#Angolino letterario: Intervista a… Miriam Rizzo

Ciao a tutti. Torna l’#Angolino letterario. Oggi vi parlo di Miriam Rizzo e delle sue audio letture. Ricordo che in questo angolino si parla di qualunque lavoro faccia parte del mondo editoriale.

N. B. Immagine ripresa su Pixabay al fine di accompagnare il post.

1. Quando hai deciso che la tua voce poteva essere utilizzata in ambito letterario?
Fin da piccola ho avuto la passione per il doppiaggio, ma ogni volta che lo dicevo a mia mamma lei mi rispondeva “Per fare quel lavoro ci vuole una bella voce” così pensavo che la mia non fosse adatta. La storia delle audio letture è successa per puro caso. Un’autrice mi aveva aiutata moltissimo nella realizzazione di una copertina per un mio racconto e non aveva voluto nulla in cambio, così per sdebitarmi mi sono fatta dare (con l’inganno) un estratto del suo romanzo e mi sono registrata mentre lo leggevo. Non pensavo potesse piacere così tanto la mia voce, questo mi ha spronata ad andare avanti. E, ogni volta, l’emozione degli autori nei confronti delle mie letture mi fa palpitare il cuore.
2. Hai preso dei corsi di dizione o sei autodidatta?
Per ora autodidatta, anche se ho in programma di fare un corso di dizione, per migliorare le pecche dovute al mio accento.
3. In cosa consiste precisamente una audio lettura?
Consiste nel cercare di dare “volume” alle parole, di far prendere loro vita. Devi diventare il romanzo, il personaggio che parla. Non è facile, ma è entusiasmante!
4. In passato hai fatto anche video recensioni. Le fai ancora?
Ne ho fatta una poco tempo fa con mio figlio. Ne farei di più, purtroppo ho dei problemi col pc e montare un semplice video diventa un’impresa, perché mi si sfasano audio e video, il che rende il tutto stressante. Appena riuscirò ad avere un pc nuovo conto di fare moltissimi video.
5. Collabori con qualche casa editrice o solo con autori?
Per quanto riguarda le audio letture oltre ai singoli autori collaboro anche con la Dark Zone per ora!
6. Economicamente conviene svolgere questa attività?
È un lavoro che richiede tempo, ma dà le sue soddisfazioni!
7. A livello personale ti senti realizzata o soddisfatta a leggere i testi altrui?
Leggere i testi altrui per me è un onore. Mi fa sentire più che soddisfatta, soprattutto quando l’autore mi dice che ho colto alla perfezione le sfumature del suo personaggio.
8. Hai qualche preferenza o restrizione, in quanto ai testi, o vanno bene di qualunque genere?
Assolutamente no. Ammetto che potrei avere qualche difficoltà con il genere erotico, per colpa della mia timidezza, ma questo non mi blocca, anzi!
9. Qual è il libro che hai preferito leggere?
Aiuto! Domanda difficilissima. Ogni audio lettura è stata un’esperienza unica. La mia preferita è la parte conclusiva di “Allegiant” perché è stato un romanzo che mi ha distrutta alla fine. Anche la mia prima audio lettura completa di un romanzo breve è stata un’esperienza stupenda, soprattutto vedere che ci comprano dall’estero! Ma ad esempio “Il cacciatore di libellule” e “Reborn” mi hanno trasmesso l’inquietudine dovuta al loro genere. E ci sarà una lettura che mi ha fatta morire dalle risate. Non vi svelo altro, sappiate che la sto amando così tanto che vorrei fare l’intero romanzo!
10. Quale pensi siano le caratteristiche ideali per fare quello che fai tu?
Le competenze tecniche contano, non c’è dubbio. Ma ci vuole il cuore, saper entrare in simbiosi col romanzo. Amare la lettura in maniera incondizionata. Sapersi donare a essa.
11. Hai un consiglio per chi volesse seguire le tue orme?
Essere se stessi senza sforzarsi, perché le forzature si sentono ovunque. Per quanto riguarda le parti più tecniche, il corso di dizione serve a eliminare gli accenti che prendiamo dal dialetto locale.
12. La tua voce in quale altri ambiti potrebbe essere utilizzata?
Mi piacerebbe prestare la voce nei videogiochi, o doppiare anime giapponesi.
13. Preferisci che ti si senta solo la voce o apparire proprio anche in video?
Penso che sentire solo la voce possa essere, per chi ascolta, meglio del fatto di vedere qualcuno che legge. Perché togliendo il senso della vista ci si concentra di più sull’udito.
Invece per i bambini penso che le video letture siano migliori perché loro hanno bisogno di vedere le espressioni, infatti nella mia ultima video recensione ho letto un piccolo estratto.
14. Cosa ti aspetti per il futuro?
Spero di poter continuare su questa strada, migliorando sempre di più, collaborando con altri audio lettori e case editrici non solo tramite estratti, ma producendo interi romanzi.
Grazie della tua disponibilità.
Grazie a te per questo spazio e per le domande davvero interessanti. È stato un vero piacere. Saluto tutti i tuoi lettori e se vi fa piacere vi aspetto nel mio blog e nei miei social 😉

