Segnalazione “La Bolla di Onar. I Guardiani dei Sogni” di Elisabetta Carovani

Buongiorno. Agosto parte con decisamente troppo caldo, ma una nuova segnalazione arriva lo stesso. Ecco “La Bolla di Onar, I guardiani dei Sogni” di Elisabetta Carovani.

Titolo: “La Bolla di Onar. I Guardiani dei Sogni” (primo capitolo di una saga)
Autrice: Elisabetta Carovani
Genere: Fantasy
Casa editrice: Giovane Holden Edizioni
Pagine: 64
Prezzo: 13,00 euro (cartaceo)  5,99 euro (e-book)
ISBN: 9788863969931
Trama:
Rabdos, il Folletto Pennaio, sta per rivelare l’esistenza del suo popolo e le verità legate al suo mondo: la Bolla di Onar. Non tutti, infatti, sanno che dietro al semplice augurio notturno espresso dai genitori si nasconde l’infaticabile lavoro dei folletti di Onar, che con i loro fedeli cavalli alati Burak, sono pronti a intervenire per garantire a tutti i bambini di vivere nei loro sogni fantastiche avventure, proteggendoli da un temibile e acerrimo nemico: Efialtes, la cui presenza sul pianeta Terra sta mettendo in pericolo l’innocenza, la spensieratezza e l’incanto dell’immaginazione nei più piccoli.
Link:
http://www.facebook.com/laBolladiOnar
http://www.giovaneholden.it/autori-a-z/autori-c/category/1077-elisabetta-carovani
http://www.amazon.it/bolla-Onar-guardiani-dei-sogni/dp/8863969930/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1498663740&sr=8-1&keywords=la+bolla+di+onar
Sinossi: In questo preciso momento milioni di bambini sulla Terra stanno per chiudere i loro occhi e abbandonarsi al suono dolce del consueto augurio “Sogni d’oro”, sussurrato con affetto dai genitori pochi istanti prima dell’accogliente abbraccio della notte. Rabdos, il Folletto Pennaio, sta per rivelare l’esistenza del suo popolo e le verità legate al suo mondo: la Bolla di Onar. Non tutti, infatti, sanno che dietro al semplice augurio notturno espresso dai genitori si nasconde l’infaticabile lavoro dei folletti della Bolla di Onar, che con i loro fedeli cavalli alati Burak, sono pronti a intervenire per garantire a tutti i bambini di vivere nei loro sogni fantastiche avventure, proteggendoli da un temibile e acerrimo nemico: Efialtes, la cui presenza sul pianeta Terra sta mettendo in pericolo l’innocenza, la spensieratezza e l’incanto dell’immaginazione nei più piccoli. È questa un’opportunità per i giovani lettori di scoprire una realtà finora inesplorata e misteriosa, capace di coinvolgere anche i grandi in una sfida che stimola la loro fantasia e la loro immaginazione. Siete pronti a vivere la magia che avvolge il mondo dei sogni?
A chi è rivolta l’opera: Il libro, già in commercio dal 28 Aprile 2017, è acquistabile in libreria, su Amazon, su Ibs e sul sito della casa editrice Giovane Holden. Il testo è rivolto a tutti, nello specifico a bambini e ragazzi, con richiami storici a miti ormai passati e a vocaboli di una lingua antica.
La scrittrice: Elisabetta Carovani, a Novembre 2016, ha vinto il Concorso Letterario Nazionale “Streghe e Vampiri & Co.”, sezione romanzo. Dal primo premio ne è derivata la pubblicazione dell’opera da parte della casa editrice Giovane Holden. Con tale romanzo, primo capitolo di una saga, l’autrice cerca di trasmettere al lettore curiosità e conoscenza volando con la fantasia in mondi magici ancora inesplorati. L’idea di questa storia nasce con l’intento di rivalutare l’attimo del congedo notturno, che prevede la condivisione del piacere della lettura tra genitori e figli.

