padroni e dove vale una sola regola: nessuno è intoccabile.


Titolo: Attendi l’arcobaleno
Autore: Jessica Verzeletti
Editore: Butterfly Edizioni
Genere: Romanzo rosa
Collana: Love self
Prezzo: 1,99 € [Attenzione: il romanzo resterà in offerta a 0,99 € per tutto il mese di maggio]
Disponibile su Amazon e Kindle Unlimited
Data di uscita: 16 maggio 2018
Link: https://www.amazon.it/Attendi-larcobaleno-Jessica-Verzeletti-ebook/dp/B07D3RT7XQ/ref=sr_1_1?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1526904707&sr=1-1&keywords=attendi+l%27arcobaleno
Sinossi:
Ha visto il suo matrimonio andare in frantumi, il suo uomo preferire una donna più giovane e ora Dana deve trovare la forza per andare avanti. La sua unica ragione di vita è il figlio Samuel. Ma il passato non fa sconti a nessuno e torna a darle il tormento: Joe, il suo ex marito, è in cerca di vendetta e vuole toglierle l’affidamento del bambino. In una posizione di potere, grazie al suo lavoro e alle sue conoscenze, farà di tutto per metterla in cattiva luce. Dana però non è disposta a rinunciare al suo bene più prezioso e non ha intenzione di arrendersi tanto facilmente. Farà tutto il necessario per proteggere il piccolo e liberarsi da quell’uomo che credeva di conoscere, perché non c’è nulla che possa fermare l’amore di una madre.

Il rilancio di “Tu, come una valanga” di Evelyn Storm

Stai cercando una lettura d’evasione e vorresti già essere in vacanza, anche se non è ancora il periodo? Allora lasciati intrigare dalla storia di Angelica e Christian in “Tu, come una valanga” di Evelyn Storm.

Su Amazon in ebook e in cartaceo, questo in formato pocket. Ossia piccolo, pratico, ma ricco di emozioni. Perché, dopotutto, valanga è qualcosa di imprevedibile, di potente, che ti sommerge senza pietà e letale… come l’amore.
Il link: https://www.amazon.it/come-una-valanga-Evelyn-Storm-ebook/dp/B015N1V4VY/ref=sr_1_6?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1525941556&sr=1-6&keywords=evelyn+storm
Le pagine secondo Amazon: 91
Il prezzo dell’ebook: 0,99 Il prezzo del cartaceo: 5,52 Gratis con Kindle Unlimited
La sinossi: Angelica Colli è una giovane donna in carriera alla ricerca di quiete e tranquillità. Recuperare le energie in mezzo alla natura è un sogno che si avvera quando, per le vacanze, finalmente si reca in un caratteristico paese di montagna insieme al fratello Leonardo. La aspettano cinque giorni di pace con la speranza di farsi colpire al cuore dalla freccia di Cupido. Ma il destino ha già fatto i suoi piani e le fa incontrare l’esperto programmatore informatico Christian Girardi, amareggiato perché la fidanzata lo ha appena lasciato. Angelica si imbatte in lui proprio quando il dolore del giovane è all’apice, ignorando che sarà anche suo ospite. Leonardo, infatti, lo ha invitato da loro, ma non ne ha fatto cenno né ad Angelica e né a Christian. Fatto sta che tra i due si instaura da subito un legame particolare, anche se il muro di solitudine che Chris si è costruito intorno rischia di rovinare tutto. Riuscirà Angelica a conquistarlo prima che la vacanza giunga al termine? Scopritelo in questa romantica avventura d’amore.

Due uscite del mese di aprile della Butterfly Edizioni

Ciao, mondo. Ho avuto tanto da fare. Recupero inserendo due uscite del mese di aprile della Butterfly Edizioni: “Amore, cioccolato e disastri” di Samantha L’Ile e “Indelebile” di Rebecca Smith.

