Segnalazione “Domina Dea – Il Disincanto” di Rodesia Vichi

Ciao, mondo. Vi presento il libro “Domina Dea – Il Disincanto” dell’autrice Rodesia Vichi.

Titolo: Domina Dea – Il Disincanto (ebook)
Autore: Rodesia Vichi
Editore: Rodesia Vichi
Data uscita: 19 febbraio 2018
Genere: narrativa erotica
Pagine: 149
Prezzo: 4.99
Link Libreria Feltrinelli:
https://www.lafeltrinelli.it/ebook/rodesia-vichi/domina-dea/9788827574492
Sinossi:
Dalila è appena tornata da un lungo viaggio che l’ha trasformata
profondamente.
In seguito all’incontro fortuito con Fausto – cliente masochista della
sua amica Samantha, escort e mistress d’alto bordo – Dalila entra in
contatto con la misteriosa Sofia, una seducente pittrice che vive in una
splendida dimora e che vede in lei la sua musa ispiratrice.
Chi è Sofia? E chi sono Laurent e Manuel, i due uomini che abitano con
lei? Che cosa nascondono?
La curiosità di scoprirlo induce Dalila a frequentare con assiduità
quella casa immersa nel verde e nei fiori, dando inizio a una storia in
cui la sua vita e quella di Sofia s’intrecciano alla vita di Fausto e
Samantha, del suo ex Damiano, del pianista Laurent e di Manuel, il
giovane androgino, ognuno a suo modo alla ricerca del piacere e della
felicità, con appresso il personale fardello di paure, insicurezze,
paranoie.
Una storia a volte lieve, a volte intensa e violenta. Un tumultuoso
susseguirsi di eventi, tra ambiguità e mistero, sesso promiscuo e
perversioni, attacchi e difese, nella quiete della campagna emiliana,
con l’anno 2010 sullo sfondo.
Metafora della fugacità dell’amore e dell’amaro disincanto, lascia nel
finale una porta aperta alla speranza e al sogno.

Rodesia Vichi – cenni biografici:
Appassionata di scrittura e letteratura, ha pubblicato nel 2008 “Mio re
dagli occhi belli” (Robin Edizioni); nel 2009 “Esibizionista a
pagamento” (Robin Edizioni).
Nel 2010 con Esibizionista a pagamento ha vinto il Premio Fiuggi
“Erotismo & Scrittura” La Dolcetta d’Oro per il miglior romanzo erotico
dell’anno 2009.
É nata a Fermo nelle Marche ma vive da sempre a Reggio Emilia dove
svolge la professione di Operatrice del Benessere e Massaggiatrice
Olistica.

Altre informazioni potete trovarle nella pagina web dedicata al romanzo:
http://www.dominadea.it

Annunci

La Butterfly Edizioni riapre le selezioni: invia il tuo manoscritto!

Buongiorno, il blog torna operativo dopo qualche giorno di pausa. Vi segnalo la mail della Butterfly Edizioni sulla riapertura delle selezioni:

Ci avete accolti con grande entusiasmo nel 2017, inviandoci ben 700 manoscritti in soli sei mesi! Finalmente la Butterfly Edizioni riapre le selezioni, questa volta solo per due mesi: dal 2 aprile fino al 31 maggio 2018.
Se hai scritto un libro, questo è il momento giusto per inviarlo! Non perdere questa opportunità, invia subito il tuo romanzo per una valutazione da professionisti del settore. La tua Opera potrebbe essere il nostro prossimo successo editoriale!
La maggior parte dei nostri libri ha raggiunto vette importanti, arrivando a concorrere con i libri più venduti dei big.
Che cosa offriamo?
– correzione bozze, editing
– promozione dell’Opera a 360° per tutta la durata del contratto
– possibilità di pubblicare all’estero per i libri più venduti
– copie gratuite del proprio romanzo e una percentuale su ogni libro venduto
Tutti i servizi offerti sono gratuiti: investiamo sugli autori in cui crediamo, seguendovi passo passo dalla pubblicazione alla promozione.

Che cosa stiamo cercando? Per la collana DIGITAL EMOTIONS:
romanzi d’amore (no erotici)
romanzi contemporanei
romantic suspense
chick lit
umoristici e drammatici
young adult
new adult
thriller
Attenzione: NON accettiamo più opere edite o pubblicate col self publishing, tutte le opere inviate dovranno essere esclusivamente INEDITE, mai pubblicate prima, nemmeno online su piattaforme come Wattpad o sul vostro sito. La collana “Love self”, dedicata alle opere già edite, resterà aperta ma saremo noi a cercare e contattare gli autori che ci interessano.

Le Opere non devono superare le 650.000 battute spazi compresi.

Per la collana SUBLIME, cerchiamo i generi elencati più sopra ma la pubblicazione è dedicata sia a racconti/romanzi brevi [anche di 30 pagine in A4] che romanzi lunghi, che superano il numero massimo di battute richieste per la Digital Emotions – ovvero oltre le 650.000 mila -, da pubblicare solo in ebook.