Anteprima di “Ora, per sempre e oltre” di Demetrio Verbaro

Ciao a tutti. Torno con la presentazione di un altro libro: “Ora, per sempre e oltre” dell’autore Demetrio Verbaro.
copertina (1)
Titolo: Ora, per sempre e oltre
Autore: Demetrio Verbaro
foto autore
Casa editrice: Lettere Animate
Sinossi: Davide e Giulia sono due ragazzi innamorati che si conoscono fin dall’asilo e che si sposano pieni di speranza per un futuro insieme. Il loro amore è semplice, genuino, profondo. Ma non riescono a diventare genitori e dopo che il dottore conferma che per loro sarà impossibile concepire figli, qualcosa si rompe nel loro rapporto. Entrano in un vortice che li travolge: litigi, tradimenti, risentimenti, divorzio. Ma come la mantide guidata dall’istinto si riproduce pur sapendo di morire alla fine dell’accoppiamento, così uno di loro guidato dall’amore si sacrificherà per la salvezza dell’altro. Alla fine infatti si scoprirà che il vortice che ha spazzato via il loro matrimonio era stato creato da uno di loro in un gesto d’altruismo estremo.

Link amazon libro:
https://www.amazon.it/Ora-per-sempre-e-oltre-ebook/dp/B01G4LOMSE/ref=sr_1_1?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1464439956&sr=1-1&keywords=demetrio+verbaro
Link amazon autore:
https://www.amazon.it/s/ref=dp_byline_sr_ebooks_1?ie=UTF8&field-author=Demetrio+Verbaro&search-alias=digital-text&text=Demetrio+Verbaro&sort=relevancerank
Pagina facebook:

Post di gruppo: tanti libri ( e pagine autrici) da scoprire

Buongiorno. Oggi voglio premiare un po’ di gente che ha preso parte al mio evento su Facebook. Preparatevi a scoprire tante autrici con i loro libri! 🙂
* Marialuisa Moro con “Tarocchi: giallo lombardo-bavarese”:
untitledtarocchi
http://www.amazon.it/Tarocchi-giallo-lombardo-bavarese-Marialuisa-Moro-ebook/dp/B01DKR81HS/ref=sr_1_1?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1459931037&sr=1-1&keywords=marialuisa+moro
* Erika Castigliano con “Un solo istante”:
41Jh-rpEwKL__SX346_BO1,204,203,200_
http://www.amazon.it/Un-Solo-Istante-Erika-Castigliano-ebook/dp/B01A7022B2/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1460017014&sr=8-1&keywords=erika+castigliano
* Elena Fasulo con “Vieni da me: Sequel di emozioni inaspettate:
untitledelena
http://www.amazon.it/Vieni-Emozioni-Inaspettate-Elena-Fasulo-ebook/dp/B01CGROHMG/ref=sr_1_7?ie=UTF8&qid=1459845260&sr=8-7&keywords=elena+fasulo
* Vanessa Vescera con “24 ore a Parigi per averti”:
untitledvescera
http://www.amazon.it/ore-Parigi-averti-Vanessa-Vescera-ebook/dp/B00Z4J8YUA
* Giulia Benedetti autrice con “…e quel bacio all’improvviso (Daniele & Veronica vol.1):
41aPVd4UeIL__SX311_BO1,204,203,200_
http://www.amazon.it/quel-bacio-allimprovviso-Daniele-Veronica-ebook/dp/B01AQRANMG?ie=UTF8&refRID=5HHFPF7G859PDNW44BAF&ref_=pd_rhf_gw_p_img_3
* Francesca Orelli con “Innamorata di un cantante”:
orelli
http://www.edizionileucotea.it/it/home.php?s=0%2C1%2C2&pg=3&dfa=do25&diditem=2165
* Daisy Raisi con “Luna bugiarda (A piedi nudi nell’anima vol. 2)”:
41bMG5QzHSL__SX312_BO1,204,203,200_
http://www.amazon.it/Luna-bugiarda-piedi-nudi-nellanima-ebook/dp/B013PUBZJ6/ref=sr_1_1/277-3446435-8093236?s=books&ie=UTF8&qid=1459845182&sr=1-1
* Elisabetta Barbara De Sanctis con “Oltre il buio il tuo respiro”:
515r+25DtOL__SX373_BO1,204,203,200_
http://www.amazon.it/Oltre-respiro-Elisabetta-Barbara-Sanctis-ebook/dp/B018HBTFPE/ref=sr_1_sc_1?ie=UTF8&qid=1460048321&sr=8-1-spell&keywords=elisabette+barbara+de+sanctis
* Jessica Maccario con “Io ti libererò”:
51z2HIoZ21L__SX384_BO1,204,203,200_
http://www.amazon.it/Io-ti-liberer%C3%B2-Jessica-Maccario-ebook/dp/B018QU1TIC
* Pamela Boiocchi con “La roccia del Diavolo (La Maledizione di BlackBeard):
51CHE+YQy8L__SX327_BO1,204,203,200_
http://www.amazon.it/Roccia-Diavolo-Maledizione-BlackBeard-Vol-ebook/dp/B01B89KRA4/ref=sr_1_1?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1460031731&sr=1-1&keywords=pamela+boiocchi
* Rosanna Fontana con “Tango e tarocco”:
untitledto
http://www.amazon.it/Tango-e-tarocco-Rosanna-Fontana-ebook/dp/B01DIA6CHI/ref=sr_1_1?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1459936964&sr=1-1
* Ilenia Leonardini con “Tra mito e realtà (Dei Reincarnati):
ZOM
http://books.mondadoristore.it/Tra-Mito-Realta-Reincarnati-Ilenia-Leonardini/eae978132643583/?_ga=1.37462368.174108562.1429710520
* Antonia Romagnoli con “La dama in grigio”:
untitledro
http://www.amazon.it/dp/B0192AVQ6U/
* Catherine BC con “La più dolce tentazione”:
41JCg69oLpL__SX373_BO1,204,203,200_
http://www.amazon.it/pi%C3%B9-dolce-tentazione-Youfeel-ebook/dp/B016ANCG6G/ref=sr_1_1?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1460044588&sr=1-1&keywords=la+pi%C3%B9+dolce+tentazione
* Lucy Dale con “Sei tu il mio destino”:
51gdCj2JVUL__SX286_BO1,204,203,200_
http://www.amazon.it/Sei-Tu-il-mio-destino-ebook/dp/B013PDCNOO/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1460026382&sr=8-1&keywords=lucy+dale
* Giuseppina Vitale con “Dirsi addio fino a domani”:
51PN1n4KDBL__SX332_BO1,204,203,200_
http://www.amazon.it/Dirsi-addio-domani-Giuseppina-Vitale-ebook/dp/B01BMFDO0Y
* Noemi Gastaldi con “Il tocco degli spiriti antichi (Trilogia “oltre i confini” Vol. 1)”:
61qSPWj6oZL__SX351_BO1,204,203,200_
http://www.amazon.it/tocco-Spiriti-Antichi-Trilogia-confini-ebook/dp/B00AD95U94/ref=sr_1_1?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1459860075&sr=1-1
* Laura Martin Montagner con “La rosa oscura”:
5166R3wG7mL__SX378_BO1,204,203,200_
http://www.amazon.it/rosa-oscura-Laura-Martin-Montagner-ebook/dp/B00SUEJL1W/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1459844747&sr=8-1&keywords=la+rosa+oscura
* Ilaria Militello con “Tutto accade a San Valentino”:
untitledilaria
http://www.amazon.it/Tutto-accade-Valentino-Ilaria-Militello-ebook/dp/B01BU4ADO2/ref=sr_1_1?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1456324086&sr=1-1&keywords=tutto+accade+a+san+valentino
* Federica Rubini con la sua pagina autrice su Facebook:
untitledru
https://m.facebook.com/FedericaRubiniScrittrice/?__mref=message_bubble
* Maddalena Cafaro con “Baci a labbra salate”:
51K2G4Z6ZaL__SX373_BO1,204,203,200_
http://www.amazon.it/labbra-salate-Youfeel-Maddalena-Cafaro-ebook/dp/B01BLGICLA
* Simona Busto con la sua pagina personale The Winged:

* Mari Thorn e Anne Went con “Tutto questo o nulla”:
untitledmar
http://www.amazon.it/dp/B01BKCS5IA

