#Angolino letterario: Intervista a… Miriam Rizzo

Ciao a tutti. Torna l’#Angolino letterario. Oggi vi parlo di Miriam Rizzo e delle sue audio letture. Ricordo che in questo angolino si parla di qualunque lavoro faccia parte del mondo editoriale.

N. B. Immagine ripresa su Pixabay al fine di accompagnare il post.

1. Quando hai deciso che la tua voce poteva essere utilizzata in ambito letterario?
Fin da piccola ho avuto la passione per il doppiaggio, ma ogni volta che lo dicevo a mia mamma lei mi rispondeva “Per fare quel lavoro ci vuole una bella voce” così pensavo che la mia non fosse adatta. La storia delle audio letture è successa per puro caso. Un’autrice mi aveva aiutata moltissimo nella realizzazione di una copertina per un mio racconto e non aveva voluto nulla in cambio, così per sdebitarmi mi sono fatta dare (con l’inganno) un estratto del suo romanzo e mi sono registrata mentre lo leggevo. Non pensavo potesse piacere così tanto la mia voce, questo mi ha spronata ad andare avanti. E, ogni volta, l’emozione degli autori nei confronti delle mie letture mi fa palpitare il cuore.
2. Hai preso dei corsi di dizione o sei autodidatta?
Per ora autodidatta, anche se ho in programma di fare un corso di dizione, per migliorare le pecche dovute al mio accento.
3. In cosa consiste precisamente una audio lettura?
Consiste nel cercare di dare “volume” alle parole, di far prendere loro vita. Devi diventare il romanzo, il personaggio che parla. Non è facile, ma è entusiasmante!
4. In passato hai fatto anche video recensioni. Le fai ancora?
Ne ho fatta una poco tempo fa con mio figlio. Ne farei di più, purtroppo ho dei problemi col pc e montare un semplice video diventa un’impresa, perché mi si sfasano audio e video, il che rende il tutto stressante. Appena riuscirò ad avere un pc nuovo conto di fare moltissimi video.
5. Collabori con qualche casa editrice o solo con autori?
Per quanto riguarda le audio letture oltre ai singoli autori collaboro anche con la Dark Zone per ora!
6. Economicamente conviene svolgere questa attività?
È un lavoro che richiede tempo, ma dà le sue soddisfazioni!
7. A livello personale ti senti realizzata o soddisfatta a leggere i testi altrui?
Leggere i testi altrui per me è un onore. Mi fa sentire più che soddisfatta, soprattutto quando l’autore mi dice che ho colto alla perfezione le sfumature del suo personaggio.
8. Hai qualche preferenza o restrizione, in quanto ai testi, o vanno bene di qualunque genere?
Assolutamente no. Ammetto che potrei avere qualche difficoltà con il genere erotico, per colpa della mia timidezza, ma questo non mi blocca, anzi!
9. Qual è il libro che hai preferito leggere?
Aiuto! Domanda difficilissima. Ogni audio lettura è stata un’esperienza unica. La mia preferita è la parte conclusiva di “Allegiant” perché è stato un romanzo che mi ha distrutta alla fine. Anche la mia prima audio lettura completa di un romanzo breve è stata un’esperienza stupenda, soprattutto vedere che ci comprano dall’estero! Ma ad esempio “Il cacciatore di libellule” e “Reborn” mi hanno trasmesso l’inquietudine dovuta al loro genere. E ci sarà una lettura che mi ha fatta morire dalle risate. Non vi svelo altro, sappiate che la sto amando così tanto che vorrei fare l’intero romanzo!
10. Quale pensi siano le caratteristiche ideali per fare quello che fai tu?
Le competenze tecniche contano, non c’è dubbio. Ma ci vuole il cuore, saper entrare in simbiosi col romanzo. Amare la lettura in maniera incondizionata. Sapersi donare a essa.
11. Hai un consiglio per chi volesse seguire le tue orme?
Essere se stessi senza sforzarsi, perché le forzature si sentono ovunque. Per quanto riguarda le parti più tecniche, il corso di dizione serve a eliminare gli accenti che prendiamo dal dialetto locale.
12. La tua voce in quale altri ambiti potrebbe essere utilizzata?
Mi piacerebbe prestare la voce nei videogiochi, o doppiare anime giapponesi.
13. Preferisci che ti si senta solo la voce o apparire proprio anche in video?
Penso che sentire solo la voce possa essere, per chi ascolta, meglio del fatto di vedere qualcuno che legge. Perché togliendo il senso della vista ci si concentra di più sull’udito.
Invece per i bambini penso che le video letture siano migliori perché loro hanno bisogno di vedere le espressioni, infatti nella mia ultima video recensione ho letto un piccolo estratto.
14. Cosa ti aspetti per il futuro?
Spero di poter continuare su questa strada, migliorando sempre di più, collaborando con altri audio lettori e case editrici non solo tramite estratti, ma producendo interi romanzi.
Grazie della tua disponibilità.
Grazie a te per questo spazio e per le domande davvero interessanti. È stato un vero piacere. Saluto tutti i tuoi lettori e se vi fa piacere vi aspetto nel mio blog e nei miei social 😉