Siamo inoltre interessati a valutare opere a tema (natalizio, san valentino, romanzi estivi ecc.).

Invia il tuo manoscritto ENTRO E NON OLTRE IL 31 MAGGIO a: butterflyedizioni@yahoo.it specificando la collana per cui ti proponi: Sublime o Digital Emotions. Allega una tua breve biografia, sinossi o presentazione dell’Opera, più il manoscritto per intero. Non verranno presi in considerazione estratti o primi capitoli. Per presentare al meglio l’Opera consigliamo di utilizzare il font Times New Roman o Georgia n. 12, margini di 2 cm per lato, file in A4, possibilmente in word, doc o rtf. Salvare il file con il titolo dell’Opera anche se è provvisorio.

TEMPI DI VALUTAZIONE: da 1 a 6 mesi circa, rispondiamo anche in caso di esito negativo.
Vi preghiamo di evitare sollecitazioni per la risposta.

Hai scritto un romanzo erotico o un dark? Puoi inviarlo al nostro nuovo marchio: Hot Edizioni!


Accettiamo manoscritti di massimo 650.000 battute da pubblicare in ebook e cartaceo. I tempi di valutazione sono di circa 1-3 mesi, puoi inviare il tuo testo a: hotedizioni@gmail.com
Che cosa aspetti? Invia ora il tuo romanzo!

Un libro di Butterfly Edizioni: “Tentazione e tormento” di Emme X

Buongiorno, mondo. Oggi vi parlo di un libro di Butterfly Edizioni: “Tentazione e tormento” dell’autrice Emme X.

Titolo: Tentazione e tormento
Autore: Emme X
Editore: Butterfly Edizioni
Genere: Romantic suspense
Collana: Digital Emotions
Prezzo: 4,99 € ebook / 18,00 € cartaceo [Attenzione: fino al 31 marzo il romanzo sarà in offerta a 1,99 €]
Data di uscita: 20 marzo ebook / 26 aprile cartaceo
Disponibile su Amazon e Kindle Unlimited
Link: https://www.amazon.it/Tentazione-tormento-Emme-X-ebook/dp/B07BKXB67F/ref=sr_1_1?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1522150871&sr=1-1&keywords=emme+x
TRAMA:
Damian Zikos, ricco gallerista d’arte, è un uomo ombroso, solitario e burbero. Abituato a comandare e ad avere il controllo su tutto, si è condannato all’infelicità per punirsi e liberarsi da una colpa che lo tormenta da anni. La sua ricchezza non può restituirgli quello che ha perso in passato. Tutto ciò che lo tiene in vita è la sete di vendetta. Ha giurato di rivendicare la morte di suo nonno, riportando alla sua famiglia i preziosi quadri che gli erano stati rubati con l’inganno, grazie all’aiuto dei servizi segreti nell’operazione denominata “Paint”. Manca solo una cosa al suo piano perfetto, un esperto d’arte che sappia riconoscere uno Zikos autentico da uno falso. La giovane e bella Daphne Kanakis sembra la candidata ideale, la migliore nel suo campo. Ma ha un grande difetto: è una donna. La convivenza tra i due si dimostra, fin da subito, impossibile. Damian disprezza le donne perché sono l’origine di tutti i suoi mali. I suoi rapporti perversi e la sua rabbia incontrollabile sono ben noti alle ragazze dei club più esclusivi e segreti della Grecia. Daphne è diversa da tutte le altre: cocciuta, sfrontata e sicura di sé, non vuole compiacerlo e ha un grande senso della giustizia come lui. Prigioniero di se stesso, dei fantasmi del passato, della trasgressione e delle perversioni, non sta cercando nessuna redenzione, perché sa di essere una bestia senza cuore che non merita nulla, ma quel dolce imprevisto metterà in discussione ogni cosa, portando scompiglio nella sua maniacale vita fatta di regole e limiti. E la rabbia, pian piano, lascerà spazio a una incontenibile e travolgente passione…

Evelyn Storm: giurata al concorso di poesia Il Parnaso

Ciao a chi leggerà. Stavolta parlo di qualcosa che mi riguarda. Ho fatto parte della giuria di un concorso di poesia internazionale, Il Parnaso – Premio Angelo La Vecchia, nella sezione Comunicazione e Stampa, così mi sono arrivati il diploma e l’antologia con il mio nome da giurata. Sono esperienze da ricordare e che danno soddisfazione.:)


Uscita Butterfly “L’amore della mia vita” di Antonietta Agostini

Ciao, mondo. Oggi vi parlo di un’uscita di Butterfly Edizioni dal titolo “L’amore della mia vita” dell’autrice Antonietta Agostini.

