Esce “Non fidarti del buio” di Emme X, autrice della Butterfly Edizioni

Buon pomeriggio. Butterfly Edizioni colpisce ancora con una nuova uscita: “Non fidarti del buio” di Emme X. Ve ne parlo subito.

Titolo: Non fidarti del buio
Autore: Emme X
Editore: Butterfly Edizioni
Collana: Digital Emotions
Genere: Romantic suspense
Prezzo: 2,99 € (in offerta a 0,99 i primi due giorni)
Disponibile su Amazon e Kindle Unlimited
Data di uscita: 6 giugno 2017
Link dell’ebook: https://www.amazon.it/Non-fidarti-del-buio-Emme-ebook/dp/B071WKWKVY/ref=sr_1_2?ie=UTF8&qid=1496765155&sr=8-2&keywords=emme+x
Cartaceo disponibile dal 28 giugno 2017

Sinossi:
Da quando suo padre è morto ucciso, Vivien è diventata fragile e infelice. Trascina a fatica le sue giornate e vive di incubi, paure e amnesie temporanee. Suo marito, poco presente, si limita a farla imbottire di farmaci, la sua migliore amica le sta accanto come può e l’amico di famiglia è sempre pronto ad aiutarla e sostenerla. Ma ciò non basta per allontanare il pericolo che incombe su di lei. Chiunque stia tramando alle sue spalle, agisce nel buio. Ognuno di loro è la pedina di una scacchiera, mossa da una mente vendicativa e subdola. Le apparenze però ingannano e il responsabile di tutti quegli incidenti che le capitano potrebbe essere molto vicino a Vivien… L’atroce verità si nasconde nel passato di una famiglia che sembrava perfetta. Certi sbagli sono irreparabili, ma i segreti prima o poi vengono a galla…

Tresche, vendette, amori segreti e tradimenti….

Annunci

Anteprima anticipata di “Inganno mortale” vol.4 di Brenda Mill

Buon pomeriggio a chi passerà di qui. Vi parlo del libro “Inganno mortale” vol.4, che uscirà a luglio, dell’autrice Brenda Mill.
brenda13530758_1612017875781089_1498526422_n
Data di pubblicazione: Primo Luglio.
Inganno mortale (The series of deceptions #4): “La guerra dell’alta società”.
Numero di pagine: 329
Prezzo: 2,99 €
Anno di pubblicazione: 2016
Genere: Romantic Suspence
SINOSSI:
Nessun riscatto.
Nessuna possibilità.
L’amore diventa odio.
Il buono si trasforma in cattivo.
Colpevole o innocente?
Un’ unica certezza.
Daniel Green non è morto. Purtroppo per chi ha ostacolato in ogni modo la sua unione con Phoebe Stone, è proprio così.
Un padre senza figli, un marito senza moglie, un magnate senza industrie. Non c’è nulla di più terribile per macchiare una coscienza ormai dannata. E se niente è come sembra, meglio prepararsi.
Lord Black sta per tornare e lasciare un segno indelebile nella vita di ognuna delle persone che l’hanno ostacolato. Dereck Moore, dal suo canto, non si lascerà di certo intimorire proprio nel momento in cui rischia di ottenere un potere molto più grande di lui. I ricchi e i poveri si confonderanno. I giovani si uniranno agli adulti. Vecchie conoscenze usciranno di scena in maniera clamorosa.
Tutti o quasi… avranno la propria rivincita. Ma a quale prezzo? Quanto ancora dovranno pagare?
Il lieto fine non esiste, è solo una leggenda, mettetevelo bene in testa.
Lo sanno molto bene i coniugi Green, lo sapete anche voi…
Perché se c’è un unico sentimento che vale la pena inseguire nonostante tutto il dolore che esso stesso può generare, è l’Amore.
Quello onesto e sincero, desiderato e ostentato, che può vincere qualsiasi ostacolo compresa la morte…
Questo romanzo fa parte di una serie che deve essere letta nel seguente modo:
1°volume: Inganno globale
2° volume: Inganno fatale
3° volume: Inganno letale
4° volume: Inganno mortale.