Uno sguardo alla grafica Fay Camshell

Ciao a tutti. Oggi parliamo della grafica Fay Camshell e dei suoi lavori.
11998773_1494564204191979_1146545525_n
11996955_1494564057525327_2075645673_n
BIOGRAFIA: Fay Camshell vive a Napoli, ma ha viaggiato molto e si è trasferita spesso, per questo ama definirsi cittadina del mondo. Ha 29 anni, è laureata in Ingegneria, ha sposato il suo storico fidanzato e insieme hanno una splendida bambina. E’ ossessionata dai libri da quando a dieci anni le hanno regalato “Una ragazza fuori moda”, da allora non ha mai smesso di leggere. Ha iniziato a realizzare cover in occasione del suo primo romanzo “Per sempre Estate” e poi ha continuato per passione.
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/Cover-Designer-Fay-Camshell-416897235162803/timeline/?__mref=message_bubble
Esempi di cover già vendute.
12015367_1494564834191916_718826764_o
11997283_1494565027525230_475239020_n
11994429_1494565130858553_1765755456_n

Intervista a Giosuè Pagano Mariano

Altra intervista. Oggi a Giosuè Pagano Mariano.
10734113_1496277853988506_1514087129465851122_n
1) Giosuè, chi sei nella vita di tutti i giorni?
Sono un ragazzo di 30 anni -quasi 31- molto ambizioso, che vorrebbe realizzarsi in modo adeguato alle mie capacità nel mondo del lavoro, principalmente in quello dello spettacolo o musica.

2) A cosa ti stai dedicando attualmente?
Attualmente sto coltivando molti miei hobby.

3) Cosa ti sei prefissato? 10382447_1480047128944912_3633337235557810381_n
Vorrei inizialmente farmi conoscere

4) Un progetto futuro di cui vorresti renderci partecipi.
Più che un progetto al quale lavoro, ti elenco le mie qualità: ho una bella voce e mi piace cantare, sono un buon imitatore e comico, sarei un ottimo attore… facendo purtroppo i conti con il mio aspetto fisico, non essendo molto alto.

5) Dove speri di arrivare?
Sono anni che mi faccio conoscere, ma è difficile trovare qualcuno che punti su di me seriamente.

6) Un messaggio ai lettori.
Mi chiamo Giosue’ e potrete apprezzarmi attraverso la mia pagina Facebook che raccoglie molte mie attività.

7) Un link dove possiamo seguirti.
https://www.facebook.com/profile.php?id=100008189165640&fref=ts

Intervista ad Alexander Land (Scrittore)

Buona giornata a tutti. Iniziamo con un’altra intervista? Bene, oggi è la volta dello scrittore Alexander Land. 10822243_405358176283886_1874609973_n

1) Alexander, cosa ti appassiona del genere horror?
Sicuramente l’atmosfera di mistero ed incertezza di cui il genere è proprio. Credo che la psicologia più profonda stia proprio in questo genere letterario e cinematografico, riuscire a muovere le giuste corde e premere i tasti adeguati per scatenare quelle immagini, quelle emozioni che sono così particolarmente adrenaliniche come solo la paura può essere. Secondo me il genere horror è la massima espressione della fantasia sotto il suo aspetto più oscuro, è proprio questo quello che appassiona di più di questo genere: il non avere schemi. Un altro aspetto che mi appassiona molto del genere è che ogni immagine, ogni granello di immaginazione può crescere fino a diventare una leggera ossessione. E’ il riuscire a far fuggire il lettore da quell’aspettativa, dalla paura che ciò che immagina possa accadere. E che al contempo inchioda lo stesso lettore sulla pagina successiva per la curiosità di sapere cosa accadrà veramente. Io stesso ho subito questo fascino, questo mi riconduce all’horror in tutte le sue sfumature.

2) Bram Stoker con il suo Dracula cosa ha rappresentato per te?
Per quanto non lo si possa credere, non mi sono avvicinato al Dracula di Stoker fino ad un anno fa circa. Ho scritto un romanzo impersonando proprio Dracula, scrivendolo in prima persona, e benché quel che ho scritto rappresenti me stesso più di quanto io non voglia ammettere, ho preferito non leggere Stoker fino a quando non ho pubblicato. Per non essere influenzato se non da quei semplici luoghi comuni che ormai animano quasi tutte le storie sul mito di Dracula. Venendo al testo, Stoker per me rappresenta una innata capacità di uno scrittore nel riuscire a mettere in fila parole che accendono immagini precise in chi legge al pari di fotografie. Adoro la prima parte, la descrizione della Transilvania, i paesaggi, gli odori e le sensazioni. Un’orchestra letteraria di parole diretta nel miglior modo possibile.

