Si ricomincia, ma con una piccola precisazione

Tenere un blog è un impegno e, come tale, prevede organizzazione e uno scopo.
In questi ultimi tempi, in effetti, l’ho tenuto aperto aggiornandolo a seconda dei miei impegni. Cioè molto poco. Dando a volte più spazio agli altri che non a me. Difatti, quando mi è capitato di inserire qualcosa che riguardava i miei scritti, non ho certo ricevuto più visite o apprezzamenti rispetto a quando ho aggiunto un articolo sugli altri. E non va bene.
Perciò, a settembre, è sì tempo per me di “riaprire” il blog, ma organizzandomi in modo diverso… o non avrebbe senso tenere un blog di cui la gente si serve solo per richiedere pubblicità ma che, per il resto, non interessa.
Colpa mia, certo, perché non l’ho gestito bene, ma colpa un po’ anche dei lettori fissi o di chi fa un salto, perché non commenta, non interagisce con me o se ne frega.
Scusatemi, sto solo cercando di riassumere le cose per quelle che sono, magari anche sbagliandomi.
Detto questo, mi impegnerò di più nella gestione. Poi vedremo.
Un bentornato a chi deciderà ugualmente di seguirmi.

Annunci