Il blog di Miriam Rizzo: http://lepassionidibrully.blogspot.it/
Il suo profilo su Twitter: https://twitter.com/Miriam_Brully
Il suo profilo su Instagram: https://www.instagram.com/miriam_rizzo92/
La sua pagina su Facebook: https://www.facebook.com/LePassioniDiBrully/
Il suo canale YouTube: https://www.youtube.com/channel/UCwTBYrPob35A-aWrBn9v0EA

Annunci

Audio letture e Video recensioni a opera di Miriam Rizzo

Ciao a tutti, oggi aiuto una collega. Lei si chiama Miriam Rizzo. Ecco il suo messaggio:
“Realizzo su commissioni audio letture di estratti di romanzi, audio da inserire in book trailer o video promozionali, e molto altro.
In base alle richieste il prezzo varia.
Per qualsiasi domanda mandatemi un messaggio”.

La trovate su Facebook: https://www.facebook.com/miriam.rizzo.79?qsefr=1

Ha anche un canale video in cui mostra le sue audio letture. Lo trovate qua:

Fa anche Video recensioni:

I miei 4 libri e un saluto speciale

Ciao, ci credete che devo scrivere un sacco? Quindi devo staccare dal mondo di Internet o non concludo nulla. Ne approfitto per pubblicizzare i miei 4 libri. Sperando di riprendere più carica (e con più libri) tra un po’.
La voce del sentimento
10567301_680582968688712_2001680380_n
Titolo: La voce del sentimento
Autrice: Evelyn Storm
Numero pagine: 274
Prezzo: 0,99
Link: http://www.amazon.it/voce-del-sentimento-Evelyn-Storm-ebook/dp/B00US77VQQ/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1438945353&sr=8-1&keywords=la+voce+del+sentimento
Sinossi:
Quattro avventure in un unico romanzo. Quattro coppie seducenti e diverse tra loro, Veronica e Roberto, Daralis e Ronan, Petra e Josh, Cindy e Dylan, ma accomunate da un unico filo conduttore: la promessa di un amore “eterno”. Quattro storie con un argomento specifico, che spazia dalla vita vera al fantasy, dallʼombra alla luce, dal sentimento alla passione, dallʼItalia allʼestero.
Un grande amore spazzato via in un attimo. Un lutto sconvolgente che segna e che rischia di compromettere il futuro. Lʼossessione per un ragazzo che non cʼè più ma che ha saputo imprigionarle anche lʼanima, finché un incontro mandato dal destino aprirà uno spiraglio per la salvezza in “Ricominciare”.
Un conto aperto con il passato che non dà pace. Una memorabile avventura contro le tenebre di un nemico comune. Una dipendenza che pian piano scoppia e non abbandona in “Patto di sangue”.
Una famiglia difficile che ostacola quando il sogno di ballare non può essere sacrificato. Un viaggio che cambia tutto con i sentimenti che rivoluzionano le regole auto-imposte e non in “Destini incrociati”.
Lʼinsicurezza di vivere con coraggio unʼesistenza che non ha preso la piega voluta. La forza di un incontro che sarà lʼunica salvezza ai crucci che perseguitano in “Amore, desiderio e…ghiaccio”.
Una notte a Londra
51RRFPPzQ9L__BO2,204,203,200_PIsitb-sticker-v3-big,TopRight,0,-55_SX324_SY324_PIkin4,BottomRight,1,22_AA346_SH20_OU29_
Titolo: Una notte a Londra
Autrici: Evelyn Storm e Miriam Rizzo
Numero pagine: 54
Prezzo: 0,99
Link: http://www.amazon.it/Una-notte-Londra-Evelyn-Storm-ebook/dp/B010MHX9GM/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1438946477&sr=8-1&keywords=una+notte+a+londra
Sinossi: Guia è una donna insicura, senza prospettive e con scarsa autostima. Vive una situazione disastrosa: mantenuta in parte da genitori impiccioni e ipercritici e in parte dal compagno Guido, sesso dipendente, strampalato tanto da chiamarla con nomignoli assurdi e, per di più, padre di tre pesti che non la sopportano.
Guia conserva sempre nel cuore, però, il sogno di incontrare un uomo che la ami e che realizzi il suo più grande desiderio: andare a Londra.
Sfiduciata, accetta lʼinvito a cena dellʼamica Marzia e, nella sua vita, appare Alessandro, ricco ma alle prese con il lavoro di baby sitter per contrasto alla famiglia, e vincitore di un concorso che gli permetterà di trascorrere una notte nella metropoli inglese.
Basterà questo incontro a far scattare la scintilla e a stravolgere il destino di Guia?