Titolo: L’amore della mia vita
Autore: Antonietta Agostini
Casa Editrice: Butterfly Edizioni
Collana: Love self
Genere: contemporary romance
Data di uscita: 9 marzo 2018
Prezzo: 1,99 € [l’ebook sarà in offerta a 0,99 € per tutto il mese di marzo]
Disponibile su Amazon e Kindle Unlimited
Link: https://www.amazon.it/Lamore-della-vita-Antonietta-Agostini-ebook/dp/B07BBHD2GV/ref=sr_1_sc_1?ie=UTF8&qid=1521629828&sr=8-1-spell&keywords=antonuetta+agostini
TRAMA:
Mia sa cosa vuole dalla vita: divertimento, lavoro, amici, la sua ordinata quotidianità e soprattutto niente sorprese.
Abituata ad avere il controllo su tutto, si trova impreparata quando il destino decide di cambiare le carte in tavola. Un importante appuntamento di lavoro salta a causa di un incidente. La sua giornata iniziata male non può che finire peggio: il ragazzo con cui ha tamponato è freddo, scorbutico e non fa altro che prenderla in giro. Complice la neve e i telefoni fuori uso, i due sono costretti a trascorrere la serata in un motel dove la situazione si fa più intrigante di quanto potesse immaginare. Ma lasciarsi andare alle emozioni è una scommessa troppo rischiosa e Mia non è ancora pronta ad affrontare gli imprevisti. L’unico modo per farle cambiare idea è convincerla a fidarsi… Perché, anche se ci sono dei rischi, l’amore è l’affare più importante che potrebbe concludere.

Uscita Butterfly Edizioni “Inavvicinabile” di Angela Castiello

Buongiorno. Tra un impegno e l’altro eccomi qui a segnalarvi l’uscita di un altro libro di Butterfly Edizioni. Si tratta di “Inavvicinabile” dell’autrice Angela Castiello.

Titolo: Inavvicinabile
Autore: Angela Castiello
Casa Editrice: Butterfly Edizioni
Genere: Contemporary romance
Libro autoconclusivo
Collana: Digital Emotions
Prezzo: 3,99 € ebook / 15,00 € cartaceo
Disponibile in ebook dal 21 febbraio su Amazon e Kindle Unlimited
In cartaceo dal 22 marzo

Link: https://www.amazon.it/Inavvicinabile-Angela-Castiello-ebook/dp/B079YF2FW3/ref=sr_1_sc_1?ie=UTF8&qid=1519892079&sr=8-1-spell&keywords=inavvicinablie

TRAMA:

Wade Rice sa come far impazzire le donne: aria da dannato, fascino irresistibile e sguardo magnetico. Tanto bravo nel conquistarle e altrettanto veloce nel lasciarle dopo una notte infuocata. Allergico ai sentimenti, teme la vicinanza e non permette a nessuna di conoscerlo davvero. Avere avventure insignificanti è l’unica via di fuga che ha dai pensieri cupi e da un dolore segreto che lo tormenta. Sarah Logan irrompe nella sua vita come un uragano: così diversa da lui, troppo per bene, goffa, timida e inesperta. Potrebbe essere l’ennesima conquista di una sera, se non fosse così maldisposta nei suoi confronti. I due a malapena si tollerano e non fanno altro che battibeccare come fossero acerrimi nemici. Ma le scintille tra di loro ben presto diventeranno di tutt’altro genere e forse una notte sola non sarà abbastanza…

Segnalazione “Provaci ancora Brancusi” di Pietro Quadrino

Buonasera, vi segnalo il libro “Provaci ancora Brancusi” dell’autore Pietro Quadrino.

Il Taccuino Ufficio Stampa
Presenta
Provaci ancora Brancusi di Pietro Quadrino
Pietro Quadrino, interprete d’eccezione del teatro europeo contemporaneo, offre uno sguardo privilegiato sui suoi pensieri, sulle sue debolezze e paure, e nel farlo ci mostra che il coraggio non è solo degli eroi, ma anche di chi decide di lottare, nonostante lo sfavore delle stelle. Un romanzo autobiografico in cui Silvano Brancusi, alter ego dello scrittore, si muove nel mondo alla ricerca del riscatto, del vero amore, e del senso della vita. Si racconta di scelte importanti e della forza di andare contro corrente, anche quando i sogni e il successo sono a portata di mano.