Il blog di Miriam Rizzo: http://lepassionidibrully.blogspot.it/
Il suo profilo su Twitter: https://twitter.com/Miriam_Brully
Il suo profilo su Instagram: https://www.instagram.com/miriam_rizzo92/
La sua pagina su Facebook: https://www.facebook.com/LePassioniDiBrully/
Il suo canale YouTube: https://www.youtube.com/channel/UCwTBYrPob35A-aWrBn9v0EA

Esce “Non fidarti del buio” di Emme X, autrice della Butterfly Edizioni

Buon pomeriggio. Butterfly Edizioni colpisce ancora con una nuova uscita: “Non fidarti del buio” di Emme X. Ve ne parlo subito.

Titolo: Non fidarti del buio
Autore: Emme X
Editore: Butterfly Edizioni
Collana: Digital Emotions
Genere: Romantic suspense
Prezzo: 2,99 € (in offerta a 0,99 i primi due giorni)
Disponibile su Amazon e Kindle Unlimited
Data di uscita: 6 giugno 2017
Link dell’ebook: https://www.amazon.it/Non-fidarti-del-buio-Emme-ebook/dp/B071WKWKVY/ref=sr_1_2?ie=UTF8&qid=1496765155&sr=8-2&keywords=emme+x
Cartaceo disponibile dal 28 giugno 2017

Sinossi:
Da quando suo padre è morto ucciso, Vivien è diventata fragile e infelice. Trascina a fatica le sue giornate e vive di incubi, paure e amnesie temporanee. Suo marito, poco presente, si limita a farla imbottire di farmaci, la sua migliore amica le sta accanto come può e l’amico di famiglia è sempre pronto ad aiutarla e sostenerla. Ma ciò non basta per allontanare il pericolo che incombe su di lei. Chiunque stia tramando alle sue spalle, agisce nel buio. Ognuno di loro è la pedina di una scacchiera, mossa da una mente vendicativa e subdola. Le apparenze però ingannano e il responsabile di tutti quegli incidenti che le capitano potrebbe essere molto vicino a Vivien… L’atroce verità si nasconde nel passato di una famiglia che sembrava perfetta. Certi sbagli sono irreparabili, ma i segreti prima o poi vengono a galla…

Tresche, vendette, amori segreti e tradimenti….

Esce per Butterfly Edizioni “Una vacanza per amare ancora” di Elena Russiello

Ciao al mondo. Siete pronti a una nuova uscita della Butterfly Edizioni? Ecco “Una vacanza per amare ancora” di Elena Russiello.