Le note del destino
Le note del destino 72dpi
Titolo: Le note del destino
Autrice: Evelyn Storm
Numero pagine: 197
Prezzo: 0,99
Link: http://www.amazon.it/note-del-destino-Evelyn-Storm-ebook/dp/B00U7HGGDQ/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1438946830&sr=8-1&keywords=le+note+del+destino
Sinossi: Kyra e Tomas sono due ragazzi; rincorrono con successo il sogno di ballare e cantare. Si piacciono, si amano, vivono addirittura insieme! Cosa potrebbe frenare il loro idillio d’amore? Un piccolo particolare: sono fratellastri.
Fra mille contrasti da parte della famiglia e degli amici, nonostante le rivalità, riusciranno a godersi la loro relazione?
Scopritelo nella versione aggiornata e completa de “Le note del destino”, innamoratevi insieme a loro.
Incontriamoci allo Sweet Temptations
Cover senza sfumature 43 bassa
Titolo: Incontriamoci allo Sweet Temptations
Autrice: Evelyn Storm
Casa editrice: Delos Digital
Numero pagine: 65
Prezzo: 0,99
In tutti gli store online. Link Amazon: http://www.amazon.it/Incontriamoci-Sweet-Temptations-Senza-sfumature-ebook/dp/B00QY0GX88/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1438947195&sr=8-1&keywords=incontriamoci+allo+sweet+temptations
Sinossi: Come può un’aspirante scrittrice vincere lʼimbarazzo di “mettere in scena” con il suo editore tutte le sfumature erotiche descritte in un romanzo che sta scrivendo?
Quando sua cugina le propone di lavorare alla pasticceria SweetTemptations, Laura accetta. Ma in breve tempo realizza che si sentirebbe soddisfatta solo se pubblicasse il romanzo erotico a cui è alle prese. Una mano le arriva grazie alla coinquilina, editor di una casa editrice, che le fa incontrare un direttore editoriale intraprendente e terribilmente sexy. Mentre il romanzo prende piede, in Laura e Matt scatta il desiderio di provare le scene più spinte del romanzo, fino a quando qualcosa cambierà radicalmente, nel loro rapporto…

E’ uscito “Una notte a Londra”, il mio libro, in collaborazione con Miriam Rizzo

Buon pomeriggio a tutti. E’ uscito il nostro libro “Una notte a Londra”, mio e di Miriam Rizzo. Si tratta di una lettura fresca, estiva ma anche no. E’ sostanzialmente una commedia romantica. Romantica perché non manca l’amore, che sboccia in una metropoli bellissima. Commedia… perché fa anche ridere. E’ tranquilla, da ombrellone, da montagna, da letto, da divano o da auto. Si legge in fretta. E’ realistica, ci si immedesima. Londra, come avrete capito, ha un ruolo importante. Guia è la protagonista e poi c’è Alessandro. Come può un concorso, vinto per caso, cambiare due vite? Una notte soltanto per cambiare le cose sarà possibile? Vi invitiamo a leggerlo per saperne di più.
51RRFPPzQ9L__BO2,204,203,200_PIsitb-sticker-v3-big,TopRight,0,-55_SX324_SY324_PIkin4,BottomRight,1,22_AA346_SH20_OU29_
EvelynTimeline
EvekynBanner
Titolo: Una notte a Londra
Autrici: Evelyn Storm e Miriam Rizzo
Genere: Commedia romantica
Editore: Self Publishing
Uscita: 29 giugno 2015
Pagine: 54
Sinossi: Guia è una donna insicura, senza prospettive e con scarsa autostima. Vive una situazione disastrosa: mantenuta in parte da genitori impiccioni e ipercritici e in parte dal compagno Guido, sesso dipendente, strampalato tanto da chiamarla con nomignoli assurdi e, per di più, padre di tre pesti che non la sopportano.
Guia conserva sempre nel cuore, però, il sogno di incontrare un uomo che la ami e che realizzi il suo più grande desiderio: andare a Londra.
Sfiduciata, accetta lʼinvito a cena dellʼamica Marzia e, nella sua vita, appare Alessandro, ricco ma alle prese con il lavoro di baby sitter per contrasto alla famiglia, e vincitore di un concorso che gli permetterà di trascorrere una notte nella metropoli inglese.
Basterà questo incontro a far scattare la scintilla e a stravolgere il destino di Guia?
Link: http://www.amazon.it/Una-notte-Londra-Evelyn-Storm-ebook/dp/B010MHX9GM/ref=sr_1_3?ie=UTF8&qid=1435654403&sr=8-3&keywords=una+notte+a+londra