Titolo: Amore, cioccolato e disastri
Autore: Samantha L’Ile
Editore: Butterfly Edizioni
Genere: Romance contemporaneo
Collana: Love self
Prezzo: 2,99 € ebook / 14 € cartaceo
ATTENZIONE: l’ebook resterà in offerta a 0,99 € su Amazon per tutto il mese di aprile
Disponibile dal 11 aprile in ebook e dal 24 maggio in cartaceo
Link: https://www.amazon.it/Amore-cioccolato-disastri-Samantha-LIle-ebook/dp/B07C3DXLQQ/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1524133970&sr=8-1&keywords=samantha+l%27ile
TRAMA:
La vita di Samuela è una continua montagna russa tra casa, figli e lavoro. Rimasta vedova all’improvviso, l’unica persona su cui può contare è l’amica Caterina, frizzante proprietaria di una pasticceria sull’orlo del fallimento. Entrambe hanno giurato fedeltà al cioccolato e di non volere mai più un uomo accanto, ma il destino non è d’accordo e le fa incontrare un padre single. Superata la diffidenza iniziale, l’amicizia tra Samuela e Demetrio rende tutto più facile perché insieme formano una squadra formidabile. Inoltre Demetrio è un uomo dolce e pieno di fascino e risveglia in lei desideri sopiti, che credeva spenti per sempre. La vita le ricorda che tutti si meritano una seconda chance, ma la paura di illudersi non le permette di lasciarsi andare. Conquistare la sua fiducia e il suo cuore diventerà un’impresa ardua, perché vuole mettere quanta più distanza possibile da lui. Ma l’attrazione tra i due è evidente e restare solo buoni amici sarà ogni giorno più complicato…

Titolo: Indelebile
Autore: Rebecca Smith
Editore: Butterfly Edizioni
Genere: Romance
Collana: Digital Emotions
Prezzo: 1,99 € [l’ebook resterà in offerta a 0,99 € fino alla fine di aprile]
Disponibile su Amazon e Kindle Unlimited
Data di uscita: 18 aprile 2018
Link: https://www.amazon.it/Indelebile-Digital-Emotions-Rebecca-Smith-ebook/dp/B07C8C383L/ref=sr_1_2?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1524134082&sr=1-2&keywords=indelebile&dpID=51UBVTG77WL&preST=_SY445_QL70_&dpSrc=srch
TRAMA: Gilbert sa che l’amore per la sua amica d’infanzia è irruente, violento, passionale, imprevedibile, dolce, beatitudine e dannazione al contempo. Ma quando ritorna nella sua città è convinto che il suo tormento interiore sia ormai finito, che la vista della bellissima Margot non gli procuri nessuna emozione. È stato mandato via ingiustamente, accusato di colpe non sue e la sua amica del cuore, la ragazza che avrebbe voluto al proprio fianco per sempre, si sta per sposare. Non dovrebbe volerla, dovrebbe soltanto odiarla e tenerla lontano da sé. Invece, quando i loro occhi si incrociano, il passato torna prepotente a ricordare loro quando indelebile sia il sentimento che provano. A distanza di anni, lei è ancora in grado di fargli ardere il cuore e, anche se si tratta di un amore malato che va dimenticato, una volta di nuovo vicini non riescono a fare a meno l’uno dell’altra e a volersi più di prima.

Intervista a Luna Amaranto (più il suo libro “L’amante tedesco”)

Stamattina inserisco nel blog l’intervista a Luna Amaranto. Più sotto troverete anche i dati del suo libro “L’amante tedesco” e la biografia dell’autrice.

L’intervista:
1) Luna, raccontaci un poʼ di te.
Aspirante scrittrice e sognatrice a tempo perso.
2) Scrivere per te cosa significa?
Giocare e relax. Sorrisi ed emozioni.
3) Che tipo di lettrice sei?
Accanita lettrice di romanzi rosa ed erotici contemporanei e storici.
4) Cosa pensi dellʼeditoria odierna?
Un settore difficile in un mondo difficile. La speranza è l’ultima a morire come i sogni.
5) Cosa ti ha ispirato il libro “Lʼamante tedesco”?
Prima è arrivata l’idea del personaggio maschile bello e dannato, poi l’idea del romanzo intero. Una storia che credo possa far sognare tutte le donne in un modo o nell’altro.
6) Cosa puoi dirci su Gemma e Ian, i protagonisti del suddetto?
Due personalità agli antipodi, proprio per questo gli opposti si attraggono. Lei ragazza semplice e pura, lui nazista sciupafemmine dal cuore di ghiaccio ma dalla bellezza senza fiato.
7) Quanto cʼè di te stessa nel tuo romanzo?
Una piccola parte, il resto è tutto merito della fantasia. Quella piccola parte credo sia la donna che sogna l’uomo bello e dannato come unico uomo della sua vita.
8) Come fai promozione?
Tempo permettendo, ho creato molte pagine social fra cui facebook, instagram, Google+, twitter, youtube in cui ho inserito booktrailer e alcuni estratti dal libro.
9) Perché i lettori dovrebbero leggere ciò che scrivi?
Si tratta della mia prima pubblicazione, ma penso sia un libro moderno ambientato su uno sfondo storico che merita di essere letto per la sua trama, i suoi intrighi e il suo livello di erotismo, passionalità e romanticismo in una storia tutta da scoprire e che fa sognare.