Titolo: Una vacanza per amare ancora
Autore: Elena Russiello
Editore: Butterfly Edizioni
Collana: Digital Emotions
Genere: Contemporaneo
Prezzo: 1,99 €
Data di uscita: 24 maggio 2017
Disponibile in ebook su Amazon e Kindle Unlimited 
Link: https://www.amazon.it/vacanza-amare-ancora-Digital-Emotions-ebook/dp/B07175582H/ref=sr_1_11?ie=UTF8&qid=1495702051&sr=8-11&keywords=elena+russiello

SINOSSI: Mia e Gianluca si sono innamorati a prima vista, ma il fuoco tra i due è andato via via affievolendosi col tempo, soprattutto a causa del lavoro di lei. Mia sta dando il massimo per lo studio di avvocati con cui collabora ma ha finito per allontanare tutti: gli amici, la famiglia e persino quel dolce ragazzo che non ha mai battuto ciglio a ogni sua mancanza. La loro storia sembra essere agli sgoccioli e Gianluca le dà un ultimatum: se non fa qualcosa per cambiare, lui la lascerà. Capita proprio a poche settimane da un viaggio programmato a Innsbruck, dove volevano festeggiare San Valentino. Nessuno dei due però è disposto a cedere il biglietto all’altro, così si ritrovano a partire in vacanza insieme da ex. Il rancore e l’odio che entrambi provano l’uno per l’altra li porta a una guerra a colpi di gelosia, bisticci, accuse e malintesi. Entrambi vogliono rovinare la vacanza all’altro ma la convivenza forzata farà scoppiare scintille di tutt’altro genere…

Max Rome Graphics e i suoi lavori artistici

Buongiorno. Gli scrittori self, ma anche le case editrici, hanno bisogno di copertine per i propri libri. Ho pensato dunque di farvi conoscere i lavori artistici di “Max Rome Graphics”.




Pagina Facebook: https://www.facebook.com/MaxRomeGraphics
Sito: http://www.maxromegraphics.com
Twitter: https://twitter.com/MaxRomeGraphics
Blog: https://maxromegraphics.blog/

Max ha detto:
C’è chi dice che “…l’Arte è la più indispensabile delle cose inutili, è una puttana che va con pochi”. Per me è il segno convulso di un’animazione immediata, è la traccia inossidabile della mia immaginazione, è libertà al dì là del visibile.

La sua biografia:
Mi definisco un saltimbanco e mi diverto quando creo i miei lavori. Nonostante i continui ripensamenti, cerco sempre di raggiungere la condizione ideale di colori, tonalità e forme secondo una precisa logica interna alla composizione che si delinea man mano che l’opera prende forma. Mi contraddistinguo per caparbietà ed impegno sempre alla continua ricerca di nuove alchimie che diano massima chiarezza espressiva e linguistica alla complessità delle tematiche, ogni volta una nuova sfida da vincere, una nuova metamorfosi. Il mio obiettivo ovviamente è sopratutto di carattere estetico, e non ha nulla di farraginoso, di bugiardo, di presuntuoso semmai ha caratteristiche opposte. Nelle mie creazioni c’è molto di voi e, inevitabilmente, molto di me. Anche se a volte do un’impronta casuale ai miei lavori lo faccio perché ritengo che nella “casualità” si nasconda più verità di quanto si possa pensare.
Il mio modo di agire come artista non conosce alcuna centralità, esso non può che partire da un centro decentrato per definizione: nell’Arte cerco me stesso, non in quanto persona ma in quanto uomo.

Max Rome Graphics

© Copyright – All rights reserved

Tutte le immagini pubblicate sono di titolarità esclusiva di MaxRomeGraphics. Ne è pertanto vietata la riproduzione, permanente o temporanea, l’adattamento, la comunicazione al pubblico, la diffusione, la distribuzione al pubblico senza il preventivo ed espresso consenso del titolare dei diritti d’autore sulle medesime immagini.
A tutela delle opere d’ingegno fornite, non è consentita senza preventivo ed espresso consenso la riproduzione, permanente o temporanea, in qualsiasi modo o forma, in tutto o in parte.
Ogni abuso sarà perseguito nei termini di legge.

All the covers published on this page are the exclusive property of MaxRomeGraphics. Reproduction, permanent or temporary, adaption and distribution are prohibited without prior permission of the copyright owner. Any abuse will be prosecuted under the terms of the law.

Uscita “Dorian e la leggenda di Atlantide” di Demetrio Verbaro

Oggi vi parlo di un’uscita che risale al 2 maggio 2017: “Dorian e la leggenda di Atlantide” di Demetrio Verbaro.