3) E di Stephen King cosa mi dici?
Non credo che ci sia persona appassionata di horror, e sicuramente anche i non appassionati, chi non abbiano letto almeno un suo testo. Di King ti posso dire che lo invidio semplicemente, anche se so che è un sentimento impuro. Oltre alla sua nota capacità immaginativa, quel che più mi attira è la sua capacità di gestire i personaggi ed i background delle loro storie e dei luoghi che essi attraversano. Ha la capacità di gestire un mondo sotto forma di tanti tasselli che sembrano così diversi tra loro all’inizio, ma che alla fine hanno un magistrale incastro, unico e sublime. Lo ammiro per tutte le sue storie, e per me ha rappresentato tante estati sdraiato sul divano con un’unica ed inimitabile compagnia.

4) Nei tuoi libri prediligi le atmosfere gotiche e il lato oscuro in ogni cosa. Cosa cerci di esprimere? 10822341_405360246283679_1778917076_n
Cerco di esprimere una cosa ben precisa: che esiste un lato buio in ognuno di noi, ed in ognuna della cose che affrontiamo. E che per quanto noi lo rifiutiamo, quel lato è sempre presente, ben nascosto dietro il primo angolo, pronto a stupirci di quel che siamo capaci. Credo che gli esseri umani abbiano nascosto dentro di se un mondo di pensieri e fantasie tenebrose, volontà, sensazioni e fantasticherie che si fa fatica a confessare a noi stessi. Cerco di esprimere quel lato che nella quotidianità porta all’inaspettato evento buio, quel lato del cammino della nostra vita dove qualcosa di strano accade, e che non è nulla di bello. Quella figura che dentro di noi rappresenta il riflesso più buio della nostra persona.

5) Puoi parlarci di un tuo libro? 10754995_405358956283808_208747796_n
Certo! Di fronte ad una domanda simile non posso non parlare di “Io, Dracula”. Ho scritto il romanzo in chiave autobiografica, impersonando la figura del vampiro in prima persona, cosa che nessuno ha mai fatto fino ad ora. L’idea non è stata pensata poi tanto, c’è un motivo ben preciso, ed è un’ancora di salvezza per il mio orgoglio visto gli attacchi anche gratuiti che ricevo solo per aver messo il nome di Dracula su una copertina. Si pensa io abbia ripercorso luoghi comuni infangando Stoker e quasi tutto il genere fino ad arrivare ad uno screditare senza motivo. Detto questo il mio “Dracula” è stato scritto a seguito di una malattia che mi ha rubato alcuni anni della mia vita tra sofferenze e dubbie aspettative di vita. In quegli anni avevo bisogno di sentire la possibilità di vivere per sempre e così, vista la mia passione per i vampiri, mi sono rivisto in Dracula. Ho iniziato a stendere questa biografia come una storia di tempi lontani e amore, con una forma del testo particolare (cosa che mi rimedia una buona parte di insulti perché credono che io conosca poco le leggi della lingua italiana) così da dare modo al lettore, ma più a me stesso forse, di vivere in quell’epoca. C’è molta fantasia nel romanzo, ma c’è tanto di me, perché caratterialmente, seppure con le dovute attenuanti, il personaggio storico di Dracula ed io non siamo poi molto lontani. Scriverlo, ad ogni modo, è stata una vera avventura. Portarlo a termine mi è costato parte delle mia vita, ma ce l’ho fatta. In tutti i sensi.

6) Hai altri progetti letterari in corso?
Sì, sto scrivendo un nuovo romanzo a sfondo prevalentemente urban fantasy, ma senza tralasciare una immancabile connotazione horror di alcuni tratti. La mia idea primaria è sempre la stessa e cioè scrivere in prima persona, in maniera autobiografica. Ricerco in questo modo di scrivere la miglior immediatezza che le sensazioni possano dare. In questa nuova avventura sto impersonando una donna, cosa peraltro difficilissima ovviamente, ma che rappresenta per me una nuova e stimolante sfida. Un storia che vede coinvolta una persona comune che nel mondo attuale viene catapultata in una realtà parallela popolata di demoni e angeli. Voglio lasciare anche la mia impronta in questo campo di figure alate, oscure e non.