L’amante tedesco di Luna Amaranto
Autore: L’amante tedesco
Categoria libro: Romance storico erotico
Anno: 2018
Lunghezza: 242 pagine (edizione cartacea)
Editore: Nuova Santelli Edizioni
ISBN: 9788827586778
Ebook: 4,99 euro
Cartaceo (ordinabile in libreria): 15,00
Sinossi:
Provenza, giugno 1940.
In un piccolo paesino della campagna francese Gemma è sposata con un uomo che non ha mai amato e vive insieme all’odiosa suocera.
Suo marito è partito per la guerra e in mezzo all’esplodere degli eventi, come l’improvviso bombardamento di Parigi e l’avvicinarsi della Repubblica di Vichy, si sente sempre più sola e costretta a sottostare alle rigide regole domestiche e all’atmosfera soffocante della guerra.
A soli diciotto anni non ha mai conosciuto né l’amore né la passione, ma l’improvviso arrivo dell’ufficiale tedesco Ian Weber cambierà di netto la sua vita.
L’aitante uomo dai freddi tratti nordici nasconde una sfavillante fiamma di desiderio dentro al suo cuore. Il tipico uomo bello e maledetto, reso ancora più dannato dalla sua spietata origine, la condurranno a provare sensazioni mai conosciute.
E sarà allora che la passione scoppierà fra i due protagonisti.

Il Booktrailer:

Siti online su cui è presente:
ebook.it
kobo.com
Google Play
Nuova Santelli
Ebook bookrepublic
Omniabuk
Hoepli
Amazon
Libreriauniversitaria
Ibs
Fnac.com
Mondadoristore
Libreria Rizzoli
La feltrinelli

L’estratto dal romanzo:
Da una parte trovo anche una boccetta di profumo, sono tentato di spruzzarmi un alito della sua essenza sul corpo, ma non lo faccio. Sono in terribile astinenza per
motivi di guerra, tanto da volermi immortalare il suo odore per potermi eccitare questa notte al solo pensiero del suo viso. Vorrei toccarla e scoprire ogni singolo centimetro della sua pel​le dia​fa​na e se​to​sa. I suoi capelli color delle more mi istigano a pensare a lei ogni not​te in​du​ren​do la mia vi​ri​li​tà.

La biografia dell’autrice:
Luna Amaranto è un’appassionata lettrice e un’aspirante scrittrice a tempo perso. Adora sognare ad occhi aperti leggendo svariati generi di libri, ma soprattutto si emoziona a inventare e scrivere le sue storie. È il primo romanzo pubblicato dall’autrice.

Facebook:
https://www.facebook.com/marialuna.amaranto
Il gruppo facebook:
https://www.facebook.com/groups/204307180160404/
Google +:
https://plus.google.com/117376373635800321563
Instagram:
https://www.instagram.com/marialunaamaranto/

L’intervista a Silvia Licetti e i suoi libri “Cuore di Pietra Tormanna” e “Pozzo di vetro”

Oggi inserisco nel blog l’intervista che ho fatto all’autrice Silvia Licetti (pseudonimo di Silva Locatelli). Sotto troverete anche la sua biografia, gli indirizzi utili e i dati di due suoi lavori.