Titolo: Dorian e la leggenda di Atlantide
Autore: Demetrio Verbaro
Editore: PubGold
Pagine: 134 secondo Amazon
LINK AMAZON: https://www.amazon.it/dp/B072F2FZWD/ref=sr_1_1?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1493799092&sr=1-1
LINK FACEBOOK: https://www.facebook.com/Demetrio-verbaro-207147146120868/?fref=ts
Sinossi
Atene 399 a.C.
Il filosofo Socrate è stato condannato a morte. Il suo ultimo desiderio, esaudito, è quello di trascorrere la notte prima dell’esecuzione insieme all’amico e discepolo Platone. Prima di morire vuole confessargli un segreto che ha tenuto nascosto per tutta la vita, custodendolo gelosamente. “Quale segreto, maestro?”
“La leggenda di Atlantide!” L’indomani Socrate morì con l’anima purificata, sereno.
Ma perché era così importante tramandare quella storia?
Cosa era successo di così terribile e sconvolgente in quell’isola prima che s’inabissasse per sempre sul fondo dell’oceano?

ESTRATTO
«Fermiamoci amico mio, ho bisogno di riposo» disse Socrate
con una punta di affanno, sedendosi su un grande masso vicino
alla scogliera, osservando quella distesa infinita di mare.
Il suo discepolo si sedette accanto a lui e abbozzò un sorriso.
“Che incanto il mare, è la più bella creazione che ci hanno donato
gli Dei.”
Socrate alzò l’indice e scandì le parole: “Guarda il mare vicino
alla riva, nel punto in cui le onde baciano la spiaggia, cosa ti sembra?”
“Un mondo acceso, ricco, rigoglioso, pronto ad accogliere
l’uomo e la vita.”
“Ora punta i tuoi occhi al largo, fino all’orizzonte, dove la
linea di confine con il cielo ne attenua ogni onda e ne confonde
il profilo. Cosa vedi?”
Platone rispose in un sussurro: “Sembra che le distanze e il
tempo perdano il loro valore reale, il mare appare immenso e
irraggiungibile, come un segreto negato agli uomini.”
Socrate pronunciava ogni parola con forte accento, rimarcandola:
“È sempre lo stesso mare eppure lo hai descritto in
modo opposto a seconda del punto in cui i tuoi occhi lo osservavano.
Impara questa lezione, prima di giudicare qualcosa o
qualcuno, financo te stesso, guarda sempre almeno da due diverse
prospettive.”

BIOGRAFIA
Demetrio Verbaro nasce a Reggio Calabria il 14/12/1981.
E’ padre di tre figli: Thomas, Riccardo e Dorian.
Grande appassionato di cinema, letteratura e sport.
“Dorian e la leggenda di Atlantide” è il suo quinto romanzo.
Dalla sua opera d’esordio “il carico della formica” è stato tratto l’omonimo cortometraggio che lo vede impegnato come attore e sceneggiatore.

Segnalazione “L’amore vince su tutto” di Ilaria Militello

Buongiorno e buon inizio di settimana. Oggi vi segnalo un’uscita di Omnia One Group Editore: “L’amore vince su tutto” di Ilaria Militello.

L’amore vince su tutto
Ilaria Militello
Editore: Omnia One Group
Genere: Fantasy per bambini e ragazzi
Disponibile sia in ebook
Prezzo e-book: €0,99/Gratis per Kindle Unlimited
Uscita: 16 aprile 2017
Link d’acquisto: https://www.amazon.it/Lamore-vince-tutto-Ilaria-Militello-ebook/dp/B071CK1HX5/ref=sr_1_4?ie=UTF8&qid=1495444336&sr=8-4&keywords=ilaria+militello
Sinossi:
Lisa è una principessa ed è sulla Terra con un compito ben preciso: trovare tre figli di Eva e tre figli di Adamo che salvino il suo mondo dalla grande Malattia, ma l’impresa non è facile e mentre il tempo scorre, il suo regno viene sempre più devastato.
Un giorno però, nel reparto pediatrico del Nord Moscati, Lisa incontra una bambina, Giulia, molto dolce, ma anche determinata, lei sarà proprio una delle figlie di Eva che la principessa sta cercando, presto a loro si aggiungeranno anche Marco, Anastasia, Andrea, Anna, Samuele che assieme alla principessa e a Mimmo andranno nel suo mondo per salvarlo con il potere dell’amore e della speranza.
Riusciranno i piccoli a vincere contro la Malattia che sta devastando il mondo della principessa, ma soprattutto, riusciranno a vincere la loro malattia e tornare così a casa per vivere come normali bambini?
Una storia d’amore e speranza, di forza e di amicizia che vuole insegnare a tutti, grandi e piccini a non arrendersi mai.