AVVERTENZE:
Per la drammaticità e la complessità degli argomenti trattati in questa serie, se ne consiglia la lettura a un pubblico adulto e consapevole. In tutti i romanzi che la compongo, infatti, sono presenti abusi e soprusi di ogni tipo con sfumature dark.

brenda 213549302_1612017802447763_467900513_o

brenda 313563697_1612017772447766_1754759379_n

brenda 413552537_1612017765781100_1338965291_n
Primo estratto:
«Nooo! Che razza di animale sei? Che cosa hai al posto del cuore un sasso? Non vali uno solo dei dollari che hai nel portafoglio» Dan urla con tutto il fiato che ha nel corpo.
Le sue parole lacerano le tende del palazzo e il mio di cuore, quel piccolo muscolo organo rimasto nel mio petto che brama tanto l’ultimo battito.
Gli uomini che tengono fermo mio marito gli sferrano un pugno per calmarlo. Ma non ci riescono, la sua collera è impossibile da placare.
C’è dolore nei suoi occhi, rassegnazione, impotenza.
Puoi trovare il tutto nei suoi occhi e allo stesso tempo il niente.

Secondo estratto:
Non è lui che mi ha dato motivi per dubitare, non è lui ad avermi stuprato. Il ricordo delle sue cicatrici è ancora vivido nella mia mente, così come il dolore per le mie. Molte cose ci accomunano, molte altre ci dividono. Il nostro sentimento ormai è imperfetto… Impossibile da giudicare, difficile da digerire. Lui non perdona, io non muovo più un passo per cambiare le cose. Tanto a cosa servirebbe? Tutto inutile, come al solito, questa è l’unica certezza che mi rimane. Il mio sguardo non può far a meno di soffermarsi su Dan e il suo fare stranamente sicuro. È bellissimo, affascinante come sempre e per nulla intaccato dalle disgrazie che ci hanno colpito. Forse non ha paura del carcere, forse non ha paura della morte. Il ragazzo insicuro non esiste più, è stato sostituito da un uomo profondo che ha smesso di meditare, agisce con astuzia. Ogni mossa o parola di Daniel Green sembra essere calcolata, di fronte a me, di fronte al giudice e al resto del mondo. Se rimpiango l’uomo di un tempo? Forse sì… forse lui avrebbe capito. Forse lui mi avrebbe perdonata.

Terzo estratto:
Ciao amore,
scusami se ti chiamo così… so che non dovrei. Ho appeso la tua fede con una collanina al collo, per portarti con me. Probabilmente questo gesto ti darà fastidio, ma perdonami se puoi, per questo e per tutto quello che ho sbagliato con te. D’altronde a cosa servirebbe riassumere i bei momenti trascorsi insieme e dirti quanto ci siamo amati? Di te non mi resta che il vuoto che hai lasciato in questi quattro anni e nei pochi giorni che ci siamo rivisti. Ho sempre fatto scelte sbagliate, lo so molto bene. Questa probabilmente è la più errata di tutte, a cui non potrò rimediare. Pensami… ogni tanto pensami… mi basterà questo dove andrò… e non farti avvelenare mai più. La confraternita ha vinto sul nostro amore. E prenditi cura dei nostri figli… so di lasciarli in buone mani. Spero che il nero che ha sporcato la tua anima si laverà, per quello che ha sporcato la mia, invece, non c’è più rimedio… Qui si sta molto bene, finalmente si vede la luce e il black non esiste più.

Trovate l’autrice ai seguenti indirizzi:
E-mail: brenda.milelli@libero.it
Profilo Facebook: https://www.facebook.com/profile.php?id=100009186759333
Gruppo di lettrici: https://www.facebook.com/groups/436708413151567/?fref=ts
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/Brenda-Mill-1552884488302989/?fref=ts

BIOGRAFIA
Brenda Mill nasce a Lecce. Nel suo nome e nelle sue vene scorre tanto il sud quanto il sangue americano. Appassionata sin da piccola di serie televisive statunitensi, ha coltivato la passione per la Grande Mela con gli anni. I suoi studi sono balzati dal liceo classico a quello sociopsicopedagogico, per approdare in fine alla facoltà di lettere e filosofia. Ha iniziato a scrivere per diversi giornali online sino a diventare un’articolista specializzata nel lusso. Detesta i rettili e le persone che non si fanno gli affari loro. Adora il caos e tutto ciò che brilla, non riesce mai a portare a termine nulla, esclusi i suoi libri naturalmente. Inganno Globale è il suo romanzo d’esordio.

Sta per uscire “Inganno Letale” (Vol. 3) di Brenda Mill

Buongiorno, segnatevi questa data. Brenda Mill il 26 febbraio uscirà di nuovo con il terzo libro della sua trilogia. Ecco “Inganno Letale”.
12181824_1549304328719111_1138997699_n
Data di pubblicazione del terzo volume: 26 Febbraio.
Titolo: Inganno letale
Autore: Brenda Mill
Numero di pagine: 280
Prezzo: 0,99€
Anno di pubblicazione: 2016
Editore: Self-Publishing
Genere: Romantic Suspense

La trilogia degli inganni
#1 – Inganno globale
#2 – Inganno fatale
#3 – Inganno letale.
Sinossi.
Inganno letale (La trilogia degli inganni #3)
“La realtà ha sempre due facce.”