P R O V A C I A N C O R A B R A N C U S I

P I E T R O Q U A D R I N O
Titolo: Provaci ancora Brancusi
Autore: Pietro Quadrino
Genere: Autobiografico
Casa Editrice: LFA Publisher
Pagine: 213
Prezzo: 16,50 euro
Codice ISBN: 978-88-3343-006-5
Link: https://www.amazon.it/gp/product/8833430413/ref=as_li_tl?ie=UTF8&camp=3414&creative=21718&creativeASIN=8833430413&linkCode=as2&tag=voltpagiditiz-21&linkId=aec49922df27f3208eab22abf347319c
Provaci ancora Brancusi di Pietro Quadrino ci conduce nelle avventure umane e professionali del suo protagonista, immerso nel flusso della vita, disponibile al cambiamento e pronto a tutto, in quello stato di grazia che è privilegio di chi sa capire e seguire la propria volontà. Silvano Brancusi è un personaggio che non cela niente al lettore, che mette a nudo la propria anima senza la paura di venire frainteso, con quell’abbandono e fiducia nell’uomo che solo un artista può avere. Viene presentato come un ragazzo passionale, presuntuoso a volte, ma lo stesso scrittore poi si domanda quanto davvero valga come attore e essere umano, in un dialogo con il suo alter ego in cui spesso ne esce sconfitto, ma mai perdente. All’inizio del romanzo si scopre che la consegna di una lettera può cambiare l’intero corso dell’esistenza del protagonista, e nelle pagine che seguono vi è la ricostruzione dei tre anni precedenti, delle rocambolesche avventure, delle sofferenze e delle vittorie, dei viaggi e delle perdite. Il racconto di una vita mostrato con le sue luci e le sue ombre, in cui, anche nei momenti di smarrimento, vi è una costante, una stella polare che dovrebbe guidare la vita di ognuno. Per il protagonista è l’amore, per il teatro e per una donna, che orienterà le sue scelte, anche quando esse riveleranno una follia quasi impossibile da comprendere. Provaci ancora Brancusi racconta il mondo interiore di un artista, già esso stesso romanzo, e lo fa con ironia e spregiudicatezza, senza censure. Lo scrittore-attore conosce bene l’animo umano e fa leva sui punti giusti, su quei temi universali che rendono gli uomini uguali: la volontà di riuscire, di non passare su questa terra senza lasciare un segno, e il bisogno dell’altro, di approvazione e di amore. Il protagonista ci scuote dal torpore, ci mostra come il coraggio sia dentro ognuno di noi, anche nelle situazioni più disperate, che i sogni sono tutto ciò che abbiamo e vanno preservati. E ci rassicura che tutti possono concedersi, se lo desiderano, una dose di follia.

TRAMA. Silvano Brancusi è un giovane attore, scrittore e poeta. Scanzonato e irriverente, si ritrova catapultato ad Anversa, per seguire la compagnia del grande Peter Frame, uno degli artisti
contemporanei più talentuosi e controversi, che lo chiama a creare uno spettacolo colossale della durata di 24 ore, Olympus. Ed è proprio durante le prove di questa folle creazione che Silvano incontrerà “la donna più bella del mondo”, Maria Lek, della quale si innamorerà “come ci s’innamora di un mistero”. Saranno anni di fatiche, avventure romantiche con molteplici donne e fallimenti, tra Parigi, Salonicco, Roma, l’Havana, Bruxelles, Milano, e infine Berlino, dove verrà messa in scena per la prima volta l’opera monumentale di Frame. E soprattutto saranno anni di sconvolgimenti emozionali, in cui Silvano inseguirà la donna dei propri sogni, la amerà e sarà amato, per poi essere abbandonato. Questa sofferenza lo porterà lontano, nello spazio e dentro sé stesso, non fermerà i suoi sogni ma lascerà un seme che maturerà nell’epilogo del romanzo. Il 23 novembre del 2018 Silvano Brancusi si trova di fronte alla più importante decisione della sua vita: fermarsi e ritirare il premio che si è finalmente conquistato con la sua opera prima, o lasciare tutto, rischiare di buttare all’aria anni di sacrifici e seguire un desiderio, più forte della razionalità.

“[…] Non riesco a spiegarmi il perché, ma se dovessi scegliere un posto dove nascondermi al mondo, andrei ad Anversa. I pavimenti delle strade sono scuri, le case sono scure, il cielo è scuro, le chiese sono scure. Ad Anversa sembrano celarsi tutti i segreti che le persone non possono più portarsi dietro: li hanno lasciati, depositati fra le mattonelle delle vie, fra i mattoni delle case, li hanno infilati nell’intercapedine delle rotaie del tram”.


BIOGRAFIA.
Pietro Quadrino nasce a Roma nel 1987. Terminati gli studi in Scienze Politiche all’Università La Sapienza di Roma, intraprende la carriera di attore teatrale. Si sposta a Parigi dove si diploma all’Accademia Internazionale delle Arti dello Spettacolo. Dopo alcuni anni di tournée in Francia con numerose compagnie, torna a lavorare in Italia, al Teatro di Roma. Dal 2012 entra a far parte della compagnia di teatro e danza dell’artista belga Jan Fabre, con il quale recita nei più importanti teatri tra Europa, America e Medio-Oriente. È uno degli attori di Mount Olympus, regia di Fabre, uno spettacolo evento di 24 ore sulla tragedia greca, premio UBU 2015 per il miglior spettacolo straniero. Durante questo periodo, Pietro Quadrino lavora anche con altri registi di rinomata fama internazionale quali Ariane Mnouchkine del Theatre du Soleil, Peter Brook, Jan Lawers, Alex Rigola, direttore della biennale-teatro di Venezia, e altri gruppi teatrali più giovani. Dal 2016 fonda la propria compagnia teatrale Post Scriptum Company per la creazione di nuovi spettacoli da lui stesso scritti e interpretati: L’Uomo Rivoltato, Jungle Dream, Oh my Girl-histoire de la virilité. Del 2018 è il suo primo romanzo, Provaci ancora Brancusi, selezionato tra i finalisti del concorso IOSCRITTORE.