#Angolino letterario: Intervista a… Ariel

Eccomi di nuovo qui. Apre oggi una rubrica chiamata #Angolino letterario. Ogni tanto intervisterò editor, bibliotecari, autori, editori, grafici, illustratori ecc. Insomma, chiunque lavori in campo letterario ed editoriale. Partiamo oggi con l’intervista ad Ariel, bibliotecaria e scrittrice.

(Immagine ripresa ai soli fini di accompagnare l’intervista. Pixabay CC0 Public Domain
Libera per usi commerciali
Attribuzione non richiesta)
1) Come sei arrivata a diventare bibliotecaria?
1. Tramite il servizio civile, un’opportunità riservata ai minori di 29 anni che consiste nel lavorare dodici mesi presso alcuni enti, tra cui quello bibliotecario.
2) Era il tuo sogno di bambina o è scattata la famosa scintilla per motivi vari?
2. In realtà non era il mio sogno da bambina anche se, fin da piccola, ho sempre amato andare in biblioteca e prendere i libri in prestito. Diciamo che quando ho scoperto questa iniziativa mi sono detta: “Perchè non provarci? Potrebbe piacerti!” e così è stato!
3) In cosa consiste il tuo lavoro?
3. Mi occupo di varie mansioni: servizio agli utenti, gestione degli interprestiti, registrazione del patrimonio documentario e sua ricollocazione, scarto del materiale (ahimè!), affiancamento in attività con le scuole, aiuto nell’organizzazione di alcuni eventi culturali, come incontri con scrittori.
4) Quale preparazione scolastica serve per intraprendere questa professione?
4. Penso che una buona formazione umanistica possa aiutare nel lavoro, ma credo che giochi un ruolo importante anche la passione e la voglia di imparare. Poi devo ammettere che, per quanto riguarda l’organizzazione delle serate con gli autori, mi ha aiutato molto la mia attività di blogger e questo mi è piaciuto molto perchè ho potuto unire hobby e lavoro.
5) Leggere tanti libri immagino ti abbia aiutata a prepararti. Ho indovinato?
5. Avere una buona conoscenza letteraria aiuta, soprattutto nella relazione con gli utenti, quando chiedono qualche consiglio, ma anche solamente per fare quattro chiacchiere e scambiarsi qualche opinione. Non è indispensabile ma di certo è un valore in più!
6) Lavori da sola o hai delle colleghe/dei colleghi che ti aiutano?
6. Sono affiancata da colleghi: una ragazza del servizio civile come me e alcuni dipendenti comunali, con i quali mi trovo molto bene e che mi hanno insegnato molto.
7) Com’è il rapporto con la gente?
7. Bello, mi piace interagire con le persone: la maggior parte di essi, poi, sono clienti affezionati, e quindi mi capita di vederli quasi tutti i giorni!
8) Ti è mai capitato di avere a che fare con una persona particolarmente difficile?
8. Casi eclatanti per ora non me ne sono successi: capita magari che qualche utente (soprattutto studenti) chiedano di verificare sul pc per ogni libro il numero delle pagine per prendersi poi il più piccolo, oppure qualche utente indeciso, o che ha fretta magari proprio nel momento in cui il programma rallenta, ma niente di particolare da segnalare.
9) Lavorare in una biblioteca dà soddisfazione?
9. Sì, in varie situazioni: quando gli utenti escono soddisfatti, quando i bambini ti porgono sorridenti i libri che vogliono prendere in prestito, ma anche quando esco dall’ufficio con le novità, sapendo che molti le stanno aspettando.
10) Quante ore lavori al giorno?
10. Circa sei ore, per un totale di 30 a settimana.
11) Puoi prendere in prestito dei libri da portarti a casa da leggere o è vietato?
11. Posso portarmi a casa dei libri come una normale utente, caricandolo sulla mia tessera o prenotandolo se è già in prestito. I diritti e i doveri soni gli stessi delle altre persone.
12) Se qualcuno non riporta uno o più libri, come ti comporti?
12. Se un utente non restituisce un libro entro un tot di tempo gli si blocca automaticamente la tessera e non si sblocca fino a quando non lo riconsegna. Eventualmente si possono mandare dei solleciti tramite posta elettronica, sperando che non vengano ignorati.
13) Economicamente ci sono soddisfazioni? E il contratto cosa prevede?
13. Purtroppo economicamente, essendo del servizio civile e non una vera e propria dipendente, non ci sono soddisfazioni da questo punto di vista, anzi, vengo pagata veramente poco. Il contratto prevede un anno di lavoro a poco più di 400 euro al mese.
14) In caso questo lavoro dovesse finire, cosa pensi di fare? O cosa potresti fare?
14. Mi piacerebbe continuare a lavorare in questo ambito. Purtroppo non è facile, ma cercherò di raggiungere il mio obiettivo, o attraverso un contratto occasionale, o tramite altre opportunità simile a questa, delle quali potrò usufrire fino quando non raggiungerò i 29 anni (e, purtroppo, mi manca poco!)
Grazie per la tua disponibilità!