Il bene e il male, la verità e l’inganno, l’inizio e la fine, stanno per unirsi.
L’amore è un puzzle complesso in cui i nemici che l’ostacolano si incastrano magistralmente.
Lord Black vince. Vince sempre.
Le regole del gioco non esistono, non sono mai esistite.
La sua vita è una fitta rete d’intrighi in cui lui stesso rischia di rimanere imbrigliato. Il capo della confraternita più discussa di Manhattan, infatti, ha rinunciato alla sua maschera con tutti i rischi a cui il gesto lo espone. Kendra Stevenson ha deciso di schierarsi con il partito dalle vittorie sicure. Tutti gli equilibri stanno per essere alterati. Le vite dei membri dell’alta società saranno sconvolte. Phoebe Stone intraprenderà il viaggio più importante di tutti che la legherà a doppio filo a ben quattro vite. Ecco esplodere una vera e propria guerra senza esclusione di colpi per salvare il bene più prezioso di tutti… A quale compromessi si è disposti a scendere per difendere la propria famiglia? E soprattutto quanti chilometri separano Phoebe, Daniel e Dereck dalla verità sulla più spietata confraternita newyorchese? Cosa si nasconde dietro la profezia? E soprattutto chi?
Ai vertici della bene vixit qui bene latuit manovra un losco soggetto che vuole insediarsi sulla poltrona più importante di tutte. Tra cadute e rinascite si combatte sino alla morte, la più infida e spietata dei nemici a cui porre rimedio.

***

Primo estratto:
Mi tuffo sotto il getto d’acqua bollente e strofino i capelli con tutta l’energia che ho in corpo. Perché Phoebe mi ha lasciato da solo in un momento del genere? Anche io ho dei demoni da combattere. Dio solo sa quanto sto male. È una sensazione strana e allo stesso tempo devastante. So di essere un disastro con le parole, non amo sprecarle. Il mio pensiero, infatti, viene spesso frainteso. Che strano essere emarginato tra gente convinta di comprenderti. Tutta la mia gioventù sta trascorrendo così… Un po’ troppo in fretta per afferrare gli eventi lieti e un po’ troppo tardi per evitarne quegli infausti. E alla fine di tante ricchezze che cosa mi resta?
Il nulla.
Tutto ciò che è materiale non serve alla felicità, l’arricchisce soltanto, la colora.

Secondo estratto:
«Lasciami, lasciami!»
«Questa volta no, rassegnati principessa.»
«Vaffanculo Dereck, io non sono una principessa. Vedi un lieto fine scritto da qualche parte? Qualcosa per cui valga la pena sorridere e andare avanti?»
«Adesso no, c’è ben poco da sperare, ma in futuro… E poi è ora di dirti la verità: le principesse non sono mai felici, ecco perché ti chiamo così… » conclude baciandomi la fronte e mettendo in moto l’auto.

Per visionare il booktrailer di Inganno globale e fatale cliccate qui: https://www.youtube.com/watch?v=M8d8EzVUCls
Per visionare il booktrailer di Inganno letale cliccate qui: https://youtu.be/txZ3TnFuF5k

***

BIOGRAFIA
Brenda Mill nasce a Lecce. Nel suo nome e nelle sue vene scorre tanto il sud quanto il sangue americano. Appassionata sin da piccola di serie televisive statunitensi, ha coltivato la passione per la Grande Mela con gli anni. I suoi studi sono balzati dal liceo classico a quello sociopsicopedagogico, per approdare in fine alla facoltà di lettere e filosofia. Ha iniziato a scrivere per diversi giornali online sino a diventare un’articolista specializzata nel lusso. Detesta i rettili e le persone che non si fanno gli affari loro. Adora il caos e il disordine, non riesce mai a portare a termine nulla, esclusi i suoi libri naturalmente.