Blog del libro: http://silvanobrancusi.blogspot.it/
Pagina FB del libro: https://www.facebook.com/silvanobrancusi/

Uscita di Butterfly Edizioni “Attraction – io sono tua” di Rujada Atzori

Buongiorno, dopo il ponte di Carnevale, torno sul blog per parlarvi dell’uscita di Butterfly Edizioni “Attraction – io sono tua” di Rujada Atzori.


Titolo: Attraction – io sono tua
Autore: Rujada Atzori
Editore: Butterfly Edizioni
Collana: Digital Emotions
Genere: Contemporary romance
Prezzo: 2,99 € ebook / 14 € cartaceo
Disponibile su Amazon e Kindle Unlimited
Data di uscita: 14 febbraio 2018
Cartaceo disponibile dal 10 marzo
ATTENZIONE: l’ebook sarà in offerta a 0,99 € fino al 24 febbraio
Link: https://www.amazon.it/Attraction-sono-tua-Rujada-Atzori-ebook/dp/B079SSQX3F/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1519052336&sr=8-1&keywords=attraction+io+sono+tua
Trama: Isabell Wilson ha un compagno che ama, una migliore amica che adora, una famiglia che stravede per lei e il lavoro per cui ha studiato tanto. Ha sempre vissuto in una sorta di bolla: una vita ordinaria scandita di attimi in cui sa esattamente cosa fare. Quando i suoi piani vengono stravolti da un trasferimento improvviso a Louisville, dove andrà a fare la guardia nel carcere penitenziario, tutte le sue paure torneranno a galla. Fragile, insicura ed emotiva si troverà in un ambiente diverso da ciò a cui è abituata. Non avrà certezze, lontano dai suoi cari e a stretto contatto con detenuti di ogni tipo. Uno di loro è diverso: due occhi grigio azzurri penetranti, un sorriso da togliere il fiato, la risposta sempre pronta, spudorato, arrogante e dannatamente sexy. Ma dietro il suo aspetto da bravo ragazzo, si nasconde un passato oscuro pieno di segreti e contraddizioni. Perché Carter non è lì a caso e non è merito di Isabell se è stato arrestato. Quando i loro occhi si incrociano, sanno che l’attrazione che sentono porterà solo guai ma non riescono a fermarsi, perché il desiderio di appartenersi è più forte delle regole imposte, delle buone maniere e di ogni pensiero razionale. 
Cedere alla tentazione è lo sbaglio più grande che una guardia possa fare con un detenuto e lei fa di tutto per mettere quanta più distanza tra di loro ma non riesce a evitare l’eccitante e prepotente passione che si scatena tra le mura silenziose del carcere…

Segnalazione “La Fuoriuscita” di Giuseppe Lago

Buongiorno, ecco il libro “La Fuoriuscita” dell’autore Giuseppe Lago.

Il Taccuino Ufficio Stampa

presenta

La Fuoriuscita di Giuseppe Lago

Un romanzo psicologico che affronta in modo particolarmente accurato il tema della psicoterapia e dei suoi eccessi, non rinunciando al piacere di una trama intrigante, a tinte gialle. Giuseppe Lago, consulente per Skytg24, Tgcom e Virgin Radio, ci conduce in un intenso e spiazzante viaggio nel mondo delle emozioni, degli affetti e delle dinamiche interpersonali.

Titolo: La Fuoriuscita
Autore: Giuseppe Lago
Genere: Psicologico
Casa Editrice: Alpes Italia
Collana: Psicoterapia e Storia
Pagine: 278
Prezzo: 19 euro
Codice ISBN: 978886531-452-4
Link: https://www.amazon.it/fuoriuscita-Giuseppe-Lago/dp/8865314524