L’intervista:
1) Silvia, raccontaci un poʼ di te.
Mi chiamo Silvia e nasco una cinquantina di anni fa nella terra più a nord est chiamata Friuli in una famiglia benestante con mamma e papà insegnanti. Lo studio non mi è mai pesato e sono uscita dal liceo (linguistico) con abbastanza onore. Per continuare il percorso intrapreso mi sono trasferita a Padova dove tutt’ora vivo lavorando freelance nell’editoria.
2) Quando e perché hai cominciato a scrivere?
Non c’è un preciso perché e nemmeno una soglia temporale. Mi piace leggere da sempre tanto che passavo sui libri diverse ore e non per studio. Ogni tanto qualche frase formulata bene me la segnavo sul quaderno o sul diario e ogni tanto mi vedevo un’insufficienza per qualcosa che ritenevo riuscita. Poi di indole piuttosto riservata e incline alla riflessione, ho capito che potevo “sfogarmi” con carta e penna. Ora mi diverto a creare “storie” per lettori ideali che forse non conoscerò mai di persona. Anche in questo modo mi dà soddisfazione.
3) Quali generi preferisci quando leggi?
E’ più facile dire quello che non mi piace, anche se al momento non trovo quasi nulla che valga la pena acquistare. Non mi piacciono né i thriller né il noir spinto. L’erotico lo tralascio perché preferisco il piacere rispetto alla lettura. Non disdegno la poesia e tendo al classico, agli evergreen. Vado sul sicuro, insomma. Poi dipende dal momento e da quello che è l’offerta.
Altro invece è quello che devo leggere per professione. E qui preferisco lasciarlo nel suo comparto.
4) La raccolta di racconti “Jonathan e gli altri” di cosa parla?
Sono racconti diseguali per lunghezza e tematica, anche se suddivisi in varie sezioni. Ci sono gli animali, ci sono le donne, c’è l’io e il noi, l’andare e il (di)venire. Alcuni sono scaturiti da esercizi di scrittura, altri da idee o spunti vari. La ricerca stilistica qui si è riversata su quello che è già “la mia anima sulla carta”. La maggior parte di essi nasce in questi anni 2000, ma ho inserito anche un paio di quelli “vecchi”. A voi scoprire quali siano.
5) Definisci il tuo libro “Cuore di pietra Tormanna” un romanzo filosofico. Da dove ti è venuta lʼidea e cosa vuoi comunicare?
Romanzo filosofico significa per me non una narrazione esclusiva dei fatti, ma la trasposizione di sentimenti e idee dei personaggi. Ho tentato di rendere esplicito il mondo di Cosimo Petralia nella sua interezza mettendolo a confronto con quello di Riccardo Bronzelli che rappresenta la percezione di esso dall’esterno. Attraverso il protagonista, tratto unicamente il suo punto di vista inteso come visione del mondo.
6) Hai scritto “Azrael 297235” con Danilo Simoni. Comʼè stato lavorare con un altro scrittore?
La collaborazione con Danilo era iniziata poco tempo prima con la revisione della sua saga fantasy LA LEGGENDA DEI SETTE SIGILLI ed è stata unità di intenti e visione della scrittura già alla prima bozza. Qui ho dato suggerimenti, ma anche sostegno a distanza e come il solito ho curato la parte di revisione.
Al momento non abbiamo altri progetti in cantiere, ma chissà, in futuro.
7) Quanto cʼè di te stessa nei tuoi libri?
A parte le mie dita sulla tastiera, mi accorgo sempre di più che ho già uno stile, un mio modo di comunicare.
Essendo poi da sempre una grande osservatrice e ascoltatrice prendo “spizzichi e mozzichi” dalle storie di tutti i giorni, da caratteri e modi di reagire alla vita che inserisco tra i miei personaggi.
Mi piace la prima persona come forma narrativa e quindi credo che la mia visione, il mio ego venga fuori lì, non potendo sempre utilizzare altri mezzi.
Attraverso le mie storie, in conclusione, tra-scrivo la mia filosofia.
8) Qual è il libro a cui sei più legata tra i tuoi?
Entrambi a dire la verità. Sia Pozzo di Vetro che Cuore di pietra Tormanna hanno un forte valore simbolico per quello che di me rappresentano. Anzi sono le due facce di quella persona che ha sempre sognato di scrivere per professione: desideravo diventare critica d’arte e mi sono ritrovata per lungo tempo impiegata commerciale.
9) Perché i lettori dovrebbero leggere le tue storie?
Non solo perché si lasciano leggere, ma perché credo che anche dopo l’ultima pagina l’eco non si spenga, se il lettore si accorge che tra le righe c’è di più.
10) Parlaci di un progetto futuro o di un sogno nel cassetto…
Progetto: in cantiere il seguito di Pozzo di Vetro ovvero ancora storie dei Fratelli Browne.
Poi comunque arriveranno altre pubblicazioni uscite dal laboratorio LICET ET DOCET. Ma di questo non ne voglio parlare. Non qui per lo meno.
Grazie e… buona lettura.