Anteprima del libro “Io ti libererò” di Jessica Maccario

Buon pomeriggio. E’ tempo di una nuova segnalazione: “Io ti libererò” della scrittrice Jessica Maccario.
12319440_10204704196278298_73241295_n

Genere: romantic suspense
Ebook: 0,99 cs e gratuito con il kindle unlimited
Link d’acquisto: http://www.amazon.it/Io-ti-liberer%C3%B2-Jessica-Maccario-ebook/dp/B018QU1TIC

Sinossi:
Sally lavora al “The Secret Pub”, un locale con una clientela abituale, nascosto ai più. Fa parte di un gruppo musicale un po’ speciale, con un obiettivo ben preciso: divertire i clienti e rendere più piacevole la loro serata. Sally si esibisce con una maschera dipinta sul viso, un modo per nascondere la propria identità e sentirsi libera almeno per un giorno a settimana. Finché una sera, una pallottola passa a pochi centimetri da lei e una figura si dilegua nell’oscurità della notte. C’è qualcun altro che la osserva in mezzo alla folla, un uomo attraente di nome Sean, che dice di conoscere suo padre e la costringe a rivelargli la verità sul suo lavoro. Perché continua a seguirla? Che ruolo ha e perché sembra conoscere anche il suo assassino?
Mentre degli uomini le danno la caccia tra le vie di Londra, il pericolo si fa sempre più grande. Chi c’è a capo dell’inseguimento? Sally non sa più di chi fidarsi. È giusto affidarsi a uno sconosciuto da cui si sente attratta, al punto da svelargli il suo passato che per anni ha cercato di dimenticare?

Estratto:
L’auto era spaziosa e Sally ne approfittò per distendere le gambe. Poi appoggiò la testa contro il sedile e chiuse gli occhi. Era in un dormiveglia continuo quando sentì Trev imprecare. Li spalancò di colpo appena l’auto sbandò leggermente. Trev stava tenendo con forza il volante tra le mani, concentrato sulla guida. I suoi occhi erano freddi, decisi.
«Che succede?» borbottò.
«C’è qualcuno dietro di noi. Sta cercando di coglierci alle spalle, quel farabutto. Vuole farci fuori.»
«Cosa?!»
Era vero, c’era un’auto alle loro spalle. Nera.
«È quella di Sean, accosta!»
«Sei impazzita? Ti ho promesso che ti avrei tenuta lontana da lui.»
«Ma lui…»
«Insomma, stai zitta e lasciami il tempo di uscire da questa situazione!»
Era la prima volta che l’amico le rispondeva in quel modo, non era abituata a vedere quel lato di lui. Lo ricordava sorridente e attento ai suoi bisogni, non scorbutico e autoritario.
Sally strinse le labbra per imporsi di non ribattere, ma l’ansia che le bloccava lo stomaco aumentò. Si dovette aggrappare al sedile quando Trev pigiò sull’acceleratore. L’auto prese velocità e si distaccò in un attimo dal loro inseguitore. Era più potente, più leggera, quasi leggiadra mentre si districava in mezzo a quel labirinto di strade. Trev era un ottimo guidatore. E conosceva alla perfezione quel quartiere.
Sbarrò gli occhi vedendolo girare di scatto il volante e ringraziò il cielo di aver messo la cintura. L’auto fece un testa-coda, cambiando direzione in un baleno e rischiando per un soffio di sbattere contro un muro.
«Sei impazzito?» urlò, ma lui la ignorò.
Impotente e tremante vide che l’amico, approfittando del momento di vantaggio, imboccava una stradina laterale e s’inoltrava nel buio.
«Dove siamo?» sussurrò Sally con il cuore in gola.
Era ancora aggrappata al sedile per lo spavento, quando Trev si fermò. Per un momento rimase immobile a scrutare la stradina avvolta dal buio, rischiarata appena dai fanali. Sembrava che cercasse di capire se erano finiti in trappola o se potevano permettersi di scendere. Infine, sospirò e posò una mano sulla maniglia della portiera.
«Andiamo, siamo quasi arrivati.» Il suo tono non ammetteva repliche. Aprì la portiera, si allontanò di qualche passo e afferrò il cellulare, poi compose velocemente un numero.
Sally non riusciva a sentire cosa dicesse, bisbigliava appena, ma il suo comportamento era troppo strano. Perché non era spaventato? Perché reagiva con quella freddezza? “Come se fosse tutto calcolato.” Rabbrividì a quel pensiero.

Biografia:
Jessica Maccario è nata a Cuneo il 9 agosto 1990. Laureata in Beni Culturali Archivistici e Librari a Torino, valuta manoscritti per le case editrici e corregge libri di aspiranti autori. Ha pubblicato una duologia romance composta da “In volo con te” e “Questo viaggio è per sempre” e i primi due fantasy della serie de Gli Elementali, dal titolo “Insieme verso la libertà” (edito da Bibliotheka edizioni) e “La spada degli elfi”, oltre a una decina di racconti disponibili sui siti o in antologie.
La si può trovare su Facebook, aNobii e Goodreads, tra una miriade di gruppi e blog di lettori. Per avere informazioni sulle uscite o contattare l’autrice, questo è il suo sito: http://jessicamaccario.wix.com/jessicamaccariobooks.