VIDEO PRESENTAZIONE DE “LA FUORIUSCITA”
Link: https://www.youtube.com/watch?v=uAzdDqecOO0
Presentato il 15 dicembre 2017 dallo scrittore Giuseppe Lago e dal regista Livio Bordone a Roma, presso la libreria Altroquando, il romanzo “La Fuoriuscita” offre un percorso narrativo all’interno del quale emergono le complesse dinamiche che si instaurano tra paziente e psicoterapeuta. L’essenza del racconto risiede nella riflessione su questa importante relazione, e di come essa possa modificare in bene o in male la vita intima e affettiva di chi si sottopone alle sedute. Attraverso le figure antitetiche dei dottori Livio Spada e Adele Lussari, lo scrittore getta luce sulle differenze tra un percorso psicoanalitico incentrato sul benessere e l’equilibrio del paziente, e quello orientato a far emergere esclusivamente la personalità carismatica del terapeuta, divenuto guida spirituale e interessato solo a creare proselitismo e adorazione. Con una prosa impeccabile e argomentativa, ricca di spunti di riflessione, di citazioni letterarie e cinematografiche e di interpretazioni oniriche, Giuseppe Lago restituisce un ritratto estremamente attuale della fragilità umana e del bisogno di appartenere a un gruppo che possa legittimare la propria esistenza. La forza del romanzo sta nel trattare di argomenti di interesse scientifico e psicologico senza disturbare lo scorrimento di una trama appassionante, venata di tinte gialle, e abitata da personaggi complessi in cui ogni lettore può trovare una parte di sé.

TRAMA. Martha Weber, un’artista di trent’anni, entra nello studio dello psichiatra Livio Spada. Racconta di essere fuoriuscita da un gruppo terapeutico, detto “grande gruppo”, che frequentava da otto anni. Il gruppo è gestito da Adele Lussari, psichiatra affascinante e anticonvenzionale, che ostenta un atteggiamento ribelle nei confronti dell’ambiente scientifico-culturale che la circonda, proponendo il suo metodo alternativo chiamato “psicoscienza”. Le sedute si svolgono a villa Incom, residenza e studio della Lussari. Martha racconta la sua esperienza di seguace della donna, la quale tiene due grandi gruppi con circa cinquanta persone per volta, il venerdì e il sabato. Dal racconto emerge come queste sedute di psicoterapia non siano altro che una maschera per la setta creata dalla Lussari, autoproclamatasi guru carismatico. I seguaci sono costretti ad accettare l’autorità assoluta della loro conduttrice, e ad acquisire nel tempo i tratti della sua personalità, divenendo delle copie e rinunciando al libero arbitrio. La fragilità dei pazienti è terreno fertile per la donna, che riesce a insinuare dubbi, a mettere in crisi una personalità già alterata e a divenire insostituibile per il malcapitato. Il complesso sistema persuasivo e settario è presentato in modo scorrevole e dialogico attraverso il confronto tra vari personaggi che animano la vicenda: in primis Martha e Livio, gli unici a vedere oltre la coltre di fumo che la Lussari ha generato. Martha racconterà di Diego, suo compagno, anche lui coinvolto nel sistema di villa Incom, e poi divenuto l’amante di Adele Lussari, la quale contempla la possibilità di portare il paziente alla guarigione attraverso una relazione che comprenda una fusione di mente e corpo. Livio Spada arriverà a insinuarsi nelle sedute della sedicente psicoterapeuta, e a svolgere direttamente un interessante e trascinante confronto con lei. Anche il figlio di Adele, Ezio, frequenta il “grande gruppo”, e sarà proprio lui, suo malgrado, a smascherare un sistema corrotto, attraverso un episodio violento che metterà in crisi l’opera materna e che farà conoscere al “mondo reale” le contraddizioni del suo metodo. Alla fine non resterà altro che abbandonarsi a uno tsunami, e a fare i conti con i propri errori.

BIOGRAFIA. Giuseppe Lago è un medico specializzato in Psichiatria e Psicoterapia breve e integrata. Direttore dell’Istituto Romano di Psicoterapia Psicodinamica Integrata, fondatore e condirettore del periodico semestrale Mente e Cura. Ha pubblicato vari libri tra i quali: Orientamenti diagnostici in Psichiatria e Psicoterapia clinica (2002) Ma.Gi. Roma; La Psicoterapia Psicodinamica Integrata: le basi e il metodo (2006) Alpes Italia, Roma; L’illusione di Mesmer (2014) Castelvecchi, Roma; Compendio di Psicoterapia (2016) Franco Angeli, Milano.