7) Il tuo sogno più grande qual è?
Indubbiamente vedere una mi storia realizzata sul grande schermo. Banale e forse comune tra gli scrittori, ma è la pura verità come unica risposta a questa domanda.

8) Se dovessi lasciare un messaggio ai lettori, quale sarebbe?
Lasciatevi cadere nelle maglie dell’oscura fantasia, dimenticando quel che è reale, per vivere un attimo tutto per voi. Leggete, perché è solo così che ogni storia vivrà per sempre nella sua bellezza.

9) Scrivici un link che ci aiuti a seguirti. Tipo la tua pagina Facebook, il sito o il blog.
https://www.facebook.com/alexanderland Qui sono presente ogni giorno, e spesso con racconti per condividere liberamente la mia passione per la scrittura!

Fotografie di Fabio Oriani e Chiara Barbieri.

Prima tappa del blogtour “La voce del sentimento”

Buongiorno. Ho deciso di creare un blogtour natalizio del mio libro “La voce del sentimento” con giveaway finale. Inizio io con il mio blog e vi spiegherò ogni cosa. Siete invitati anche a seguire l’evento su Facebook: https://www.facebook.com/events/1514125842193080/?ref_newsfeed_story_type=regular&source=1
51SkAkJx0DL__AA258_PIkin4,BottomRight,-36,22_AA280_SH20_OU29_
Questa tappa consiste in:
1) Presentazione del libro
2) Tappe del blogtour
3) Presentazione del giveaway

Presentazione del libro: “La voce del sentimento” altri non è che 4 racconti (3 romance e 1 paranormal romance) in un unico romanzo. I sentimenti sono i veri protagonisti, ma visti in un’ottica generale, non solo sentimentali. Consiste in 197 pagine e costa in promozione 0,99. E’ in vendita in tutti gli store online. La trama è la seguente: Quattro avventure in un unico romanzo. Quattro coppie seducenti e diverse tra loro, Veronica e Roberto, Daralis e Ronan, Petra e Josh, Cindy e Dylan, ma accomunate da un unico filo conduttore: la promessa di un amore “eterno”. Quattro storie con un argomento specifico, che spazia dalla vita vera al fantasy, dallʼombra alla luce, dal sentimento alla passione, dallʼItalia allʼestero.
Un grande amore spazzato via in un attimo. Un lutto sconvolgente che segna e che rischia di compromettere il futuro. Lʼossessione per un ragazzo che non cʼè più ma che ha saputo imprigionarle anche lʼanima, finché un incontro mandato dal destino aprirà uno spiraglio per la salvezza in “Ricominciare”.
Un conto aperto con il passato che non dà pace. Una memorabile avventura contro le tenebre di un nemico comune. Una dipendenza che pian piano scoppia e non abbandona in “Patto di sangue”.
Una famiglia difficile che ostacola quando il sogno di ballare non può essere sacrificato. Un viaggio che cambia tutto con i sentimenti che rivoluzionano le regole auto-imposte e non in “Destini incrociati”.
Lʼinsicurezza di vivere con coraggio unʼesistenza che non ha preso la piega voluta. La forza di un incontro che sarà lʼunica salvezza ai crucci che perseguitano in “Amore, desiderio e…ghiaccio”.

Tappe del blogtour: oltre a questa mia prima tappa, ce ne sono altre 8:
-Seconda tappa: 28 novembre su http://paolonialessandra.blogspot.it/ (estratti del romanzo)
-Terza tappa: 1 dicembre sul blog http://valeriadeluca1981.blogspot.it/ (intervista all’autrice)
-Quarta tappa: 5 dicembre sul blog http://thechroniclesofabookaholic.blogspot.it/ (presentazione dei personaggi)
-Quinta tappa: 10 dicembre sul blog http://annatognoni.blogspot.it/ (intervista a due personaggi del libro)
-Sesta tappa: 15 dicembre sul blog http://themydiarysecret.blogspot.it/ (curiosità sul romanzo)
-Settima tappa: 18 dicembre sul blog http://romance-e-non-solo.blogspot.it/ (amore e sentimenti)
-Ottava tappa: 19 dicembre sul blog http://lettoreungransognatore.blogspot.it/ (recensione del libro)
-Nona tappa: 22 dicembre sul blog http://lepassionidibrully.blogspot.it/ (proclamazione vincitore del giveaway)