Invia il tuo manoscritto alla Butterfly Edizioni entro il 30 agosto 2017

Buongiorno, stavolta sono abbastanza mattiniera. E procedo subito con una notizia molto interessante: la RIAPERTURA SELEZIONI MANOSCRITTI della Butterfly Edizioni.

Riscrivo tale e quale il comunicato della casa editrice:
Hai scritto un libro? Ora hai l’occasione di pubblicarlo con un editore che crede nei suoi autori e li pubblica con grande successo.
Cosa cerchiamo? Romanzi che facciano emozionare, riflettere, e che sappiano restarti dentro. Ecco i generi che puoi inviare per la collana DIGITAL EMOTIONS, dedicata a pubblicazioni in ebook e cartaceo:

– romanzi d’amore (no erotici)
– romanzi contemporanei
– romantic suspense
– chick lit
– umoristici e drammatici
– young adult 
– new adult
– thriller



In forma minore possiamo accettare, SOLO PER QUESTA OCCASIONE, anche fantasy e romanzi storici e di avventura.
IMPORTANTE: Sei un self publishing? Hai pubblicato il tuo romanzo ma vorresti comunque ridare vita alla tua Opera con un editore? La collana LOVE SELF, dedicata ai libri già editi, sarà aperta per l’ultima volta fino ad agosto. Questa è l’ultima possibilità per poter inviare le tue opere già pubblicate alla Butterfly Edizioni.

NOVITÀ: apre la nuova collana SUBLIME, dedicata a racconti, romanzi brevi e lunghi pubblicati solo in ebook.

Siamo inoltre interessati a valutare opere a tema (natalizio, san valentino, romanzi estivi ecc.).

Invia il tuo manoscritto ENTRO E NON OLTRE IL 30 AGOSTO a: butterflyedizioni@yahoo.it  allegando una tua breve biografia, sinossi o presentazione dell’opera e manoscritto. Per presentare al meglio l’Opera consigliamo di utilizzare il font Times new roman o Georgia n.12, margini di 2 cm per lato, file in A4, possibilmente in word, doc o rtf. 
Accettiamo Opere di non oltre 650.000 battute spazi compresi.

TEMPI DI VALUTAZIONE: da 1 a 4 mesi circa, rispondiamo anche in caso di esito negativo.

La pubblicazione è gratuita e l’autore è sostenuto realmente nella promozione del proprio libro! I libri più amati dai lettori avranno anche la possibilità di finire all’estero!

Ci riserviamo il diritto di chiudere le selezioni prima in caso dovessero arrivarci troppi manoscritti.

Che aspetti? Invia ora il tuo romanzo!

Anteprima nuova uscita per la Butterfly Edizioni

Buongiorno, mondo. La Butterfly Edizioni ha fatto uscire un altro libro: “Fashion Love 2 – l’amore va sempre di moda” di Sara J. Del Consile”.