Biografia estesa. Giuseppe Lago è uno psichiatra di lungo corso, scrittore e saggista. Ha lavorato per diversi anni nelle strutture pubbliche, in ambienti clinici e ospedalieri. Ha svolto, e continua a svolgere la pratica privata a Roma, come medico psichiatra e psicoterapeuta. Nel 2004 ha fondato l’Istituto Romano di Psicoterapia Psicodinamica Integrata (IRPPI, http://www.irppiscuolapsicoterapia.it ), del quale è direttore. Nella scuola di specializzazione IRPPI, autorizzata dal Ministero dell’Università e della Ricerca, ha riversato la grande quantità di esperienze ed elaborazioni scaturite dai numerosi anni di lavoro clinico. Le conferme sono arrivate con il diploma in Psicoterapia conseguito in quattro anni di corso da più di settanta laureati in Medicina e Psicologia che hanno frequentato l’IRPPI. L’intento di Giuseppe Lago è di integrare, quanto più possibile, l’esperienza clinica della Psicoanalisi con le scoperte neuroscientifiche e di Psicologia Scientifica prodotte negli ultimi anni. Ciò si coglie nell’opera La psicoterapia psicodinamica integrata: le basi e il metodo, proposta come manuale agli allievi IRPPI e in grado di costituire una sintesi agile ed essenziale del metodo indicato dalla scuola. Nel 2009, con l’uscita della rivista Mente e Cura (www.menteecura.it ), l’intento formativo e divulgativo di Lago si consolida, grazie anche al contributo del direttore della rivista Giuseppe Tropeano. Nelle pagine della rivista, come anche in precedenza nell’appendice del manuale, Giuseppe Lago ha esposto a più riprese i contenuti del tema che viene trattato nel libro L’illusione di Mesmer, ossia il carisma e la pseudoscienza nell’ambito della Psichiatria e Psicoterapia. L’interesse per questo tema risale alle conversazioni e agli intenti di ricerca condivisi col suo maestro e amico Nicola Lalli, docente di Psichiatria all’Università di Roma. In particolare, ciò ha riguardato ricerche applicative sul campo, svolte da Giuseppe Lago per conto proprio, con una partecipazione diretta che ha comportato anni di lavoro silente e di raccolta di dati concettuali ed esperienziali, sfociati nella pubblicazione di saggi che hanno visto la luce anche dopo la scomparsa prematura del compianto Lalli. L’illusione di Mesmer si presenta come un’opera poliedrica e valevole in più contesti, tanto da poter interessare un numero variegato di lettori. L’obiettivo di Lago può sembrare polemico, ma rivela l’intenzione di fare chiarezza su punti fondamentali, per quanto concerne la Psichiatria e la Psicoterapia. Compendio di Psicoterapia, di cui è autore e curatore, riassume l’esperienza accumulata da più di quarant’anni in campo psichiatrico e psicoterapeutico. L’opera rappresenta una sintesi esaustiva dell’argomento, e si caratterizza per l’accuratezza delle fonti e la scelta attenta delle citazioni, nonché per il metodo originale di approccio a una materia tormentata da una babele di indirizzi. Alla produzione scientifica, si menziona il profondo interesse di Giuseppe Lago per il cinema e la letteratura. Andando al sito internet http://www.giuseppelagoscrittore.it, si possono valutare le opere più prettamente letterarie dello scrittore, anche se mai slegate dal tema psicoanalitico. A cominciare dal romanzo Sogni da navigare (Fermenti, 1999), per continuare con il saggio Orientamenti diagnostici in Psichiatria e Psicoterapia clinica. Tra teoria, casi clinici e personaggi cinematografici (Magi, 2002) e per finire con il romanzo La Fuoriuscita (Alpes Italia, 2017), nel quale si affianca a una trama affascinante e coinvolgente il tema della psicoterapia e delle sue interpretazioni.

La pagina Facebook di Giuseppe Lago: https://www.facebook.com/giuseppelagoscrittore/

Conosciamo Angela Meloni (biografia, opere, intervista)

Buongiorno, mondo. Oggi mi sono data alle interviste. Conosciamo meglio Angela Meloni per poi leggere le sue risposte alle mie domande.
Angela Meloni lavora da diversi anni in una biblioteca della sua città, ama moltissimo leggere e scrivere. Collabora con il blog Distratta-mente di Oriana Tardo dove consiglia libri da leggere e con la casa editrice Lettere Animate dove recensisce libri. Ha un sito internet dove ospita recensioni dei libri di Lettere Animate e interviste agli autori.
Il blog di Angela: https://angelameloniblog.wordpress.com/
Ecco i libri di Angela:

Sinossi:
Ho sempre amato la parola scritta. Da bambina mi affascinava vedere parole stampate su una pagina di un libro e spesso mi domandavo, in che modo, una persona riuscisse ad inventare una storia. La mia domanda trovò risposta il giorno in cui impugnai una penna per scrivere la mia prima poesia. Da quel giorno cominciai a scrivere e più scrivevo, più mi accorgevo di quanto fosse stimolante e allo stesso tempo doloroso, riuscire a mettere la propria anima a nudo solo con una penna e un semplice foglio di carta. Nel corso di questi anni ho scritto molto e la scrittura giorno dopo giorno è diventata un rifugio. In questo libro ho raccolto le poesie più significative composte nel corso di questa mia piccola vita. E’ una sorta di diario intimo, un percorso dell’anima dove la parte più profonda di me risale in superficie attraverso i versi. Il titolo Nudità nasce proprio da questo, l’anima si spoglia fino alla sua essenza.