La biografia di Silvia Licetti: Friulana d’origine vive e lavora a Padova dove risiede dal 1987. Si dedica alla scrittura intensivamente da qualche anno e la coltiva assieme alla lettura. Oltre a contributi per pubblicazioni di associazioni e gruppi letterari della sua città ha dato alle stampe una piccola raccolta di suoi racconti dal titolo “JONATHAN E GLI ALTRI” – Ed. Youcanprint 2014 e assieme all’amico Danilo Simoni AZRAEL 297235 – Amazon, 2015 (solo ebook).

La pagina del blog: http://licetti.blogspot.it/
La pagina di “Cuore di Pietra Tormanna”: https://www.facebook.com/PietraTormanna/
La pagina di “Pozzo di vetro”: https://www.facebook.com/POZZODILICETTI/

CUORE DI PIETRA TORMANNA

Dati manoscritto: 74 pagine A4
222.418 caratteri spazi inclusi pari a circa 124 cartelle standard
Sinossi di CUORE DI PIETRA TORMANNA:
Cosimo Petralia, un marmista tuttofare di Villarosa, un paesino tra Enna e Caltanisetta, trova per caso uno strano sasso a forma di cuore che nell’andare dei giorni gli crea qualche sconvolgimento di pensieri.
Nello stesso periodo gli giunge la richiesta da parte del sindaco di ospitare una persona allontanata dal proprio territorio per questioni oscure e divenirne quindi il sorvegliante. Contemporaneamente viene rinvenuta un’altra pietra, simile alla prima.
I due diventano amici e scoprono lati di sé tralasciati causa lavoro e stress o vita normale vissuta più per questioni sociali ed economiche che per passione. Per tenere occupato il suo ospite, Cosimo lo incarica di schedare e catalogare i libri di un lascito ereditato dalla parrocchia e destinato alla biblioteca storica del paese. Tra questi uno in particolare risulterà utile per un’omelia e per risvegliare, sia pur per lo spazio di qualche ora, gli animi dei compaesani, apparentemente immersi nella loro quotidianità.
La tranquilla, ma solo in apparenza, convivenza si complica quando un misterioso pizzino in bianco viene lanciato all’entrata della casa di Cosimo da mani ignote, Pari a un avvertimento non viene preso troppo seriamente, dato che il sorvegliato ormai è conosciuto a tutti. Siamo in Sicilia, nel suo cuore assoluto, lontano da luoghi tristemente famosi.
Rimanendo spesso solo in compagnia della colf, una giovane del luogo, Riccardo Bronzelli trova in lei un affetto sincero che per la ragazza sarà amore, frammisto a desiderio di riscatto e di rivalsa sociale.
Anche una sciocca diatriba con il vicino rende più amaro il vivere per entrambi ma il passato viene in aiuto in maniera quasi bonaria per Cosimo, lasciando trasparire dei lati umani in persone con un aura non troppo limpida.
Un avvicendamento all’interno dell’autorità di sicurezza del paese porterà quindi a una svolta e al finale pirotecnico, nel vero senso della parola.
Le due storie personali si dividono per “causa di forza maggiore” e alla fine Cosimo si ritrova con in mano le due pietre, ma una si è spezzata e rivela una natura del tutto diversa dalle apparenze, simbolo di speranze disilluse, come pure un tentativo di affrancamento attraverso l’espiazione non del tutto andato a buon fine.
Infatti Riccardo si scopre vittima di un tradimento da parte di personaggi che prima lo avevano aiutato a entrare in “certi giri” e poi, per salvare se stessi, ne hanno fatto un capro espiatorio per i loro loschi affari. Riccardo crede di avere in mano dei documenti che potrebbero scagionarlo, ma proprio nel tentativo di assicurarne la validità, li porta alla distruzione. Per lui non c’è conforto nella famiglia che lo ha abbandonato a se stesso, né nella riconciliazione con il figlio maggiore che ahimè lo raggiunge nel momento in cui viene arrestato.
Nemmeno Cosimo è immune dal doversi separare dalla sua quotidianità e da luoghi a lui cari, ma lo affronta con la consapevolezza che il duro lavoro e l’onestà hanno ripagato sempre ogni sforzo, nonostante l’essere stato umile connivente di gente poco raccomandabile.