Esce “Revenge” di Miriam Rizzo

Buonasera, voglio parlarvi dell’uscita del racconto “Revenge” di Miriam Rizzo.
10968044_10203236861510054_446828385_n
Titolo: Revenge
Autrice: Miriam Rizzo
Editore: Edizioni Imperium
Collana: Fantasy
Pagine: 26 circa
ISBN: 9781326173227
Prezzi: Ebook €0,99 / Cartaceo €6,50
Link Amazon: http://www.amazon.it/Revenge-fantasy-Miriam-Rizzo-ebook/dp/B00T3RYBXI/
Link Lulu: http://www.lulu.com/shop/miriam-rizzo/revenge/paperback/product-22026205.html

Trama
La vendetta è un piatto che va servito freddo. Per Lavinia è arrivato il momento tanto atteso: finalmente potrà punire l’uomo che le ha strappato il cuore.
E Halloween è la notte ideale per saldare il conto.

Intervista all’autrice Miriam Rizzo

Buon inizio settimana. Quale modo migliore di partire che con una bella intervista? Oggi ho posto alcune domande all’autrice Miriam Rizzo. 10937746_10203170239804553_1994946043_n
1) Buongiorno Miriam, quando hai iniziato a scrivere?
Ciao Evelyn, grazie per il tempo che mi stai dedicando. Io ho sempre sognato scrivere, però non credevo di esserne all’altezza. Dopo che sono diventata mamma, sono cambiata radicalmente. Ho iniziato a leggere e quattro anni fa ho iniziato a dar vita alle mie storie, anche se sono sempre rimaste sul cassetto fino a poco tempo fa, quando ho deciso di mettermi in gioco.
2) C’è un’autrice o un autore che ti ha influenzata?
Più che influenzata, ci sono delle autrici che mi hanno ispirata. Leggendo i loro libri sono rimasta talmente spiazzata e ogni volta penso che vorrei i miei lettori si sentissero così quando leggono qualcosa di mio.
3) Quali generi preferisci?
Io leggo davvero di tutto, tranne i saggi e le autobiografie. In questo momento il genere che veramente mi è entrato nel cuore è il distopico. L’ho scoperto per caso con il romanzo di Lauren Oliver “Delirium” e da lì ho iniziato a ricercare tutti i romanzi simili e me ne sto innamorando tuttora sempre di più.
4) Fino a questo momento, riassumici quanti libri hai scritto.
Ho scritto tre racconti, sto ultimando un romanzo e poi ho dei progetti in sospeso, che spero proprio di portare a termine entro quest’anno. Uno in particolare mi sta molto a cuore, un romanzo che sto scrivendo a quattro mani con una mia carissima amica!
5) Un sogno nel cassetto.
Imparare l’inglese perfettamente e andare a vivere a Los Angeles, in California. Potessi partirei immediatamente!
6) Chi o cosa ti ispira?
Principalmente la musica, non scrivo nulla se non sono accompagnata dalle mie canzoni preferite. Sono ispirata da ciò che vedo in giro, situazioni particolari, dai romanzi anche, dalle emozioni che sento e che vorrei trasmettere.
7) Come definiresti la tua scrittura?
Domanda difficile. Io però la definirei ricca di sentimento. E in ogni romanzo o racconto si può facilmente trovare un pezzo di me!
8) Prendo spunto dalla tua bellissima idea per porti 3 domande nella domanda:
. romance o erotico? Romance
. horror o giallo? Non ho mai letto horror, è uno dei miei obbiettivi del 2015, quindi per ora rispondo giallo
. romanzi o racconti? Romanzi, ma non dico mai di no a un racconto, solo che se poi diventa troppo bello impazzisco a finirlo subito! 😛
Grazie di tutto.
Grazie a te, di cuore *_*