Presentazione del giveaway: per avere diritto a concorrere per i premi messi in palio bisogna seguire 4 regole.
-mettere mi piace qui: https://www.facebook.com/EvelynStormautrice
-Unirsi come follower al mio blog: https://evelynstormworld.wordpress.com/
-Unirsi all’altro mio blog: http://scrivoquindisono2013.blogspot.it/
-Scrivere sulla pagina dell’evento Facebook perché vorreste leggere “La voce del sentimento”. Questo è il link: https://www.facebook.com/events/1514125842193080/?ref_newsfeed_story_type=regular&source=1
Il 22 dicembre sul blog “Le passioni di Brully” verranno estratti 2 vincitori tramite random, e il suddetto blog decreterà i nomi di chi avrà diritto ai premi.
-Premio per il primo vincitore: “La voce del sentimento” in cartaceo + segnalibro.
-Premio per il secondo vincitore: ebook in pdf “La voce del sentimento” + segnalibro.

Intervista vip: Federica Rigoli (ballerina dell’edizione passata di “Amici”)

Cari lettori, tenetevi forte: oggi intervisto una delle ballerine dell’edizione passata di “Amici” di Maria De Filippi: Federica Rigoli. 10624809_1415912065314704_6000664825314401676_n
1) Federica, balli da quando hai 6 anni. Cosa rappresenta per te la danza?
La danza è una forma d’espressione, il mio modo di esprimermi… è tutto.
2) Se non avessi scelto di ballare, quale sarebbe stata la tua seconda opzione?
Ma sai: non riesco ad immaginarmi in qualcosa di diverso dalla danza, ma adoro tutto ciò che riguarda l’arte e lo spettacolo.
3) Qual è stata la molla che ti ha spinto a partecipare ad “Amici”? 10687120_1433156723590238_4267265161156478092_n
Amici mi è caduto dal cielo, e sono stati i miei genitori ad avermi incoraggiata, perché non ci avrei mai creduto a quel semaforo verde.
4) Cosa ti ha lasciato quell’esperienza? 10569075_1392712240968020_1142134265260164487_n
Amici mi ha lasciato sensazioni ed emozioni meravigliose… irripetibili, e le persone con le quali l’ho condivisa le porto nel cuore.
5) E ora a cosa ti stai dedicando?
Adesso mi sto dedicando a me stessa. Mi sono trasferita a Roma, sto studiando danza, ovviamente, dopo essermi ripresa dall ‘infortunio e sto lottando per entrare nel mondo lavorativo artistico.
6) Hai progetti che vorresti realizzare o un sogno nel cassetto? federica
Il mio sogno è realizzarmi nel lavoro! Sto lottando per crescere e migliorare ancora di più.
7) Se qualcuno volesse seguire i tuoi passi, cosa gli consiglieresti?
Consiglio a chiunque voglia inseguire il proprio sogno, di osare… rischiare ed essere sempre pronti a tutto, essere sempre umili, con i piedi per terra ma con tanta determinazione. Solo così tutto si realizza.
8) Un messaggi per i lettori.
Ai lettori del blog mando un grande abbraccio. Spero mi seguiranno, mi troveranno sia su facebook, dove possono mettere un like in pagina, sia su Twitter che instangram.
Bacioni la vostra Federica
Ed ecco la pagina di Federica: https://www.facebook.com/pages/Federica-Rigoli/1376272225945355