Si tratta non di un thriller né di un poliziesco, ma di un romanzo filosofico descritto attraverso gli occhi di un uomo che lavora e pensa, ma che nel suo pensare viene scardinato da eventi al di fuori del suo controllo e tradito forse dai propri amici in un clima di assoluta omertà. Fa da sfondo la vita di ogni giorno, con i suoi piccoli problemi in un luogo che a prima vista sembra felice.
La sconfitta sociale, perpetrata da persone senza scrupoli ma attraverso la forza del potere, si fa evidente senza toni o scene violente di cui la cronaca è spesso piena. Qui viene narrata la quotidianità e la rassegnazione dei due protagonisti che nel loro piccolo si aggrappano ai loro principi e alle loro speranze, ma che alla fine cadono entrambi vittime di una cornice capace di spezzare anche il marmo. Non restano che frantumi non replicabili poiché insostituibili, ammassati nelle pattumiere di un archivio di provincia, tra ragnatele e rassegnazione.
CUORE DI PIETRA TORMANNA, una storia dove la ricerca del senso della vita con in mano una sorta di pietra “filosofale” la fa da padrona.

Oltre l’amicizia e la solidarietà in una terra difficile e il divario forse anche generazionale che si delinea tra i due protagonisti, la ricerca di una via pacifica tramite la condivisione di principi di convivenza civile costituiscono la colonna portante sulla quale si intrecciano e intersecano le vicende particolari di Cosimo e Riccardo. Originariamente scaturita dall’idea di dare al lettore l’indicazione per una via di uscita da questo stallo nella lotta alla forza assurda e invisibile quale la Mafia, si rivela forse solo la descrizione della sconfitta sociale del singolo che, attraverso la sua umile partecipazione, vorrebbe dare il suo contributo al miglioramento globale. Uno spiraglio comunque c’è ed è costituito dall’affetto familiare, base sulla quale costruire il proprio futuro.

POZZO DI VETRO

Dati manoscritto: 154 pagine A4
379.459 caratteri spazi inclusi pari a circa 211 cartelle standard
Sinossi di POZZO DI VETRO:
Sarah ha appena iniziato il suo percorso all’Università quando riceve la notizia che il padre sta molto male. Lo raggiunge appena in tempo per vederlo morire.
La sua vita agiata di seconda figlia ne viene stravolta: deve troncare sia la convivenza con Robert, studente di legge, che la sua indipendenza nella sede lontana da casa.
Si rimbocca le maniche e viene introdotta nell’azienda familiare dove poco dopo viene nominata dirigente. La sua posizione però rimane quasi solo sulla carta mentre altri prendono le decisioni.
Non vedendoci sin da subito molto chiaro nella sua situazione si rivolge a Richard, il padre di un suo coetaneo ed ex compagno di scuola che, da bravo commercialista ma non solo, inizia da subito a darle una mano. Tra i due nasce una storia che porta Sarah a lasciare la famiglia data la sempre più invadente intromissione di Gregor, l’ex braccio destro e amico del defunto padre che si palesa come l’amante segreto della madre.
Dal doppio matrimonio di madre e figlia le due sembrano prendere strade diverse. In seguito alla morte del marito la madre di Sarah inizia a manifestare chiari sintomi di depressione che nemmeno l’annuncio della gravidanza di Sarah riesce a portare sollievo.
Sarah, in seguito allo stress lavorativo, subisce un aborto spontaneo e decide quindi, data la lontananza psicologica del marito, di andarsene all’estero per qualche tempo. Si rifugia in Italia presso un amico conosciuto proprio durante l’anno di studi. Qui conosce Marco, un venditore di automobili, e Vincent, un canadese dagli occhi azzurri che riesce solo ad annebbiarle il cuore.
Durante la sua vacanza Sarah cerca se stessa, il suo essere, il suo diventare qualcuno che ancora le sembra troppo simile a un bozzolo. Nel mentre accetta di rimanere oltre l’estate per aiutare l’amico in un suo progetto, viene sorpresa dalla visita di sua sorella Margie e dal marito Richard. Ci sono seri problemi in azienda che Richard vuole capire e risolvere per “salvare il salvabile”. Anche la loro relazione, che a Sarah inizia a stare stretta, viene fortemente messa in discussione.
Sarah rientra in seno alla famiglia giusto il giorno in cui deve firmare l’atto di vendita dell’azienda che però le regala un bel gruzzoletto.
Le condizioni della mamma sembrano aggravarsi con questo colpo e anche a seguito del coinvolgimento del caro Gregor in faccende losche iniziate a sua insaputa ancora quando il primo marito era in vita.
Ancora una volta Sarah è costretta a rinunciare ai suoi sogni, ai suoi progetti o tanto meno a rimandarli. Si ritrovano, Margie e lei a badare alla mamma che non concede molto tempo libero. Lei vorrebbe riprendere a studiare, trovarsi un lavoro, ma Margie ha in mente qualcos’altro mentre amoreggia a distanza con Robert, l’ex di Sarah.
Piano piano le due sorelle metteranno a punto qualcosa per sfruttare l’eredità, ma un colpo di fortuna riporta Sarah in Italia dove trova lavoro e amore.