Titolo: Fashion Love 2 – l’amore va sempre di moda
Autore: Sara J. Del Consile
Editore: Butterfly Edizioni
Genere: Chick-lit 
Prezzo: 2,99 €
Data di uscita: 3 maggio 2017
Disponibile in ebook su Amazon e Kindle Unlimited
Cartaceo: Entrambi i volumi di Fashion Love usciranno in cartaceo il 7 giugno 2017
Link: https://www.amazon.it/Fashion-Love-lamore-sempre-moda-ebook/dp/B071DTXPHX/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1495010735&sr=8-1&keywords=fashion+love+2

Sinossi: È passato qualche tempo da quando Mia ha finalmente trovato l’amore e adesso la vita sembra sorriderle più che mai. 
Tra qualche mese coronerà il suo sogno, sposandosi con Diego, ma prima che questo accada, Mia potrà realizzare un altro grande sogno: partecipare alle settimane della moda come assistente personale di Nenè, una delle più famose fashion blogger del momento. 
Mia vivrà così un’esperienza indimenticabile che la porterà nelle grandi capitali europee della moda: Londra, Milano e Parigi le apriranno le porte per farle vivere tre settimane da favola tra importanti sfilate, lusso sfrenato, party esclusivi e tanto glamour. 
Conoscerà nuovi amici, ma anche… nuovi inaspettati nemici. 
Scoprirà che il mondo dorato della moda non è sempre luccicante come sembra e ben presto sarà costretta a fare i conti con una realtà che non le piacerà affatto. 
Nell’ambito del gossip, dove apparire è importante, non mancano invidie e colpi bassi, basta distrarsi un attimo per rischiare di perdere ciò che di più caro si ha…

Un chick-lit divertente che parla d’amore e di amicizia, dove non mancheranno il solito humor e… qualche segreto.

Per Butterfly Edizioni esce “Amore dietro le quinte” di Ilenia Bernardini

Buongiorno a tutti i visitatori. Pian piano sto cercando di mettermi in pari con gli arretrati. Così anche oggi vi presento un’uscita della Butterfly Edizioni: “Amore dietro le quinte” di Ilenia Bernardini.

Si tratta di un libro precedentemente uscito in self publishing, poi modificato e allungato.
Titolo: Amore dietro le quinte
Autore: Ilenia Bernardini
Casa editrice: Butterfly Edizioni
Genere: Romance
Data di uscita: 10 maggio 2017
Collana: Love self
Prezzo: 2,99 €
Disponibile in ebook su Amazon e Kindle Unlimited
Cartaceo in uscita il 7 giugno al prezzo di 15,00 €
Link ebook: https://www.amazon.it/Amore-dietro-quinte-Digital-Emotions-ebook/dp/B0711K1F8D/ref=sr_1_sc_1?ie=UTF8&qid=1494924104&sr=8-1-spell&keywords=ilenia+berbardini
Sinossi:
Blair Monroe, eroina delle figuracce, crede nel destino, nelle favole e nella magia. È un’inguaribile romantica, nonostante sia stata ferita in passato e molto dedita al suo lavoro di sceneggiatrice. La sua monotonia viene scossa dall’incontro con Chuck Sinclair, uno scrittore di successo, tanto bello quanto arrogante. Costretta dalle circostanze a lavorare al suo fianco, non perdono un attimo per punzecchiarsi e discutere, pronti a odiarsi e a farsi la guerra. In una lotta senza esclusione di colpi, anche testa e cuore si dovranno affrontare… Lui è abituato a un altro tipo di donna. Lei non si fida di quelli come lui. Insieme prendono fuoco facilmente e non solo per le discussioni…
Come nelle storie che scrive, Blair sta aspettando il bacio che farà svegliare il suo cuore addormentato da troppo tempo. La posta in gioco è molto alta. Varrà la pena lasciarsi andare ai sentimenti e alla passione? E cosa succede se, proprio mentre i due hanno la possibilità di conoscersi meglio, si intromettesse Seth, un uomo affascinante e raffinato? Sapranno testa e cuore mettersi d’accordo al momento giusto?