Il mio ebook “La voce del sentimento” in promozione a 0,99

Torna l’appuntamento con me. Parlo tanto di voi artisti che un po’ di spazio credo di meritarmelo anch’io. Ho abbassato il mio ebook “La voce del sentimento” a 0,99. 10567301_680582968688712_2001680380_n evelyn-61
Ecco la sinossi: Quattro avventure in un unico romanzo e con un argomento specifico, che spazia dalla vita vera al fantasy, dallʼombra alla luce, dal sentimento alla passione, dallʼItalia allʼestero.
Estratti: “Gli adulti non capiscono mai le cose, si dimenticano troppo spesso di essere stati anche loro bambini.”
“Un bagliore innaturale attraversò gli occhi di Daralis. Sembrava avesse la vista velata di porpora, tanto i suoi occhi erano rossi.”
“Non mi preoccupavo di poter cadere, farmi male, soffrire le pene dell’inferno, perché la danza era per me il paradiso tanto agognato, in grado di scacciare la paura.”
“La ragazza lo accolse e la cadenza del loro amore aumentò sempre più fino all’estasi.”
In vendita su Amazon e in tutti gli store online: http://www.amazon.it/voce-del-sentimento-Evelyn-Storm-ebook/dp/B00MC6AXS4
L’evento su Facebook: https://www.facebook.com/events/315339988672864/?fref=ts
Estratto dettagliato del primo racconto: “Ricominciare”. Protagonisti sono Veronica e Roberto.
Il bosco prese a rumoreggiare intorno a noi, sempre più forte. Mi sembrava gli urlasse di fermarsi, ma sicuramente era soltanto la mia immaginazione che si prendeva qualche libertà, mentre i nostri respiri si facevano più affannosi ogni volta che smettevamo di gridare, di far valere le nostre ragioni, di arrabbiarci o di muoverci.
Misi in allerta tutti i sensi, e quasi senza accorgermene, strinsi tra le mani un poʼ di muschio, era così umido, così soffice che lo stritolai tra le mani prima di farlo cadere di nuovo a terra. Sentivo più che chiaramente lo stormire delle foglie variopinte, gran parte delle quali giacevano morte ai nostri piedi e lo scorrere di un fiume impetuoso sotto di noi, che potevo vedere sporgendomi un poʼ. E quanti odori! Le fragranze di muffe e di legno bagnato mi penetravano nel naso. Chiusi gli occhi e la testa mi girò. Quando posai di nuovo gli occhi su Roberto, mio malgrado, lo vidi a terra. Si era già messo in ginocchio, incurante delle mie raccomandazioni. Speravo solo non si credesse invincibile, io non avevo bisogno che mi dimostrasse un bel niente.
Altro estratto del primo racconto: “Ricominciare”. Lo vidi protendere a fatica la sua mano verso i miei ricordi contenuti in quellʼinvolucro sporco e che sapeva di vecchio, mentre i pantaloni e la punta delle scarpe si macchiavano sempre più di terra, dato che avevamo dimenticato in giro il telo trasparente. Con lʼaltra mano si teneva alla corteccia di un faggio maestoso, i tendini che si tiravano per lo sforzo. Mancava pochissimo, ma la terra cedeva e lo costringeva a tornare indietro per ricominciare tutta lʼoperazione daccapo. Intanto nella mia testa vorticavano suoni e immagini diverse: acqua, terra, scatola, vento, Roberto, tendini, polso, mani, cortecce, foglie.
Mi guardai intorno, non cʼera nessuno come prima, ma il cielo non prometteva nulla di buono. Difatti, pochi minuti dopo, una pioggia sottile che divenne in fretta fitta cominciò a scendere. Ci saremmo bagnati come pulcini e il mio primo impulso fu di scappare alla ricerca di un posto dove ripararci, ma evidentemente era soltanto un mio desiderio.
«Ti conosco Veronica, ma non contarci. Non ce ne andremo prima di aver finito.»
Rassegnata, mi avvicinai per dare il mio contributo, ma mi venne impedito.
«Non aiutarmi! Il peso di noi due insieme potrebbe essere più dannoso che utile. Ce la faccio.»
Questo è il booktrailer:
E queste sono le calamite del libro: IMG_1439
IMG_1438

Prosegue il mio evento e i premi ai partecipanti attivi

In onore dell’uscita del mio ebook “La voce del sentimento”, ho creato un evento. Chiunque acquisterà il mio ebook, me lo recensirà su Amazon o sarà attivo portando amici e pubblicizzandomi, avrà un premio. Questo è il link dell’evento: https://www.facebook.com/events/503717666439649/?ref_notif_type=event_mall_reply&source=1

Le prime due premiate sono Nefrit Efp e Alessia Nolli B.
Ecco il link di Nefrit: https://www.facebook.com/pages/Nefrit93-EFP/175244052574211

Ed ecco il link di Alessia:
http://scriveremipiace.blogspot.it/