Nella cornice dei sogni America e Italia si incrociano come luoghi di ambientazione di questa storia a lieto fine. I bei sentimenti sono messi a dura prova tanto quanto la volontà e il desiderio di realizzarsi nella vita. Sono splendide occasioni di riscatto dopo una vita privilegiata che mettono comunque in risalto la forza di due sorelle che alla fine riescono a far fruttare soldi ed esperienza.
Un romanzo dolce nonostante tutto, che estrinseca il viatico di chiunque intraprenda il proprio cammino secondo le proprie inclinazioni, ma che “a ogni tragedia” è pronto a mettere nel cassetto i propri sogni.

Segnalazione “Domina Dea – Il Disincanto” di Rodesia Vichi

Ciao, mondo. Vi presento il libro “Domina Dea – Il Disincanto” dell’autrice Rodesia Vichi.

Titolo: Domina Dea – Il Disincanto (ebook)
Autore: Rodesia Vichi
Editore: Rodesia Vichi
Data uscita: 19 febbraio 2018
Genere: narrativa erotica
Pagine: 149
Prezzo: 4.99
Link Libreria Feltrinelli:
https://www.lafeltrinelli.it/ebook/rodesia-vichi/domina-dea/9788827574492
Sinossi:
Dalila è appena tornata da un lungo viaggio che l’ha trasformata
profondamente.
In seguito all’incontro fortuito con Fausto – cliente masochista della
sua amica Samantha, escort e mistress d’alto bordo – Dalila entra in
contatto con la misteriosa Sofia, una seducente pittrice che vive in una
splendida dimora e che vede in lei la sua musa ispiratrice.
Chi è Sofia? E chi sono Laurent e Manuel, i due uomini che abitano con
lei? Che cosa nascondono?
La curiosità di scoprirlo induce Dalila a frequentare con assiduità
quella casa immersa nel verde e nei fiori, dando inizio a una storia in
cui la sua vita e quella di Sofia s’intrecciano alla vita di Fausto e
Samantha, del suo ex Damiano, del pianista Laurent e di Manuel, il
giovane androgino, ognuno a suo modo alla ricerca del piacere e della
felicità, con appresso il personale fardello di paure, insicurezze,
paranoie.
Una storia a volte lieve, a volte intensa e violenta. Un tumultuoso
susseguirsi di eventi, tra ambiguità e mistero, sesso promiscuo e
perversioni, attacchi e difese, nella quiete della campagna emiliana,
con l’anno 2010 sullo sfondo.
Metafora della fugacità dell’amore e dell’amaro disincanto, lascia nel
finale una porta aperta alla speranza e al sogno.

Rodesia Vichi – cenni biografici:
Appassionata di scrittura e letteratura, ha pubblicato nel 2008 “Mio re
dagli occhi belli” (Robin Edizioni); nel 2009 “Esibizionista a
pagamento” (Robin Edizioni).
Nel 2010 con Esibizionista a pagamento ha vinto il Premio Fiuggi
“Erotismo & Scrittura” La Dolcetta d’Oro per il miglior romanzo erotico
dell’anno 2009.
É nata a Fermo nelle Marche ma vive da sempre a Reggio Emilia dove
svolge la professione di Operatrice del Benessere e Massaggiatrice
Olistica.

Altre informazioni potete trovarle nella pagina web dedicata al romanzo:
http://www.dominadea.it