Sinossi:
Cercare un posto non è facile, bisogna osservare tutto ciò che ci circonda e ascoltare in silenzio ogni rumore, suono che giunge dall’esterno e dall’interno del nostro cuore e camminare passo dopo passo per sondare il terreno cercando di entrare con discrezione e gentilezza nel cuore delle persone. La ricerca della nostra felicità, dipende da come dosiamo ogni cosa. Dipende dalla nostra forza interiore e dal coraggio di metterci in gioco ogni giorno. Cercare un posto, il nostro posto ambito e prediletto, non è cosa semplice perché a volte richiede tempo, sacrifici e molta pazienza. Bisogna esser umili e coscienti di ciò che facciamo e porci domande che mettano in moto il nostro cuore e la nostra mente, proprio come dice una nota canzone di Luciano Ligabue Metti in circolo il tuo amore.
Ecco! Mettiamo in circolo il nostro amore perché la vita stessa è amore.
Non è facile amare una persona fino in fondo , accettare tutto di lei, accettare la sua storia, i suoi problemi, le sue amarezze, i suoi pregi e difetti. In questo volume dal titolo La stanza rosa, ho voluto racchiudere otto racconti incentrati tutti sull’amore in ogni suo aspetto e forma: amore fisico, amore materno, amore perfetto quello letto nei libri delle favole, amore adolescenziale e tutti i personaggi di queste storie cercano un posto incontaminato da questa società ormai insana basata sui non valori, sull’ipocrisia e indifferenza, sull’esteriorità delle cose.

Una raccolta di poesie d’amore ma anche su stati d’animo come solitudine e nostalgia.

Una storia a distanza nata in chat. Un racconto che fa sorridere, emozionare e un po’ riflettere sulle situazioni della vita.

Sinossi:
Melania è una ragazza come tante, fa la libraia nella libreria ereditata dalla nonna sita nel centro storico di una deliziosa cittadina. Ha tanti sogni nel cassetto, tra cui trovare il grande amore. Allegra e piena di vita, ogni tanto si lascia prendere dallo sconforto e dalla solitudine, ma troverà sempre l’appoggio dei suoi amici, Martin e Ines che lavorano nel bar di fronte alla libreria. La vita scorre tranquilla, ma un bel giorno succede qualcosa di inaspettato che la fa ricredere in un futuro ricco di speranze. Un romanzo dolce e potente capace di coinvolgere ed emozionare dove i miracoli, se ci credi, accadono realmente.
L’intervista
1) Come ti trovi a lavorare in una biblioteca?
Sono felice di lavorare in biblioteca perché mi permette di stare a contatto con chi ama leggere. Consiglio libri ai miei utenti e loro sono felici dei consigli di lettura che do. Ormai è diverso tempo che lavoro in biblioteca e mi definisco “soccorritrice per lettori” perché quando loro sono in crisi perché non sanno cosa leggere, io sono pronta a consigliare un libro e non escono dalla biblioteca senza un libro tra le mani.
2) Cosa leggi abitualmente? Intendo che voglio sapere da te quali sono i generi che preferisci e quelli che proprio non ti attirano.
Leggo molti libri rosa, classici, fantasy e gialli di Simenon la serie del commissario Maigret e Sherlock Holmes scritto da Doyle. Evito di leggere thriller dove gli omicidi vengono raccontati in un modo macabro e spietato.
3) Collabori con un blog. Ci vuoi parlare del tuo incarico?
Ormai è un anno e mezzo che collaboro con il blog e sono felice di parlare delle mie letture, mi fa sentire molto utile alla società. Il mio obiettivo è quello di far avvicinare sempre più la gente alla lettura.
4) Com’è lavorare con la casa editrice Lettere Animate?
Lavorare con Lettere Animate è un’esperienza unica e fantastica. Faccio parte di un team molto professionale e sono molto orgogliosa di farne parte.
5) Quando hai iniziato a scrivere?
Ho iniziato a scrivere nel 2002 partendo dalle poesie per poi passare a scrivere i racconti e romanzi.
6) Perché un lettore dovrebbe leggerti?
Non saprei, io sono molto umile. Non so rispondere a questa domanda.
7) Qual è l’ultimo libro che hai pubblicato?
L’ultimo libro pubblicato è Un regalo inaspettato. Nel 2016 l avevo pubblicato sulla piattaforma di Wattpad. Notando diversi riscontri positivi, quest’anno mi sono decisa di pubblicarlo con la Youcanprint. Lo trovate disponibile in ebook in tutti i bookstore.
8) Consigliaci un altro dei tuoi libri.
Beh li consiglio tutti: La stanza rosa che è una raccolta di racconti sull’amore, La mia penna sanguina raccolta di poesie, Pesce d Aprile in love che è un racconto. Sono tutti solo in versione digitale ebook
9) Hai progetti per il futuro?
Continuare a leggere, a collaborare con blog e casa editrice e ovviamente scrivere, scrivere, scrivere.
10) Un consiglio a chi volesse seguire i tuoi passi.
Leggere molto e scrivere tanto.